Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Tutto ciò che serve per muoversi agilmente in città: dalle biciclette elettriche agli scooter, dai monopattini ai mezzi in sharing. Dueruote e Quattroruote uniscono le proprie competenze per offrire una guida alla mobilità urbana nell’era post-Covid.

Vai allo speciale
Urban Mobility

Monopattini: a Napoli arriva Reby, il servizio slow

Fabio Fagnani il 27/10/2020 in Urban Mobility
Monopattini: a Napoli arriva Reby, il servizio slow
Chiudi

L’operatore di sharing spagnolo debutta nel quartiere del Vomero: si distingue dagli altri per una velocità di crociera più bassa

Napoli, negli ultimi mesi, si è aggiunta al club delle città italiane con un alto utilizzo di monopattini elettrici. Da quando è partito il servizio di monopattini elettrici in centro città, con i veicoli Helbiz, anche il Vomero, uno dei quartieri con più traffico commerciale della città partenopea, si è fatto sentire per ricevere una flotta dedicata per la zona collinare della città partenopea.

Dopo la richiesta insistente dei cittadini del quartiere sono finalmente arrivati i primi 250 monopattini elettrici della Reby. L’azienda spagnola ha promesso che ci saranno nuovi flussi di mezzi nel Vomero così da portare la quantità di monopattini elettrici a quota 900. Un numero altissimo per un solo quartiere.

Il nuovo servizio di Reby garantisce una velocità di crociera molto più tranquilla rispetto ai competitor. Infatti, la velocità commerciale è di 8,6 km/h, utili per spostamenti tranquilli e in sicurezza. Napoli, e il Vomero, fanno un altro passo verso la mobilità sostenibile. Un inizio in sordina che, prevedono le aziende coinvolte, continuerà a migliorare e ad evolversi.

 

COSTI E SERVIZI

I mezzi dell’azienda spagnola Reby circoleranno in modalità free-floating. Per spiegarlo a chi ancora non ha mai sentito questo termine, significa che il monopattino elettrico potrà essere utilizzato senza dover partire e raggiungere punti preordinati di raccolta e saranno a sosta libera. Ovviamente bisognerà controllare e vigilare su utilizzi impropri e parcheggi fantasiosi, come spesso è successo in altre città italiane, ma chi li userà dovrà rispettare le regole della strada, delle biciclette, e dovrà fare la massima attenzione ai veicoli a motore.

I monopattini sono dotati di GPS e funzionano tramite un app dedicata facilmente scaricabile sullo smartphone. I passaggi per l’utilizzo sono i seguenti: aprire l’app, registrarsi, localizzare il mezzo, cliccare su “Viaggiare” e poi partire. Il costo attuale del servizio è 0,50 euro per lo sblocco e 0,20 euro di costo ogni minuto di utilizzo.

 

Monopattini: a Napoli arriva Reby, il servizio slow
Monopattini: a Napoli arriva Reby, il servizio slow

Tutto ciò che serve per muoversi agilmente in città: dalle biciclette elettriche agli scooter, dai monopattini ai mezzi in sharing. Dueruote e Quattroruote uniscono le proprie competenze per offrire una guida alla mobilità urbana nell’era post-Covid.

Torna allo speciale

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.