UJet, lo scooter elettrico innovativo stupisce al CES


dalla Redazione lunedì, 8 gennaio 2018
Alla fiera di Las Vegas dedicata a tecnologia e connettività lo scooter elettrico dell'azienda tedesco-lussemburghese: si piega in tre parti e il blocco batteria si rimuove diventando un trolley. Ed è sempre online: si accende attraverso il proprio cellulare



Al Consuming Electronic Show di Las Vegas, una delle fiera più importanti al mondo per quanto riguarda connettività e tecnologia, c’è una piccola realtà che ha fatto parlare di sé, ed è legata al mondo delle due ruote. Si tratta di UJet, che ha presentato l’omonimo scooter. L’azienda tedesco-lussemburghese ha lanciato infatti uno scooter elettrico con motore da 4 kW e 90 Nm di coppia che si piega in tre pezzi lungo l’asse verticale: pesa solo 43 kg e una volta ripiegato si può portare facilmente in ufficio o persino in casa. Il motore elettrico è nella ruota e ha un'autonomia di 150 chilometri.

UJet, leggero e pieghevole

Lo scooter UJet tra le sue particolarità ha anche il sistema di rimozione della batteria, che è situata nel sottosella e, come accade per altri mezzi analoghi, si collega alla corrente con un semplice cavo. Ma l’intero blocco sella-batteria si rimuove facilmente, si trasforma in un trolley (con tanto di ruote e maniglia) e può essere trasportato ovunque (e quindi ricaricato in ufficio). E ovviamente è smart: si avvia senza chiave ma solo al contatto con proprio smartphone, ha una dash cam integrata e un’app con antifurto annesso.