Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Tutto ciò che serve per muoversi agilmente in città: dalle biciclette elettriche agli scooter, dai monopattini ai mezzi in sharing. Dueruote e Quattroruote uniscono le proprie competenze per offrire una guida alla mobilità urbana nell’era post-Covid.

Vai allo speciale
Urban Mobility

Sharing: Helbiz pronta a rilevare MiMoto

Redazione
dalla Redazione il 06/08/2020 in Urban Mobility
Sharing: Helbiz pronta a rilevare MiMoto
Chiudi

L'azienda americana mette le mani sulla startup italiana dello scooter sharing: secondo fonti di stampa si tratta di un'operazione da 10 milioni

Scooter, monopattini e biciclette: con l'accordo tra Helbiz e MiMoto (preludio a un'acquisizione della seconda da parte della società americana) inizia la stagione delle concentrazioni anche nel mondo della mobilità in sharing.

 

UN OPERATORE INTEGRATO

Helbiz in Italia è operativa da sempre nel settore dello sharing dei monopattini; da luglio ha anche ottenuto licenze per operare a Bari, Cesena, Pescara, Pisa e Latina. MiMoto è attiva a Milano, Genova e Torino, e da un mese circa ha aperto anche sulla riviera ligure di Levante (Rapallo e Santa Margherita). Stando a quanto riporta oggi Il Sole 24 Ore, l'operazione di acquisizione ha un valore di 10 milioni di euro. Essa darà vita a un maxi operatore che conterà 7.000 monopattini elettrici, 3.000 e-bike e 1.000 scooter elettrici. Il tutto controllabile con un'unica app.

 

Sharing: Helbiz pronta a rilevare MiMoto
Sharing: Helbiz pronta a rilevare MiMoto
Sharing: Helbiz pronta a rilevare MiMoto
Sharing: Helbiz pronta a rilevare MiMoto
Sharing: Helbiz pronta a rilevare MiMoto
Sharing: Helbiz pronta a rilevare MiMoto
Sharing: Helbiz pronta a rilevare MiMoto
Sharing: Helbiz pronta a rilevare MiMoto
Sharing: Helbiz pronta a rilevare MiMoto
Sharing: Helbiz pronta a rilevare MiMoto
Sharing: Helbiz pronta a rilevare MiMoto
Sharing: Helbiz pronta a rilevare MiMoto

Tutto ciò che serve per muoversi agilmente in città: dalle biciclette elettriche agli scooter, dai monopattini ai mezzi in sharing. Dueruote e Quattroruote uniscono le proprie competenze per offrire una guida alla mobilità urbana nell’era post-Covid.

Torna allo speciale

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.