Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Tutto ciò che serve per muoversi agilmente in città: dalle biciclette elettriche agli scooter, dai monopattini ai mezzi in sharing. Dueruote e Quattroruote uniscono le proprie competenze per offrire una guida alla mobilità urbana nell’era post-Covid.

Vai allo speciale
Urban Mobility

e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!

foto Marcello Mannoni© Marco Boni il 06/10/2020 in Urban Mobility
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
Chiudi

Stabile, comoda, con freni pronti, un cambio preciso e un motore che spinge forte. Pensata per la città la nuova e-bike Ducati ha uno stile unico, 100 km di autonomia ed è in vendita a 3.699 euro, (iva e spedizione incluse). Noi l’abbiamo già provata

Nei mesi scorsi Ducati ha presentato la e-Scrambler, una bici a pedalata assistita ispirata al mondo Scrambler pensata per l’utilizzo cittadino quotidiano, ma pronta per affrontare anche una gita fuoriporta nel fine settimana. Sviluppata in collaborazione con Thok ha il telaio in alluminio e monta componenti di alta gamma. Il motore è lo Shimano Steps E7000 da 250 Watt con 3 livelli di assistenza. La batteria posizionata sotto al telaio è un’unità da 504 Wh. Cerchi da 27.5” monta pneumatici Pirelli Cycl-e GT sviluppati ad hoc per i modelli di bici con pedalata assistita.

e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!

La e-Scrambler è disponibile presso tutti i concessionari Ducati e sul sito Ducati.com al prezzo di 3.699 euro, iva e spedizione inclusi

e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!

Un piccolo computer con display LCD montato al centro del manubrio permette di gestire le varie funzioni elettroniche, mentre per la regolazione delle modalità di assistenza sono presenti due pulsanti a lato della manopola sinistra. La forcella ammortizzata (e regolabile) ha un’escursione di 100 mm. Il cambio Sram NX ha 11 velocità, mentre i freni sempre Sram sono a 4 pistoncini idraulici con dischi da 203mm.
Portapacchi, parafanghi, cavalletto e luci di segnalazione, pensati per l’uso quotidiano, fanno tutti parte del pacchetto di serie. Non esistono per ora altri optional se non una borraccia e un kit multitool per piccole riparazioni in stile Scrambler.

e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!

La e-Scrambler Ducati, è una trekking e-bike realizzata dalla Casa di Borgo Panigale in collaborazione con Thok

E-Scrambler: come va

Il baricentro basso e la geometria del telaio consentono alla e-Scrambler di offrire le stesse sensazioni di guida di una bici tradizionale. Non poco. La posizione di guida - l’altezza della sella si regola velocemente grazie al reggisella telescopico - è pensata per scaricare il peso del corpo sulla sella molto larga e morbida piuttosto che sulle braccia. In questo modo non si affaticano le spalle a discapito un po’ della forza che si riesce a imprimere sulla pedalata che viene sempre sostenuta dalla spinta del motore mantenendo un comfort elevato. Il manubrio largo, 760mm di lunghezza, e il baricentro spostato verso il basso rendono la e-bike Ducati agile nel traffico e aumentano la stabilità sui rettilinei.  La larghezza del manubrio influisce però sulla posizione del polso che, essendo costretti a girarlo verso l’interno per impugnare completamente la manopola, risulta fastidiosa nei lunghi tragitti. Inoltre, sia per la grandezza della bici che sempre per quella del manubrio, la e-Scrambler si rivela scomoda nei passaggi stretti oppure quando viene spostata a mano dove lo spazio è scarso.

e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!

La forcella lavora bene e digerisce sia il pavé della città che le strade sconnesse fuori. È anche possibile regolare il precarico oppure bloccarla per rendere più scorrevole la pedalata su fondi lisci. I freni idraulici a disco da 203 mm si rivelano pronti in ogni situazione cittadina. 

Nella nostra prova il motore Shimano da 250W si è rivelato fluido e erogando sempre la giusta potenza grazie al sensore che rileva la forza impressa sui pedali. Partendo dalla modalità Eco, piacevole per chi vuole solo alleggerire la pedalata mantenendo alta l’autonomia, fino ad arrivare al livello Boost in cui il motore è spinto al massimo tanto da rendere innocue le faticose salite. Il cambio è facile da azionare, rapido e preciso negli innesti. Trovare il proprio rapporto è questione di istanti sia sulle strade di campagna dove c’è bisogno di più trazione sia nei momenti in cui la batteria è scarica. L’autonomia dichiarata con una sola carica è di 100 km. Il tempo per un “pieno” è di circa 4 ore utilizzando il caricabatterie esterno che si collega ad una normale presa, fino all’80% è attiva la ricarica rapida che consente di ridurre i tempi a 2,5h.

I comandi per la regolazione delle velocità del motore sono pratici e comodi da raggiungere anche in movimento. Il computer Shimano di piccole dimensioni permette di avere a portata di mano tutti i dati sulla pedalata. Le luci, montate di serie, offrono grande visibilità e un buon fascio di luce anteriore, anche se per l’attivazione bisogna muoversi tra le impostazioni dello schermo, operazione che risulta quindi non proprio immediata. Infine, una nota pratica: il portapacchi posteriore è di serie e consente di trasportare un carico massimo di 25kg, più che sufficienti per qualsiasi tipo di trasporto cittadino. Molto comodo il cavalletto che, montato sul mozzo posteriore, permette di spostarla da ferma senza essere d’intralcio ai pedali.

 

e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!

e-Scrambler Ducati: il prezzo

L’e-Scrambler è disponibile sul sito Ducati oppure nelle concessionarie ed è acquistabile a 3.699 euro (iva e spedizione incluse), nelle taglie S,M,L e XL. 

Pregi e difetti

PREGI

Comodità

Motore molto fluido

Versatilità

DIFETTI

Agilità nello stretto

e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
Dati tecnici

BATTERIA

Shimano

Capacità 504Wh

Tensione 36V

Autonomia max 180km

Tempi di ricarica 5 ore

 

MOTORE

Shimano Steps E7000   

Potenza 250W

Velocità max 25km/h

Coppia max 60Nm

3 livelli di assistenza + modalità non assistita

Peso 2.8kg

CICLISTICA

Materiale telaio alluminio 6061

Forcella ammortizzata Suntour XCR 34 con escursione 100mm

Freno Sram idrauilici 4 pistoncini con dischi da 203 mm (anteriore e posteriore)

Taglie S,M,L, XL

Cambio Sram NX a 11 velocità

Peso 22,5kg (taglia M)

Gomme Pirelli Cycl-e GT

Ruote Thok e-plus 27.5”

 

e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!
e-Scrambler Ducati: pedalando nella Land of Joy!

Tutto ciò che serve per muoversi agilmente in città: dalle biciclette elettriche agli scooter, dai monopattini ai mezzi in sharing. Dueruote e Quattroruote uniscono le proprie competenze per offrire una guida alla mobilità urbana nell’era post-Covid.

Torna allo speciale

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.