SBK Laguna Seca: Chaz Davies, ci sarà!


dalla Redazione venerdì, 7 luglio 2017
Chaz Davies dopo le visite ha ricevuto l’idoneità dai medici e tornerà a stringere i semimanubri della Ducati Panigale del team Aruba.it



Chaz Davies a Laguna Seca ci sarà, i medici gli hanno dato il benestare e da oggi il pilota gallese tornerà a stringere i semimanubri della sua Ducati Panigale.

Ai box durante l’ultima gara a causa della frattura del processo trasverso della vertebra L3 ed una contusione al pollice sinistro sostenute a causa un contatto fortuito con Jonathan Rea, Davies in queste ultime settimane ha seguito con esiti positivi un intenso programma di fisioterapia per recuperare dall’infortunio.

Sul celebre tracciato californiano, situato a pochi chilometri dalla pittoresca Monterey, sia Chaz Davies che Marco Melandri hanno raccolto risultati importanti, e il team Ducati è intenzionato a prolungare il momento positivo dopo la vittoria – la terza in Italia e quarta assoluta nel 2017 – ottenuta in Gara 2 a Misano.

Marco Melandri
parte carico, ha già vinto a Laguna Seca, sfiorando una doppietta nel 2014, ed è salito sul podio con un terzo posto nella stagione precedente. In virtù dei passi avanti compiuti dal punto di vista del setup, culminati con la prima vittoria in sella alla Panigale R a Misano, il pilota italiano punta ad essere costantemente tra i protagonisti nel prosieguo della stagione.

Dopo sette round, Davies e Melandri sono rispettivamente terzo (185 punti) e quarto (163 punti) in campionato.