Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Eicma 2023

Moto & Scooter

QJ Motor, le novità a EICMA 2023

Carlo Pettinato il 10/11/2023 in Moto & Scooter

Un’offerta vasta che copre quasi ogni segmento. Ecco la gamma 2024 che punta, tra le altre, sulle moto supersportive

QJ Motor, le novità a EICMA 2023
Chiudi

Tra i tanti marchi cinesi che stanno approdando sul mercato europeo, QJ Motor è uno di quelli meglio insediati. Le loro proposte sono già realtà, alcune le abbiamo anche già provate, e la gamma continua ad espandersi. L’offerta mostrata a EICMA 2023 copre quasi ogni segmento, fatta eccezione per il fuoristrada specialistico. Da segnalare è sicuramente l’arrivo di moto sportive carenate di grossa cilindrata, che portano in dote ambizioni di un certo livello. Scopriamo una per una le nuove moto 2024 di QJ Motor.

TUTTI I RICAMBI ORIGINALI E I DISEGNI TECNICI DEI MIGLIORI MARCHI SU MOTONLINE
<div class='descrGalleryTitle'>SRK1000 RC Superbike</div><div class='descrGalleryText'><p>Partiamo da lei, in realtà per ora solo un concept, ma che ci mostra quale sia l’intenzione del marchio per il prossimo futuro. La piattaforma utilizzata è quella della MV Brutale 1000, di cui conserva motore, 1.078 cc e 144 cavalli, telaio e forcellone. Le sovrastrutture sono completamente ridisegnate dal centro stile C Creative e l’effetto è notevole.</p>
</div>
SRK1000 RC Superbike

Partiamo da lei, in realtà per ora solo un concept, ma che ci mostra quale sia l’intenzione del marchio per il prossimo futuro. La piattaforma utilizzata è quella della MV Brutale 1000, di cui conserva motore, 1.078 cc e 144 cavalli, telaio e forcellone. Le sovrastrutture sono completamente ridisegnate dal centro stile C Creative e l’effetto è notevole.

<div class='descrGalleryTitle'>SRK 800 RR</div><div class='descrGalleryText'><p>4 cilindri in linea da 778 cc, 101 cavalli a 10.000 giri e componentistica di livello. Con lei, QJ Motor ha in programma di debuttare nel Campionato del Mondo Supersport.</p>
</div>
SRK 800 RR

4 cilindri in linea da 778 cc, 101 cavalli a 10.000 giri e componentistica di livello. Con lei, QJ Motor ha in programma di debuttare nel Campionato del Mondo Supersport.

<div class='descrGalleryTitle'>SRK 700</div><div class='descrGalleryText'><p>Bicilindrico parallelo da 73 cavalli per una naked sportiveggiante dall’aspetto aggressivo. Forcella rovesciata, freni con pinze ad attacco radiale e peso di 196 kg a secco.</p>
</div>
SRK 700

Bicilindrico parallelo da 73 cavalli per una naked sportiveggiante dall’aspetto aggressivo. Forcella rovesciata, freni con pinze ad attacco radiale e peso di 196 kg a secco.

<div class='descrGalleryTitle'>SVT 650</div><div class='descrGalleryText'><p>Sorella delle SRT, se ne distingue non solo per la cilindrata ma anche per l’architettura del motore a V, insolita di questi tempi soprattutto su prodotti di fascia medio bassa. 645 cc, 76 cavalli, forcella rovesciata e pinze anteriori ad attacco radiale. Peso importante, 238 kg a secco.</p>
</div>
SVT 650

Sorella delle SRT, se ne distingue non solo per la cilindrata ma anche per l’architettura del motore a V, insolita di questi tempi soprattutto su prodotti di fascia medio bassa. 645 cc, 76 cavalli, forcella rovesciata e pinze anteriori ad attacco radiale. Peso importante, 238 kg a secco.

<div class='descrGalleryTitle'>SRV 550</div><div class='descrGalleryText'><p>Altra naked ma dall’aspetto differente. La SRV 550 rientra nel cosiddetto segmento delle neo classic, con fanale tondo, sella lunga e linee morbide. È mossa da un bicilindrico parallelo da 35 kW ed è guidabile con patente A2.&nbsp;</p>
</div>
SRV 550

Altra naked ma dall’aspetto differente. La SRV 550 rientra nel cosiddetto segmento delle neo classic, con fanale tondo, sella lunga e linee morbide. È mossa da un bicilindrico parallelo da 35 kW ed è guidabile con patente A2. 

<div class='descrGalleryTitle'>SRV 300</div><div class='descrGalleryText'><p>Una custom di piccola cilindrata mossa da un bicilindrico a V da 30 cavalli. Forcella rovesciata, doppia ammortizzatori posteriori e peso a secco di 164 kg.</p>
</div>
SRV 300

Una custom di piccola cilindrata mossa da un bicilindrico a V da 30 cavalli. Forcella rovesciata, doppia ammortizzatori posteriori e peso a secco di 164 kg.

<div class='descrGalleryTitle'>SRV 125</div><div class='descrGalleryText'><p>Sorella minore della SRV 300, la 125 mantiene lo stile custom ma è guidabile a 16 anni. Forcella tradizionale, doppi ammortizzatori posteriori, freno singolo anteriore e un peso a secco di 150 kg.</p>
</div>
SRV 125

Sorella minore della SRV 300, la 125 mantiene lo stile custom ma è guidabile a 16 anni. Forcella tradizionale, doppi ammortizzatori posteriori, freno singolo anteriore e un peso a secco di 150 kg.

<div class='descrGalleryTitle'>SRK 125 R</div><div class='descrGalleryText'><p>Anche lei della famiglia delle sportive SRK, ma con un piccolo monocilindrico da 125 cc. Forcella rovesciata, disco singolo anteriore da 320 mm e peso a secco di 160 kg.&nbsp;</p>
</div>
SRK 125 R

Anche lei della famiglia delle sportive SRK, ma con un piccolo monocilindrico da 125 cc. Forcella rovesciata, disco singolo anteriore da 320 mm e peso a secco di 160 kg. 

<div class='descrGalleryTitle'>TRX 125</div><div class='descrGalleryText'><p>Piccola naked con un look non indifferente: spicca tra le tante per il telaio a traliccio in acciaio. Il motore è raffreddato ad aria ed eroga 8 kW, la forcella è rovesciata e il peso è di 142 kg a secco. C’è da aspettarsi un prezzo super concorrenziale.</p>
</div>
TRX 125

Piccola naked con un look non indifferente: spicca tra le tante per il telaio a traliccio in acciaio. Il motore è raffreddato ad aria ed eroga 8 kW, la forcella è rovesciata e il peso è di 142 kg a secco. C’è da aspettarsi un prezzo super concorrenziale.

<div class='descrGalleryTitle'>Fort 350</div><div class='descrGalleryText'><p>Passiamo alla gamma scooter con il Fort 350. Motore monocilindrico da 34 cavalli, ruote da 15 e 14”, doppio ammortizzatore posteriore, due freni a disco, serbatoio da 14 litri e un peso di 198 kg.</p>
</div>
Fort 350

Passiamo alla gamma scooter con il Fort 350. Motore monocilindrico da 34 cavalli, ruote da 15 e 14”, doppio ammortizzatore posteriore, due freni a disco, serbatoio da 14 litri e un peso di 198 kg.

<div class='descrGalleryTitle'>ATR 150</div><div class='descrGalleryText'><p>Fratello minore del Fort, la cilindrata effettiva è di 149 cc e la potenza è di 12 kW. La cubatura gli permette in ogni caso di entrare in autostrada. Il peso è decisamente contenuto rispetto al 350: 132 kg a secco.</p>
</div>
ATR 150

Fratello minore del Fort, la cilindrata effettiva è di 149 cc e la potenza è di 12 kW. La cubatura gli permette in ogni caso di entrare in autostrada. Il peso è decisamente contenuto rispetto al 350: 132 kg a secco.

<div class='descrGalleryTitle'>OMO 07</div><div class='descrGalleryText'><p>La famiglia degli elettrici di QJ si apre con lui, un maxi scooter con velocità massima di 130 km/h, ruote in lega da 15 e 14”, doppio ammortizzatore posteriore e peso a secco di 218 kg. L’autonomia dichiarata è di 150 km.</p>
</div>
OMO 07

La famiglia degli elettrici di QJ si apre con lui, un maxi scooter con velocità massima di 130 km/h, ruote in lega da 15 e 14”, doppio ammortizzatore posteriore e peso a secco di 218 kg. L’autonomia dichiarata è di 150 km.

<div class='descrGalleryTitle'>Vc+</div><div class='descrGalleryText'><p>Ecco invece un micro scooter urbano, dal design sicuramente più innovativo e insolito. Piccole ruote da 10”, ammortizzatori idraulici sia davanti che dietro e freni a tamburo. La velocità massima qui è di 25 km/h, l’autonomia è di 40 km, ma il peso di 50 kg permette di caricarlo ovunque e portarlo con sé con facilità.</p>
</div>
Vc+

Ecco invece un micro scooter urbano, dal design sicuramente più innovativo e insolito. Piccole ruote da 10”, ammortizzatori idraulici sia davanti che dietro e freni a tamburo. La velocità massima qui è di 25 km/h, l’autonomia è di 40 km, ma il peso di 50 kg permette di caricarlo ovunque e portarlo con sé con facilità.

<div class='descrGalleryTitle'>Q2</div><div class='descrGalleryText'><p>Uno dei sempre più frequenti ibridi tra moto da fuoristrada e mountain bike. Ruote da 19”, forcella rovesciata, 45 km/h di velocità massima e autonomia di 120 km. Interessante il peso, se comparato a una moto: 66 kg.</p>
</div>
Q2

Uno dei sempre più frequenti ibridi tra moto da fuoristrada e mountain bike. Ruote da 19”, forcella rovesciata, 45 km/h di velocità massima e autonomia di 120 km. Interessante il peso, se comparato a una moto: 66 kg.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

Correlate

Annunci usato