Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Tutto ciò che serve per muoversi agilmente in città: dalle biciclette elettriche agli scooter, dai monopattini ai mezzi in sharing. Dueruote e Quattroruote uniscono le proprie competenze per offrire una guida alla mobilità urbana nell’era post-Covid.

Vai allo speciale
Urban Mobility

Magped Sport 2: i pedali magnetici

foto Marcello Mannoni© Marco Boni il 10/05/2022 in Urban Mobility
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Chiudi

I pedali Magped Sport 2 nascono per rendere più performante ogni uscita "ancorando" la scarpa tramite magneti. Ecco come sono fatti e come funzionano

Il sistema a sgancio rapido dei pedali da bici ha lo scopo di mantenere il piede sempre fisso e pronto durante la pedalata e di eliminare i vuoti di forza impressa dalle gambe.
Magped propone la sua interpretazione di contatto scarpa-pedale sostituendo il sistema di bloccaggio meccanico con dei magneti.
In questo modo risulta più comodo l’aggancio e il posizionamento del piede sul pedale aumentando inoltre la sicurezza. Infatti per sganciare la scarpa è possibile tirare con forza verso l’alto oltre che di lato, riducendo il rischio di caduta. Noi abbiamo provato la versione Sport 2, la più versatile, adatta al trekking e medio fuoristrada, ecco come ci sono sembrati.

Magped Sport 2: i pedali magnetici

Facili ed efficienti

Prima di poter provare effettivamente come funziona il meccanismo è necessaria una piccola modifica alle scarpe. Nel nostro caso con una scarpa nata per montare su SPD non abbiamo avuto problemi; basta avvitare le due viti della piastrina in dotazione sotto la scarpa e il gioco è fatto!

La prima impressione in sella parte proprio appena si appoggia il piede. L’ancoraggio è immediato e la tenuta del modello da 100N è ottima per l’utilizzo misto. Non essendoci nessun meccanismo di tenuta è possibile gestire l’orientamento del piede per una posizione più efficiente o comoda a seconda delle abitudini, garantendo il comfort dei pedali classici e la prontezza di quelli a sgancio rapido.
Una volta partiti ci spostiamo subito su un percorso sterrato per verificare l’efficienza di tenuta. In salita e in discesa non si riscontrano problemi e il pedale con base piatta a 6 pin migliora l’esperienza garantendo una posizione fissa delle scarpe, tanto che utilizzandoli dal lato senza magnete con semplici scarpe a battistrada fine risultano esattamente uguali ai classici da MTB.

Facili da utilizzare anche per i nuovi della categoria, a differenza degli SPD che hanno bisogno di un minimo di pratica, si apprezza molto la possibilità di sgancio verticale. Nonostante la forte presa durante la pedalata, con uno strattone si separa agilmente la scarpa riuscendo ad appoggiare in tempo il piede evitando brutte cadute.

Passando su strada l’effetto non può che migliorare. Con questa forza magnetica la scarpa sembra incollata ai pedali e l’andatura risulta più pratica. Come accennato, la forza in pedalata che manca nel momento in cui i pedali sono al punto più alto e più basso viene colmata potendo tirare con la gamba più estesa. Operazione impossibile con classici pedali flat.

Magped Sport 2: i pedali magnetici

Modelli e personalizzazioni

I Magped Sport 2 nascono per essere versatili, per questo motivo l’utilizzo consigliato è proprio nel Trekking. Questo però non impone per forza limiti, i magneti infatti sono venduti in 3 tipologie: 100N, 150N, 200N con peso compreso tra 420 e 458 grammi. La differenza dei tre sta nelle dimensioni e di conseguenza nella forza di attrazione, in particolare la scelta all’acquisto si basa sul peso del rider e sull’utilizzo finale. Ad esempio nel caso dell’enduro sono consigliabili i 200N per una presa più salda. Il prezzo parte da 104 euro e sono acquistabili a parte i magneti di ricambio.

Per le discipline specifiche sono stati progettati altri 3 modelli visualizzabili sul sito magped.com. In particolare sono disponibili i modelli Enduro e Road che come dice il nome sono ideati per il fuoristrada e per le bici da strada, mentre in versione Ultra 2, composti da titanio e magnesio sono più leggeri e più performanti sulle MTB rispetto agli Sport 2.

Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici
Magped Sport 2: i pedali magnetici

Tutto ciò che serve per muoversi agilmente in città: dalle biciclette elettriche agli scooter, dai monopattini ai mezzi in sharing. Dueruote e Quattroruote uniscono le proprie competenze per offrire una guida alla mobilità urbana nell’era post-Covid.

Torna allo speciale

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.