Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Tutto ciò che serve per muoversi agilmente in città: dalle biciclette elettriche agli scooter, dai monopattini ai mezzi in sharing. Dueruote e Quattroruote uniscono le proprie competenze per offrire una guida alla mobilità urbana nell’era post-Covid.

Vai allo speciale
Urban Mobility

Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto

foto Marcello Mannoni, Pirelli Image© Marco Boni il 14/10/2020 in Urban Mobility
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Chiudi

Asfalto o strade bianche, sentieri di campagna e fuori strada leggeri con questa gravel bike assistita si ampliano le mete da raggiungere. Telaio monoscocca in fibra di carbonio, motore Polini Ep3, 220 km di autonomia, pneumatici studiati ad hoc è già in vendita a 5.647 euro

Nate per affrontare anche lo sterrato le biciclette gravel sono diventate delle tuttofare e per questo si stanno sempre più diffondendo anche nelle città grazie alla loro versatilità. Nelle ultime settimane Pirelli, in collaborazione con Stajvelo, ha lanciato la sua gravel a pedalata assistita che si affianca nella sua gamma e-bike alla Nomades (qui la prova!). Si chiama Montagel è pensata per le lunghe uscite fuori porta che comprendano anche strade bianche, ma si rivela a suo agio e agile anche nelle vie urbane dove sicuramente non passa inosservata.

Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto

La e-bike Montagel, una e-gravel, è dotata di un telaio monoscocca in fibra di carbonio monodirezionale

Telaio in fibra di carbonio, motore Polini e pneumatici Pirelli Cinturato Gravel

Per quanto riguarda l’elettronica della Pirelli Montagel, è la stessa utilizzata per la Nomades. Il pacchetto è il Polini EP-3. Il motore integrato nel telaio è da 250W con picco di 500W, la coppia massima erogata è di 70Nm, il tutto racchiuso in un blocco dal peso di appena 2,85kg.

La batteria, anch’essa installata nel telaio e rivolta verso l’interno in modo da poter distribuire bene il peso ed essere protetta dagli urti soprattutto in fuoristrada, ha una capacità 500Wh e un’autonomia in modalità Eco che arriva fino a 220 km. L’accumulatore da 2,62kg è protetto da una calotta rimovibile per poter estrarre la batteria dal suo alloggio. Una ricarica completa avviene in 4 ore ed è possibile collegare direttamente l’e-bike a una presa di corrente oppure ricaricare solo la batteria togliendola dalla sede.

 

 

Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto

L’impianto elettrico è gestibile completamente dal computer di bordo montato al centro del manubrio. Da questo è possibile controllare velocità, chilometri di viaggio e autonomia. È visualizzabile anche la potenza del motore erogata istantaneamente e quella impressa sui pedali dal rider. Il display non essendo alimentato dalla batteria è necessario ricordarsi di caricarlo prima di iniziare il viaggio.

La mancanza di corrente al display non impedisce comunque alla e-bike di essere accesa, il pulsante di accensione si trova infatti sulla batteria la pecca però è che risulta impossibile selezionare il livello di assistenza.

Anche per le componenti meccaniche, Stajvelo e Pirelli puntano sulla qualità con materiali sofisticati e componenti di alto livello. Il telaio è monoscocca in fibra di carbonio monodirezionale caratteristiche che rendono la Montagel robusta e leggera, circa 15,8kg. 

 

Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto

I freni Sram Hydro sono a disco idraulici con diametro di 160 mm su entrambe le ruote. Il cambio è di SRAM Rival a 1x11 velocità. La sella dal taglio sportivo è progettata per essere molto versatile risultando confortevole e stabile persino in posizione aerodinamica.

La mescola dei pneumatici Pirelli Cinturato Gravel deriva da quelle utilizzate per il motocross, riadattate per un utilizzo meno intenso in fuoristrada. Le SmartGRIP Compound offrono, come vedremo, il massimo grip su terreni asciutti e bagnati con alto livello di protezione contro le forature.

Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto

Le gomme sono Pirelli Cinturato Gravel con profilo M (mixed), ideali per affrontare qualsiasi tipo di fondo stradale, dall’asfalto allo sterrato. Offrono altissimo livello di protezione dalle forature e massimo grip su terreni asciutti o bagnati, grazie alla mescola SmartGRIP Compound, una formulazione Pirelli per lo specifico uso ciclistico ma di derivazione motocross

Pirelli Montagel: la prova

La posizione in sella della Pirelli Montagel ricorda molto quella delle biciclette da corsa, anche se in realtà una volta montati ci si rende conto che su questa e-bike il comfort è maggiore. La sella ergonomica e il manubrio largo permettono di percorrere parecchi chilometri senza affaticare eccessivamente la schiena, che si trova quasi parallela al terreno in posizione aerodinamica.

Inoltre, questo tipo di guida permette al rider di imprimere il massimo della forza sui pedali, con uno sforzo che si annulla quasi totalmente grazie alla spinta del motore. Ovviamente questa posizione risulta comoda sui rettilinei veloci, mentre in città conviene tenere le mani impugnate sulla parte alta del manubrio in modo da avere una seduta quasi da e-trekking e quindi più confortevole.

Su asfalto la Montagel è molto fluida e stabile grazie al telaio rigido, in città si riesce a passare in strade strette o trafficate facilmente grazie alla sua agilità. Anche sulle strade sterrate si muove agilmente e la combinazione gomme, forcella inclinata compensano in parte la mancanza di sospensioni, scaricando i colpi degli urti sulle braccia e non sul bacino. Ritorna scomoda l’impugnatura sempre verticale del manubrio che nei tratti offroad in presenza di leggeri ostacoli, non permette di indirizzare in maniera precisa la ruota anteriore.

 

Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto

freni a disco sono molto efficienti e pronti per una frenata di emergenza in mezzo al traffico. Il cambio è preciso dotato di un comando pratico; si scala e si ingrana con solo una leva. Gli 11 rapporti si rivelano ben spaziati nelle uscite su strade sterrate, mentre in città o su strade extraurbane non risulta faticoso pedalare con marce alte.

L’assistenza del motore, è possibile regolarne l’intensità di assistenza alla pedalata fra 5 modalità, passa da essere fluida accompagnando bene la pedalata e garantendo i 220km di autonomia massimi quando sono inseriti i livelli più bassi lasciando al rider il piacere di andare in bicicletta, fino ad arrivare a spingere l’ebike quasi senza bisogno di imprimere forza sui pedali con il livello più alto. Quando si affronta un tratto sconnesso sterratoconviene non tenere una modalità alta per evitare spinte indesiderate. In città invece un motore così reattivo risulta comodo per spostamenti rapidi.

comandi del motore posizionati al centro del manubrio sono scomodi da raggiungere durante la marcia e se non si tratta di aumentare o diminuire la potenza del propulsore, è necessario fermarsi per modificare la visuale sul display a causa dei pulsanti non molto precisi.

Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto

Asfalto o strade bianche, sentieri di campagna e fuori strada leggeri con questa gravel bike assistita si potrà, davvero, seguire l’estro del momento

Pirelli Montagel: il prezzo

Da un punto di vista urbano nell’utilizzo quotidiano la mancanza di luci (di serie), parafanghi e cavalletto, la Montagel non è la soluzione più pratica ma sicuramente non manca di carattere e stile anche se il suo prezzo resta molto importante. Certo fa la sua figura e per fare un paragone è come presentarsi all’aperitivo con una supersportiva.

La Pirelli Montagel disponibile nelle taglie S,M,L è già in vendita a di 5.647 euro. Disponibile nelle colorazioni giallo e rosso in versione Cycl-e around.

Pregi & difetti

PREGI

Autonomia

Motore potente

Agilità e versatilità

DIFETTI

Mancanza di accessori

Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Dati tecnici

BATTERIA

Polini EP-3

Capacità 500Wh

Tensione 36V

Autonomia max 220km

Tempi ricarica 4 ore

Ricaricabile con batteria montata o estratta

Peso 2.62kg

MOTORE

Polini EP-3

Potenza 250W (picco di 500W)

Velocità max 25km/h

Coppia max 70Nm

5 livelli di asistenza + modalità non assistita

Peso 2.82kg

CICLISTICA

Materiale telaio fibra di carbonio

Forcella fissa

Freno anteriore/posteriore: SRAM HYDRO idrauilici a disco da 160mm

Taglie: S,M,L

Cambio Sram deragliatore a 11 velocità

Peso 15,8kg

Gomme Pirelli Cinturato Gravel

Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto
Pirelli Montagel: un'e-bike pronta a tutto

Tutto ciò che serve per muoversi agilmente in città: dalle biciclette elettriche agli scooter, dai monopattini ai mezzi in sharing. Dueruote e Quattroruote uniscono le proprie competenze per offrire una guida alla mobilità urbana nell’era post-Covid.

Torna allo speciale

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.