Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Anteprime

Piaggio 1 Active: silenzio in città

Christian Cavaciuti
di Christian Cavaciuti il 10/02/2022 in Anteprime
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Chiudi

Il primo elettrico di Piaggio (escludendo l'elitaria Vespa elettrica) è uno scooter compatto, costruito con intelligenza e soluzioni interessanti ma anche forte di un prezzo davvero competitivo

La grandi aziende sono finora state prudenti a lanciarsi nell’elettrico, ma ci sono pochi dubbi che questo decennio sarà quello “buono” per vedere grandi numeri. Perlomeno nell’ambito della mobilità urbana dove i veicoli a batteria sono per tanti versi la soluzione più efficace, e le proposte cominciano di conseguenza a vedersi.

Nell’arco di pochi giorni abbiamo provato il BMW CE 04, il Peugeot e-Ludix e ora il Piaggio 1, prodotti da due grandi aziende che hanno fatto per certi versi un percorso opposto, con BMW arroccata nel segmento dei maxi scooter e passata da un design tradizionale a un concetto all’avanguardia mentre Piaggio, dopo il futuristico concept USB di Eicma 2009, è tornata nell’alveo della tradizione prima con la Vespa elettrica e ora con l’1: due veicoli che interpretano il powertrain elettrico con uno stile familiare e rassicurante.

Piaggio 1 Active: silenzio in città

Piaggio 1 Active

3.490 euro c.i.m.
(salvo incentivi)

Family feeling

Se infatti la Vespa elettrica è a malapena distinguibile dalla sua omologa a benzina, anche il Piaggio 1 pur essendo tutto nuovo ricorda molto, per dimensioni, proporzioni e la presenza della forcella anteriore a leva tirata, lo Zip SP su cui generazioni di ragazzini si sono fatti le ossa. Non per questo il nuovo compatto Piaggio rinuncia a soluzioni intelligenti che mirano a posizionarlo nella fascia alta dei “cinquantini” elettrici, come la batteria estraibile ma che lascia sotto la sella spazio a sufficienza per un casco jet (purché di foggia compatta) e il grande display a colori da 5,5” che può essere arricchito con l’interfaccia multimediale Piaggio Mia.

Si tratta come detto di soluzioni che spiccano nel contesto di un’architettura tutto sommato tradizionale, che prevede un motore-ruota, una batteria sottosella amovibile e un telaio in tubi. Due le versioni: si parte da quella ciclomotore con 1,2 kW di potenza continua e batteria da 1,4 kWh; noi abbiamo guidato la motociclo (Piaggio 1 Active) con 2 kW di potenza e 2,3 kWh di batteria.

Piaggio 1 Active: silenzio in città

Monobraccio e cravattino

 Le sospensioni contano come detto su un monobraccio con monoammortizzatore idraulico all’anteriore e un doppio ammortizzatore al retrotreno; a disco entrambi i freni, gestiti sulla versione Active da un sistema di frenata combinata (obbligatorio per legge). Compattissime le misure che si sviluppano attorno alle due ruote da 10”: interasse 1.220 mm, lunghezza complessiva 1.680 mm e altezza sella 770 mm, con un peso di 94 kg compresi 15 kg di batteria, che scendono a 85 kg per la versione codice che ha una batteria da 10 kg.

Il design è inequivocabilmente Piaggio, contraddistinto com’è dal “cravattino” sullo scudo e dai due fari led che ricordano gli occhi di un insetto. Dietro abbiamo una pedana piatta e fianchetti compatti e tridimensionali, al passo con i tempi, mentre la parte inferiore è valorizzata da un bel forcellone in alluminio con tanto di nervature. Sei le varianti grafiche, di cui tre in tinta unita e tre bicolore.

Piaggio 1 Active: silenzio in città

Agilità e praticità

Agilità e praticità sono qui le parole d’ordine, senza rinunciare a un pizzico di civetteria per farsi notare, specialmente se si è alla guida di una variante bicolore. L’elettrico di Pontedera si avvia con un sistema keyless che prevede una manopola sulla destra del retroscudo, mentre sulla parte sinistra si trova una comoda presa USB. Dichiaratamente urbane le prestazioni: la più potente versione Active raggiunge i 60 km/h, coprendo fino a 85 km in Eco e 66 km in Sport nel ciclo WMTC (la versione da 45 km/h copre 55 km in Eco e 43 km in Sport).

Anche se con l’elettrico la misura compatta sta tornando di moda, siamo ormai poco abituati a veicoli così compatti e leggeri. Le due ruote da 10” gli conferiscono una sveltezza sulle prime persino sorprendente, ma che si rivela sulla distanza perfettamente adeguata alle prestazioni. Che sul Piaggio 1 non spaventano: al semaforo c’è uno spunto molto dolce, cui segue una bella progressione fino alla velocità massima. Una prudenza che serve non solo a tutelare i meno esperti, ma anche la durata della batteria, che con 2,3 kWh a disposizione è chiamata a fare i miracoli per garantire l’autonomia.

Piaggio 1 Active: silenzio in città

Il tema dell'autonomia

Con la mappa Sport che si finisce per usare sempre, il Piaggio 1 Active mette infatti alla portata una cinquantina di km: più che sufficienti per gli spostamenti urbani quotidiani, ma senza troppi margini di improvvisazione. E se la ridotta autonomia è forse l’unico neo del nuovo Piaggio, il suo punto forte è senz’altro la fluidità di marcia: la scorrevolezza è esemplare, come pure la silenziosità in movimento. Le sospensioni funzionano bene e non temono più di tanto neppure il pavé, la bestia nera di tutti gli scooter con motore-ruota. Il Piaggio 1 invece si difende anche sui fondi poco regolari, merito della sospensione anteriore che funziona sicuramente meglio di una forcella economica.

Promossa quindi la ciclistica, al pari del propulsore pur se alla mappa Sport, che offre le prestazioni piene, corrispondono ben pochi palpiti sportivi; se comunque si spreme al massimo il powertrain elettrico, la ciclistica lo asseconda con grande reattività, ma trasmettendo confidenza anche nelle pieghe alla massima velocità. Il paragone con lo Zip SP non è insomma azzardato, ma vista la dolcezza di risposta ai richiami del gas è sempre meglio far correre il Piaggio 1 se si vuole tenere un passo allegro, piuttosto che affidarsi all’accelerazione; cosa che peraltro aiuta anche a migliorare le percorrenze.

Piaggio 1 Active: silenzio in città

Comfort... senza fretta

Ottimo il comfort a bordo: certo manca un parabrezza, ma la sella è confortevole e la posizione a bordo consente di macinare chilometri senza fatica, assistiti dal cruscotto chiaro, completo e molto veloce nella risposta, anche quando abbinato all’interfaccia multimediale MIA.

Il Piaggio 1 si inserisce nel sempre più affollato filone dei ciclomotori elettrici puntando su un aggressivo rapporto qualità/prezzo: servono infatti 2.720 euro chiavi in mano per il Piaggio 1 e 3.490 euro per il Piaggio 1 Active, senza differenze per tutte le varianti grafiche e a cui detrarre gli ancora generosi incentivi statali, con i quali si parte da meno di 2.000 euro, un prezzo inferiore a quello di molte e-bike.

Piaggio accetta quindi la sfida dei produttori asiatici con un prodotto che esce a testa alta per comportamento dinamico, dotazioni e prezzo; tante le frecce al suo arco, dal look sbarazzino al vano sottosella, e dalla qualità generale al display con connettività multimediale. Questa è offerta come optional, insieme ad accessori come il bauletto da 28 litri, il parabrezza, il cavalletto laterale e diversi antifurti.

 
Piaggio
1 Active

Motore

0 cilindri

Telaio

Monotrave

Sospensione anteriore

Forcella telescopica

Sospensione post./regolazioni

Forcellone

Pneumatico ant./post.

100/80 - 10 58P-10";100/80 - 10 58P-10"

Freno ant./post.

Disco da 175 mm ; Disco da 175 mm

Interasse

1.220 mm

Lunghezza

1.680 mm

Larghezza

750 mm

Potenza max/giri

2 kW (3 CV)

Coppia max/giri

95 Nm (10 kgm)
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città
Piaggio 1 Active: silenzio in città

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

Correlate