Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Anteprime

Honda SH 350i: attacco totale!

Stefano  Borzacchiello
Stefano Borzacchiello il 26/02/2021 in Anteprime
Honda SH 350i: attacco totale!
Chiudi

Il ruote alte giapponese cambia lo stile, sfoggia un nuovo telaio, un motore più potente e performante e resta sempre da riferimento la praticità. In vendita a 5.690 f.c. ecco come va

Per il 2021 il midi a ruote alte giapponese è tutto nuovo. Cambia dentro e fuori. Sfoggia un nuovo look, monta un nuovo motore, aumenta la cilindrata, crescono i CV e la coppia, per essere ancora più performante e versatile, pronto per affrontare città, tangenziali e autostrade tutti i giorni con la massima dinsivoltura e perchè no, qualche uscita fuori porta nel fine settimana. Insomma l'SH350i è, ancora più di prima, uno scooter da usare sette giorni su sette.

Più armonioso ed elegante il nuovo Honda SH350i nel design riprende lo stile introdotto lo scorso anno dai fratelli 125 e 150 con carene attillate e gruppi ottici a led. Spicca nello scudo anteriore quello centrale sdoppiato, mentre la luce di posizione è sistemata sul manubrio. Sotto le carene, curate solide e ben assemblate, il telaio è stato ridisegnato per ridurre il peso con l’obiettivo di migliorare la stabilità e il comfort alle alte velocità.

Honda SH 350i: attacco totale!

Honda SH350i

In vendita a 5.690 euro f.c..

L’Honda SH300 è da anni ai primi posti delle classifiche di vendita. La forza del ruote alte giapponese è da sempre l’agilità, le prestazioni e la grande versatilità. Nel 2021 Honda ha alzato il tiro presentando il nuovo 350: uno scooter tutto nuovo

Aumentano la potenza e la copppia, ma non i consumi

Sul nuovo Honda SH arriva il nuovo motore 350, omologato Euro5, quello che abbiamo già apprezzato sul Forza 350. Un propulsore completamente nuovo (a cui è abbinato un silenziatore riprogettato) che rispetto al precedente 300 monta un albero motore più leggero, corpi farfallati e valvole di aspirazione più grandi, presenta condotti di aspirazione e scarico ridisegnati e un getto di olio sul pistone per migliorare raffreddamento e combustione.

La cilindrata è cresciuta, sono 51 cc in più, e la potenza è passata da 25,2 CV a 29,2, quindi sono ben 4,2 i CV più, con una coppia massima che è aumentata di 6,5 Nm e arriva a 32 Nm a 5.250 giri/min. Al di là dei numeri confrontando le curve di erogazione la differenza si nota, sia la potenza che la coppia sono superiori già a partire da 3.500 giri/min e gli effetti sulle prestazioni reali dichiarate sono evidenti: la velocità massima supera 130 km/h effettivi e nello scatto da fermo, l’SH350i copre i 200 metri in 10,2 secondi, ben 0,7 secondi meno del precedente modello. Migliorano le prestazioni e i consumi restano sempre da riferimento, con 30 km/l dichiarati nel ciclo WMTC. Facendo il pieno con il serbatoio da 9 litri l’autonomia è di circa 270 km.

Honda SH 350i: attacco totale!

L'SH 300 ha debuttato nel 2007 e oggi, giunto alla quinta generazione ha fatto un passo avanti su tutti i fronti diventando ancora più versatile: uno scooter da usare sette giorni su sette

Il bauletto (intelligente) è di serie

La qualità ancora una volta distingue il midi a ruote alte giapponese. La praticità è migliorata: nel sottosella in cui entra un casco integrale ora c’è una comoda presa USB, comoda per ricaricare lo smartphone durante i trasferimenti. Confermata la smart-key (che ha anche l'utile funzione per ritrovare lo scooter facendo lampeggiare le quattro frecce) e immancabile, come su ogni SH la pedana piatta che permette di trasportare in mezzo alle gambe lo zaino fissandolo al gancio portaborse estraibile.

Nel retroscudo c'è poi un piccolo cassettino, profondo, che si apre a pressione. Nella dotazione di serie del nuovo Honda SH350i oltre a parabrezza e paramani c’è anche il bauletto (in tinta) da 35 litri con sistema di apertura intelligente che dialoga con la smart-key.

Nuova anche la strumentazione sdoppiata con display LCD, è compatta offre tante informazioni ed è molto intuitiva da leggere in ogni condizione di luce. Manca per il momento la possibilità di connettere lo scooter con lo smartphone.

Honda SH 350i: attacco totale!

Basta salire in sella e si ha tutto sotto controllo, la posizione di guida è ben studiata e il feeling che si crea con l'SH350i è istantaneo, sembra di guidarlo da sempre

Sembra di averlo già guidato

Il nuovo 350 si conferma un SH in tutto e per tutto. Quando si sale in sella sembra di averlo già guidato di averlo giù usato. Un feeling istantaneo che fa la differenza e negli anni ne ha decretato il successo. La posizione di guida, con la sella a 805 mm, fa sentire tutt'uno con lo scooter. La seduta è ben conformata, il manubrio alla giusta distanza e sulla pedana c'è spazio a sufficienza per i piedi che ora si riescono anche ad arretrare leggermente per guidare più "sportivi". Alla prima accelerata la sensazione di controllo che si ha in pochi metri è rassicurante. La forza di questo nuovo SH è ancora l'equilibrio, e quel bilanciamento che in città lo rendono facile da gestire e agile nel traffico quasi come i 125, con la differenza che il nuovo motore 350 spinge forte e rende la guida ancora più divertente e appagante, anche perché grazie alla trasmissione a punto, fluida e silenziosa, da sempre un fiore all'occhiello della casa giapponese, si riesce a gestire ancora meglio di prima la potenza. E quando si esagera nell'accelerare, magari sull'asfalto umido, il controllo di trazione ben tarato, di serie, aiuta sempre. E fa sentire decisamente più sicuri specie con l'asfalto umido.
Il nuovo motore oltre ad aver più spunto, si rivela ancora più pieno ai medi e lanciato allunga oltre i 130 km/h anche con il parabrezza... I freni sono pronti, ben modulabili e si riesce a gestire la frenata in ogni condizione. L'ABS è a punto. Se si frena forte poi il sistema avvisa del pericolo gli altri utenti della strada facendo attivare le quattro frecce.

Honda SH 350i: attacco totale!

Agile e maneggevole in città l'SH350i è stabile comodo in autostrada dove consente di mantenere un'ottima media, e si rivela molto divertente e facile da guidare anche su una tortuosa strada extraurbana come quella che abbiamo fatto per salire sulle pendici del Vesuvio

E se si vuole viaggiare non si tira indietro

Sempre stabile anche quando si guida disinvolti, nella sua evoluzione il nuovo SH350 è diventato anche più tourer consentendo di viaggiare più comodamente e spediti fra autostrade e tangenziali dove anche lanciato non fa percepire nessuna vibrazione grazie al nuovo contralbero.
Se in città l'SH si conferma un ruote alte agilissimo, guidandolo su una strada tortuosa, come quella che abbiamo affrontato lasciandoci alle spalle il traffico di Napoli per salire sulle pendici del Vesuvio, l'SH è una piacevole sorpresa per come consenta di guidare disinvolti e di affrontare gli ingressi in curva, rimanendo sempre stabile e preciso. Pochi scooter hanno queste doti. E anche per questo quando si ha uno scooter così in garage nel fine settimana l'idea di farsi un viaggetto, mettendo nel sottosella e nel bauletto quel che serve, è da prendere in considerazione... anche in coppia. L'SH è infatti comodo anche con il passeggero che viaggia poco più in alto rispetto a chi guida e può contare su due comode maniglie in alluminio e su pedane estraibili spaziose.

 

Honda SH 350i: attacco totale!

L'SH350i conferma tutti le qualità che lo hanno reso celebre dal 2007 a oggi, ma fa un passo avanti sotto tutti i punti di vista diventando uno scooter ancora più versatile da usare in città e fuori

Il prezzo, la disponibilità e i dati di vendita

Evoluto e migliorato sotto tutti i punti di vista il nuovo Honda SH350i ha mantenuto un prezzo in linea con quello del 300 ed è già in vendita nelle concessionarie a 5.690 euro f.c.. Dai primi dati di vendita è già un successo visto che attualmente è lo scooter più venduto dall'inizio dell'anno. 

Honda SH 350i: attacco totale!
Il Radar
Il nuovo Honda SH350i ha l’obiettivo di far breccia nel mercato come il suo predecessore e ha le carte in regola e una ricca dotazione per riuscirci. Rispetto al 300 è migliorato sotto tutti i punti di vista. Oltre ad essere più curato è anche più versatile, grazie ad una ciclistica che lo rende più stabile e al nuovo motore in grado di garantire prestazioni superiori. Rapido e scattante in città con una trasmissione che conquista per la sua fluidità, il nuovo SH350i è pronto per affrontare meglio di prima anche tangenziali e autostrade. Equilibrato, intuitivo e sicuro grazie a freni pronti, ha un ABS a punto e il controllo di trazione (disinseribile). Per essere un ruote alte ha poi una buona capacità di carico, nel sottosella ci sta un integrale e il bauletto di serie. Il prezzo è cresciuto di poco rispetto al 300 ed è in linea coi competitor.
Pregi e difetti

Pregi

Prestazioni
Agilità

Difetti
Assenza freno di stazionamento

Honda SH 350i: attacco totale!
Honda SH 350i: attacco totale!
Honda SH 350i: attacco totale!
Honda SH 350i: attacco totale!
Honda SH 350i: attacco totale!
Honda SH 350i: attacco totale!
Honda SH 350i: attacco totale!
Honda SH 350i: attacco totale!
Honda SH 350i: attacco totale!
Honda SH 350i: attacco totale!
Honda SH 350i: attacco totale!
Honda SH 350i: attacco totale!
Honda SH 350i: attacco totale!
Honda SH 350i: attacco totale!
Honda SH 350i: attacco totale!
Honda SH 350i: attacco totale!
Honda SH 350i: attacco totale!
Honda SH 350i: attacco totale!
Honda SH 350i: attacco totale!
Chiudi
 
Honda
SH 350 ABS

Motore

1 cilindro orizzontale

Cilindrata

329

Serbatoio (litri)

9 l

Trasmissione

Automatica centrifuga

Telaio

Monotrave

Sospensione anteriore

Forcella telescopica

Sospensione post./regolazioni

Motore oscillante

Pneumatico ant./post.

110/70-16";130/70-16"

Freno ant./post.

Disco con ABS da 256 mm ; Disco con ABS da 256 mm

Interasse

1.452 mm

Lunghezza

2.160 mm

Larghezza

742 mm

Altezza sella

805 mm

Peso in ordine di marcia

152 kg

Potenza max/giri

22 kW (29 CV) a 7500 giri

Coppia max/giri

32 Nm (3 kgm) a 5250 giri

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

Correlate

Annunci usato