Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Tutto ciò che serve per muoversi agilmente in città: dalle biciclette elettriche agli scooter, dai monopattini ai mezzi in sharing. Dueruote e Quattroruote uniscono le proprie competenze per offrire una guida alla mobilità urbana nell’era post-Covid.

Vai allo speciale
Urban Mobility

Urtopia Fusion, l’e-bike con l’intelligenza artificiale

Redazione
dalla Redazione il 23/01/2024 in Urban Mobility
Urtopia Fusion, l’e-bike con l’intelligenza artificiale
Chiudi

Urtopia Fusion e anello intelligente: una e-bike e un coach sanitario basato sull'intelligenza artificiale per elaborare i dati cardiaci e del sonno e gestire l'assistenza elettrica in modo ottimale

In occasione del CES 2024, il Consumer Electronics Show che si tiene nei primi giorni dell’anno a Las Vegas, Urtopia ha presentato la Fusion, una e-bike dal design ricercato e con un sistema di AI, l’intelligenza artificiale, integrato. Ha un telaio in fibra di carbonio con motore centrale, progettato da Hartmut Esslinger, designer che ha lavorato in passato con Apple e Frog Design.

La Fusion è dotata di molta tecnologia, grazie ad esempio ad una connessione 4G (con eSIM integrata) e GPS per il monitoraggio in tempo reale di ogni pedalata e per la navigazione anche senza telefono con la smartbar che fornisce indicazioni direttamente sullo schermo, nonché una guida vocale che dice dove andare. C’è anche uno speaker con connessione Bluetooth per ascoltare la musica, e addirittura dei controlli vocali personalizzabili che funzionano con un sistema di AI per la massima facilità. La bici può ricevere gli aggiornamenti in OTA (Over The Air) per implementare nuove funzioni e infine il sistema antifurto prevede lo sblocco con impronta digitale e si abbina ad un’app tramite cui è possibile attivare il geofencing ed essere avvisati di movimenti sospetti.

TUTTI I RICAMBI ORIGINALI E I DISEGNI TECNICI DEI MIGLIORI MARCHI SU MOTONLINE
Urtopia Fusion, l’e-bike con l’intelligenza artificiale

La configurazione del telaio step-through consente a tutti un facile accesso e la verniciatura riflettente sulla parte anteriore e posteriore della Fusion rende la bici più visibile anche di notte, per la massima sicurezza. Il motore centrale Bafang esprime una coppia di 95 Nm ed è alimentato da una batteria da 540 Wh, che permette un’autonomia di 120 km, a cui è possibile aggiungere un range extender da ulteriori 360 Wh per ulteriori 80 km e un totale quindi di 200 km di autonomia. Anteriormente è presente una forcella ammortizzata da 100 mm di escursione, mentre il portapacchi posteriore è compatibile con il sistema MIK (Mounting Is Key) per fissare con un clic accessori come borse, cestini, sedili e trasportini per animali.

Una delle novità introdotte da Urtopia insieme a questa nuova Fusion è l’anello intelligente per controllare la bici e per monitorare il sonno e le attività fisiche degli utenti, arrivando ad esempio a sincronizzare i dati sulla frequenza cardiaca con il sistema di assistenza dell'e-bike; i dati sono elaborati da un coach sanitario basato sull'intelligenza artificiale e il supporto del motore è calibrato in base ai precedenti esercizi e schemi di sonno, garantendo una routine di allenamento personalizzata ed una frequenza cardiaca ideali.
 

Urtopia Fusion, l’e-bike con l’intelligenza artificiale

La Fusion è disponibile in una sola taglia per ciclisti compresi fra 160 e 190 cm, in due allestimenti, uno con trasmissione Shimano Cues 1x10 a 3.999 euro e l’altro con trasmissione a cinghia con cambio Enviolo nel mozzo posteriore a 4.999 euro. Tre sono le colorazioni, Vital Orange, Elegante Grey e Blazing Black.
 

Tutto ciò che serve per muoversi agilmente in città: dalle biciclette elettriche agli scooter, dai monopattini ai mezzi in sharing. Dueruote e Quattroruote uniscono le proprie competenze per offrire una guida alla mobilità urbana nell’era post-Covid.

Torna allo speciale

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.