Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Anteprime

Qooder Oxygen: leggeri alla meta

Christian Cavaciuti
di Christian Cavaciuti foto Massimo Serra© il 18/03/2020 in Anteprime
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Chiudi

Più di un 50, meno di un 125: è la ricetta di moda tra gli elettrici e che anche Qooder segue con l’Oxygen, un city scooter bilanciato e piacevole da guidare. Costa 4.799 euro f.c.

Oxygen è un nome che gli appassionati ricorderanno, essendo stata fra i veri pionieri della mobilità elettrica. Nata nel 2000 a Padova come spin-off del colosso delle biciclette Atala, ha sviluppato alcuni tra i primi scooter elettrici moderni ed ha avuto successo soprattutto con i cargo-scooter per le consegne a domicilio. Un’azienda e prodotti in anticipo sui tempi, confluiti ora nel brand Qooder.

Azienda giovane ma ambiziosa con sede in Svizzera, Qooder punta tutto su una mobilità moderna e “alternativa” fatta di veicoli a tre o quattro ruote basculanti, con per unica eccezione appunto l’elettrico Oxygen, che si inserisce in gamma come appropriato entry level. Prodotto in Spagna, è il gemello dello spagnolo Torrot Muvi (come traspare dal logo sulle batterie): un ruota alta a due posti che nasce per poter essere declinato anche in versione delivery.

Qooder Oxygen: leggeri alla meta

Qooder Oxygen L3e

4.799 euro f.c.

Si tratta di uno scooter con una certa attenzione al comportamento dinamico, favorito non solo dalle ruote da 16" ma anche dalla costruzione con motore centrale e trasmissione finale a cinghia. Rispetto al Torrot Muvi, Qooder ha inoltre potenziato la ciclistica prevedendo una forcella più robusta (steli da 30 mm anziché 27 mm) cui corrisponde una taratura diversa del monoammortizzatore, posto sul lato destro e collegato al lungo forcellone senza interposizione di leveraggi.

Piuttosto abbondante nelle dimensioni e quindi ben abitabile, l'Oxygen ha un peso in ordine di marcia di 93 kg, mentre l’altezza sella è di 810 mm. I due freni a disco da 220 e 200 m di diametro lavorano senza ABS ma con frenata combinata. Ci sono poi gruppi ottici completamente a LED e un display digitale da 4” personalizzabile tramite App.

Qooder Oxygen: leggeri alla meta

Le possibilità di regolazione si limitano alle due mappe Eco e Full, mentre la strumentazione è chiara ma essenziale: velocità, autonomia, stato di carica delle due batterie, contakm e ora

L’Oxygen esiste in versione L2 (ciclomotore) oppure L3, che non raggiunge le prestazioni di un 125 ma propone la sempre più diffusa formula 70-70 (70 km/h e 70 km di autonomia). Il motore da 3 kW, raffreddato ad aria, è come detto posizionato dietro al fulcro forcellone, ed è quindi basculante ma in misura minima; la doppia batteria rimovibile, di forma prismatica allungata, è posta nel sottosella e ha una capacità di 2,99 kWh. Per quanto riguarda i tempi di ricarica, servono 6 ore con il caricatore standard da 5 A, che non è integrato ma si può sia portare nel sottosella che lasciare a casa; in opzione c’è un secondo caricatore che dimezza i tempi di ricarica.

La linea è moderna e gradevole, anche se non fa gridare al miracolo (come è del resto difficile quando si ha nel mirino una variante cargo). Lo scudo protegge più nella parte inferiore che in quella posteriore, ma la pedana piatta lascia ampio spazio per i piedi e per eventuali borse. La posizione di guida è comoda con il busto eretto e il manubrio ben conformato, anche se la sella resta piuttosto dura. Le possibilità di regolazione si limitano alle due mappe Eco e Full, mentre la strumentazione è chiara ma essenziale: velocità, autonomia, stato di carica delle due batterie, contakm e ora.

Qooder Oxygen: leggeri alla meta

La doppia batteria rimovibile nel sottosella ha una capacità di 2,99 kWh. Si ricarica in 6 ore con il caricatore standard; il secondo caricatore in opzione dimezza i tempi. Autonomia effettiva? circa 60 km

Qooder Oxygen: la prova completa

Una volta in movimento, l’Oxygen si rivela uno scooter davvero piacevole da guidare non solo per effetto delle ruote alte, ma anche dell’ottimo bilanciamento dovuto al collocamento delle due batterie e anche del motore vicino al baricentro del veicolo. Ne risultano una buona distribuzione dei pesi e centralizzazione delle masse, che regalano a questo Qooder una guida intuitiva e sicura. Peccato solo per la sospensione posteriore rigida, cui non viene più di tanto in soccorso nemmeno la sella e che compromette un po’ il comfort dove il fondo è accidentato. Buona l’agilità nel traffico, grazie all’ampio angolo di sterzata favorito dallo scudo stretto, e buona la frenata.

A livello di prestazioni, il motore brushless da 3 kW non se la cava male anche se in questa stessa categoria si trovano modelli come il ME 6.0 che avendo potenza doppia ha ben più spunto e allungo. La fluidità e il controllo anche alle bassissime velocità sono comunque ottimi, andando a inserirsi in un quadro di guida intuitiva e rilassata che colloca questo Oxygen tra gli elettrici più immediati alla guida. Per contenere i consumi la mappa “Eco” limita soprattutto lo spunto ai bassi, poi la spinta aumenta col crescere della velocità: per cui se si riesce a ridurre gli stop-&-go si rivela comunque ben poco limitante. Va anche detto che l’autonomia dichiarata di 80 km ci è parsa davvero ottimistica, mentre più realisticamente si percorrono 50-60 km con una ricarica.

Qooder Oxygen: leggeri alla meta

L’Oxygen si rivela uno scooter davvero piacevole da guidare, grazie alle ruote alte ma anche all’ottimo bilanciamento dovuto al collocamento di batterie e motore vicino al baricentro del veicolo

Il Qooder Oxygen esiste come detto anche in versione “cinquantino” (patente AM) con 2,5 kW, ma onestamente ci sembra più interessante in questa variante “intermedia” che richiede la patente A1 o B ma offre prestazioni più consone a un utilizzo urbano senza patemi. Il suo grande competitor è l’Askoll eS3, proposto a 3.590 euro ma con dotazioni un po’ inferiori e una ciclistica meno performante; gli altri 70-70 sono più cari (Vespa Elettrica 70) o molto più grandi e pesanti (Rieju Nuuk). Il mondo di questi veicoli urbani è comunque in pieno fermento e si arricchisce continuamente di nuove proposte, dal momento che la loro combinazione prestazioni-autonomia-prezzo pare incontrare le esigenze di un gran numero di utenti.

In questo contesto, l’Oxygen non avrà forse un’estetica e finiture a livello dei concorrenti più leziosi, ma ha dalla sua una dinamica di guida certamente fra le migliori. Proposto in diverse colorazioni con plastiche brillanti, costa 4.799 euro f.c. cui vanno detratti eventuali incentivi.

Qooder Oxygen: leggeri alla meta

Qooder Oxygen L3e

BATTERIA
Li-ion, raffreddamento ad aria
Voltaggio 48V, capacità 2x1,5 kWh
Estraibili
Caricatore 2 x 250W 
Tempo di ricarica 80%: 5h
Tempo di ricarica 100%: 6h
MOTORE
Brushless 48V
Raffreddamento ad aria
Potenza continuativa 3 kW
Coppia massima 35 Nm
TRASMISSIONE
Finale a cinghia (n.d.)
Cambio monomarcia
CICLISTICA
Telaio in tubi di acciaio
Forcella teleidraulica 30 mm
Ammortizzatore senza link
Escursione n.d.
Freni 220 mm - 220 mm
Frenata combinata
Pneumatici 90/80R16 - 90/80R16
DIMENSIONI
Interasse 1.290 mm
Altezza sella 810 mm
Peso in o.d.m.: 93 kg

Qooder Oxygen: leggeri alla meta

Christian Cavaciuti

Casco
MT Helmets Thunder 3 SV (€ 109,90)
Giacca
Tucano Urbano Shellmax (€ 149,00)
Guanti
Tucano Urbano WRK (€ 79,90)
Pantaloni
Spidi J-Strong (€ 149,90)
Scarpe
Alpinestars Jam Drystar (€ 149,95)

Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta
Qooder Oxygen: leggeri alla meta

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

Correlate

Annunci usato