Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Tutto ciò che serve per muoversi agilmente in città: dalle biciclette elettriche agli scooter, dai monopattini ai mezzi in sharing. Dueruote e Quattroruote uniscono le proprie competenze per offrire una guida alla mobilità urbana nell’era post-Covid.

Vai allo speciale
Urban Mobility

Chi va in monopattino ubriaco rischia multa e confisca del mezzo

Fabio Fagnani il 20/10/2020 in Urban Mobility
Chi va in monopattino ubriaco rischia multa e confisca del mezzo
Chiudi

Giro di vite contro l’uso improprio di questi tipi di veicoli, nonostante non sia necessaria una patente per condurli

Le recenti vicissitudini legate all'utilizzo improprio del monopattino elettrico, come i molteplici incidenti e la percorrenza di tracciati in cui è vietato transitare come tangenziali o superstrade, ha portato le Forze dell’Ordine ad adottare comportamenti più stringenti. Infatti, chi verrà trovato a guidare in stato di ebbrezza un monopattino elettrico può rischiare la confisca del mezzo.

In molti hanno storto il naso poiché, non essendoci l’obbligatorietà di una patente o di un patentino per guidare questi mezzi, non ci sarebbero gli estremi per prendere questo tipo di decisioni. Invece, proprio per garantire l’incolumità degli utenti, ma anche dei pedoni o di chi condivide la strada con i monopattini elettrici, si è voluto intervenire in questo senso, cercando di mantenere la strada un luogo sicuro. Le conseguenze per guida in stato di ebbrezza sono, al massimo della pena, l’arresto fino a un anno e l’ammenda fino a 6mila euro.

 

LE PRIME MULTE

La prima multa è arrivata a un uomo finito in Pronto soccorso dopo una brutta caduta dal monopattino, dovuta all’assunzione di alcol. Nello specifico, un abitante della provincia di Cagliari, stava guidando il suo monopattino elettrico con un tasso alcolemico di 2,04 g/l. L’uomo, ben oltre la soglia consentita per legge, è caduto dopo aver sbattuto contro il cordolo del marciapiede. Oltre alla multa, le Forze dell’ordine hanno sequestrato il mezzo come prevedono le norme stradali per quanto riguarda l’auto e la bicicletta.

 

Chi va in monopattino ubriaco rischia multa e confisca del mezzo
Chiudi

Tutto ciò che serve per muoversi agilmente in città: dalle biciclette elettriche agli scooter, dai monopattini ai mezzi in sharing. Dueruote e Quattroruote uniscono le proprie competenze per offrire una guida alla mobilità urbana nell’era post-Covid.

Torna allo speciale

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.