Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Prove della redazione

Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S

Redazione
dalla Redazione foto Max Serra© il 13/08/2020 in Prove della redazione

Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Benelli 502 C
500 / 35 kW (47,6 CV) / 2 cilindri in linea trasversale / EURO 4
€ 6.190 c.i.m.
Ducati XDiavel S
1262 / 114,7 kW (155,9 CV) / 2 cilindri a v longitudinale / EURO 4
€ 23.540 c.i.m.

Così simili, così diverse: Benelli sfida Ducati con le sue stesse armi, puntando però sulla cubatura e su prestazioni a misura d’uomo. A separarle, cavalli, centimetri cubi e, ovviamente, il prezzo

Nessuno tifa per Golia. Troppo facile, almeno sulla carta. Anche qui, in questa sfida-provocazione, potrebbe essere solo una questione di dimensioni. Non lo è: semplice e scontato schierarsi per il più forte; già, anche la piccola Benelli ha molte frecce nella sua faretra, e sono persino affilate. Non ultima, uno stile forse non originalissimo (i richiami alla “sfidante” bolognese sono evidenti), ma assai gradevole. Le proporzioni sono azzeccate, così come le finiture, curate soprattutto in relazione ad un prezzo di acquisto molto allettante. Può, la 502C ambire a diventare la sfidante della ricchissima XDiavel? Beh, no: le due moto si rivolgono ad un pubblico molto differente, non per gusto ovviamente, quanto per capacità di spesa. A conti fatti, però, hanno entrambe ragion d’essere e qualcosa, oltre alla linea, le accomuna. Il numero dei cilindri, certo, ma anche quel sapore, particolare e raffinato, che entrambe riescono a comunicare non appena si sale a bordo.
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S

BENELLI E DUCATI SI RIVOLGONO AD UNA CLIENTELA MOLTO DIFFERENTE. NON PER GUSTO, QUANTO PER CAPACITÀ DI SPESA

PIACERE NOSTRO

La posizione di guida è similare e accogliente: manubrio larghissimo per entrambe, serbatoio prorompente, sella vicina al suolo e gambe avanzate. Ad eccezione del riparo aerodinamico, che è nullo su tutte e due, il tempo a bordo scorre piacevolmente, e senza stress. La Ducati ha un’anima sportiva, ed è evidente già dai primi vagiti che emette il bicilindrico non appena si pigia il bottone di accensione. Un rombo cupo e ovattato si alza dallo scarico sotto motore, e la sensazione che i 152 cavalli siano lì, in spasmodica attesa di mordere l’asfalto è più evidente. Il bicilindrico frontemarcia della pesarese ha tutt’altro spirito: gli scoppi sono vicini, la voce è borbottante, un frullare educato. Meno coinvolgente, certo, ma più rilassante. A separarli, oltre 100 cavalli e poco più di 750 cc. Non sono così diverse le dimensioni, invece. Con entrambe ci si sente coccolati grazie ad una ergonomia ben studiata. Persino le vibrazioni sono differenti: sulla XDiavel bassa frequenza e alta intensità, non fastidiosa, sulla 502C, al contrario, l’intensità è bassa e la frequenza alta: ai regimi più intensi, c’è un po’ di fastidio. Simile anche il colpo d’occhio sul ponte di comando, per entrambe pulito e quasi spoglio. Spiccano, sulla bolognese, i blocchetti elettrici retroilluminati, molto gradevoli alla vista e al tatto. Decisamente meno ricercati quelli utilizzati sulla Benelli, ma comunque pratici all’uso.

Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S

UN ROMBO CUPO E OVATTATO SI ALZA DALLO SCARICO SOTTO IL MOTORE: I 152 CAVALLI SONO LÌ, IN ATTESA DI MORDERE L’ASFALTO

FORZA BRUTA

Il pneumatico posteriore da 240 mm della XDiavel determina una dinamica di guida molto originale: la cruiser bolognese ama correre e la ciclistica offre tutto il supporto necessario quando si decide di alzare il ritmo. Richiede tuttavia un po’ di malizia: i cambi di direzione non sono così immediati e per ottenere la maneggevolezza ricercata, occorre enfatizzare i movimenti del corpo e accompagnare la moto durante la discesa in piega. La Benelli, grazie anche a soluzioni ciclistiche meno “estreme” (il pneumatico posteriore è un normalissimo 160/60- 17) si comporta in modo più naturale: governarla non richiede impegno e nel traffico, o comunque dove lo spazio è risicato, la velocità di esecuzione degli ordini da parte delle due moto non è paragonabile.

Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S

A GUARDARLE, FERME SUI LORO CAVALLETTI, ENTRAMBE RIESCONO AD AFFASCINARE. ED È PROPRIO QUESTO IL LORO PUNTO DI FORZA

DUCATI POWER

La situazione si capovolge dove si può dare un po’ di biada ai cavalli: le emozioni offerte dalla XDiavel sono inarrivabili per la tranquilla 502C e, anche a livello ciclistico, le differenze si fanno evidenti mano a mano che si alza il ritmo. Le più evidenti disparità si evidenziano nel comportamento delle sospensioni. I 50 mm di corsa del monoammortizzatore della Benelli risultano un po’ pochi sulle nostre strade e le buche e le imperfezioni si sentono. La sella, che è morbida e spaziosa riesce a filtrare le piccole asperità, ma la XDiavel rimane tuttavia più comoda a lungo andare. Anche per la Ducati la corsa non è molta, ma la precisione con cui il mono copia l’asfalto è superiore e la stabilità, anche in velocità, è migliore. Certo è che a guardarle, ferme sui loro cavalletti, entrambe riescono ad affascinare, ed è proprio questo il loro punto di forza. La XDiavel si potrebbe ammirare per ore, tante sono le sorprese che nasconde, dalla trasmissione a cinghia alle lavorazioni delle parti in alluminio. La Benelli 502C è meno ricercata ma riesce anch’essa a stupire e allontanare il pensiero del “vorrei ma non posso” che si annida sempre dietro una somiglianza così evidente. Tranne nel prezzo.

Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S

Dati Tecnici

 
Benelli 502 C
Benelli
502 C
Ducati XDiavel S
Ducati
XDiavel S

Motore

2 cilindri in linea trasversale 2 cilindri a v longitudinale

Raffreddamento

Liquido Liquido

Alesaggio corsa

69x66,8 106x71,5

Cilindrata (cc)

500 1.262

Rapporto di compressione

11,5:1 13:1

Distribuzione

2 assi a camme in testa 2 assi a camme in testa

Alimentazione

Iniezione Iniezione

Serbatoio (litri/riserva)

21 l 18 l

Frizione

In bagno d'olio In bagno d'olio

Telaio

Traliccio Traliccio

Materiale

Acciaio Acciaio

Sospensione ant/regolazioni

Forcella rovesciata Forcella rovesciata

Sospensione post/regolazioni

Forcellone Forcellone monobraccio

Escursione ruota ant/post

12,5/5 mm 12/11 mm

Pneumatico ant/post

120/70-17";160/60-17" 120/70-17";240/45-17"

Freno anteriore

Doppio disco con ABS da 280 mm Doppio disco con ABS da 320 mm

Freno posteriore

Disco con ABS da 240 mm Disco con ABS da 265 mm

Lunghezza

2.280 mm 2.310 mm

Altezza sella

750 mm 755 mm

Interasse

1.600 mm 1.615 mm

Peso a secco

217 kg 220 kg

Potenza max/giri

35 kW (47,6 CV) a 8500 giri 114,7 kW (155,9 CV) a 9500 giri

Coppia max/giri

45 Nm (4,6 kgm) a 5000 giri 128,9 Nm (13,1 kgm) a 5000 giri

Prestazioni

Il commento del centro prove

Sono difficilmente comparabili le prestazioni delle due moto, e i 48 CV della Benelli 502C poco possono contro i 152 della XDiavel. Quest’ultima, si conferma in grande forma: i risultati ottenuti nelle prove di accelerazione e ripresa sono comparabili ai numeri fatti segnare dalle migliori supersportive, così come la velocità massima: poco meno di 240 km/h effettivi. La pesarese è ben più tranquilla ma le sue prestazioni sono in linea con quelle di altri modelli destinati ai possessori di patente A2. Purtroppo, per un problema tecnico, non abbiamo potuto rilevare il peso delle moto.

Curva di accelerazione

Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S

Condizione della prova

Cielo
Vento
Temperatura aria
Pressione atmosferica
Temperatura asfalto

Rilevamenti

 
Benelli 502 C
Benelli
502 C
Ducati XDiavel S
Ducati
XDiavel S

RILEVAMENTI

Velocità a 1500 m con partenza da fermo (tempo) 149,0 km/h (43,5 s) 237,3 km/h (28,9 s)

ACCELERAZIONE

0-400 m 15,8 s (130,0 km/h) 11,3 s (201,7 km/h)
0-1000 m 31,3 s (145,4 km/h) 21,2 s (229,5 km/h)
0-90 km/h 6,2 s (93,9 m) 3,1 s (39,0 m)
0-130 km/h 15,5 s (388,3 m) 4,8 s (89,5 m)

PROVA SORPASSO (nella marcia più alta)

80-130 km/h 11,9 s (359,3 m) 4,6 s (133,6 m)

FRENATA (compreso tempo di reazione convenzionale pari a 1 s)

130-80 km/h 2,4 s (77,2 m) 2,3 s (75,3 m)
50-0 km/h 2,5 s (24,3 m) 2,5 s (23,6 m)

CONSUMO

Urbano 18,9 km/l 12,6 km/l
Extraurbano 22,3 km/l 16,4 km/l
Autostrada (130 km/h indicati) 16,9 km/l 14,7 km/l

PESO

Pagelle

 
Benelli 502 C
Benelli
502 C
Ducati XDiavel S
Ducati
XDiavel S

Pregi e difetti

 
Benelli 502 C
Benelli
502 C
Ducati XDiavel S
Ducati
XDiavel S

PREGI

Prezzo, guida Motore, prestazioni

DIFETTI

Corsa mono, vibrazioni Prezzo, maneggevolezza
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S

Gallery

Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S
Comparativa cruiser: Benelli 502C VS Ducati XDiavel S

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

Listino

Benelli

Benelli

502 C

Ducati

Ducati

XDiavel S

Correlate

Annunci usato