Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Motor Bike Expo 2018

Moto & Scooter

Le SPECIAL, il cuore pulsante del Motor Bike Expo

il 19/01/2018 in Moto & Scooter

Da dieci edizioni Verona è la meta preferita degli appassionati del mondo Custom che possono ammirare da vicino le più belle trasformazioni. vedere e riscoprire le ultime novità e godersi tutti gli spettacoli nelle aree esterne. La Fiera è aperta fino a domenica

Le SPECIAL, il cuore pulsante del Motor Bike Expo
Chiudi
Emozioni al top per la seconda giornata di Motor Bike Expo, il salone dedicato alla moto in tutte le sue forme e aperto fino a domenica (21 gennaio) a Veronafiere. Trend positivo di affluenza nei padiglioni del quartiere fieristico grazie anche al sole ed al clima particolarmente mite.

Novità e moto da sogno

L'edizione del decennale segna il debutto al MBE di KTM, che si presenta nel padiglione 7 - dedicato al fuoristrada e all'adventure - con le moto di gamma e con una certa 450 SX-F con la tabella numero 222: è quella del campione del mondo di MX GP Tony Cairoli, nove volte iridato in carriera. Accanto, l'altra KTM 250 ECX-F iridata dello spagnolo Josep Garcia, campione del mondo Enduro 2017.
Le KTM non sono le uniche moto vincenti presenti nel 7: Honda Red Moto allinea le CRF 250R di Davide Guarneri e Davide Soreca, campioni italiani di enduro nelle categorie E2 ed EJ; e la CRF 450R di Alessandro Lupino, tricolore 2017 nella MX1. Dalla terra alla pista, la Targa Florio Motociclistica sfoggia nientedimeno che la MV Agusta tre cilindri di Giacomo Agostini, campione del mondo 500 del 1967, che appartiene alla collezione di Fausto Zanetti.

Nel padiglione 6 la Paton S1-R Lightweight è lo smeraldo della corona di SC-Project, proprietaria del marchio milanese. La S1-R ha trionfato al Tourist Trophy 2017 con Michael Rutter e con Stefano Bonetti all'IRRC (International Road Racing Championship) di Frohburg. Completa degnamente l'olimpo del racing MBE la Honda RCV-213 numero 93 di Marc Marquez, campione del mondo piloti e costruttori MotoGP.
Dall’Austria all’America passando tra i padiglioni di Motor Bike Expo, dove il marchio americano Harley-Davidson è presente in forze. Molto amato dai visitatori della manifestazione, H-D ha scelto di esporre a Verona tutta la gamma, dando così la possibilità al pubblico di entrare in contatto con le ultime novità e con le iniziative previste in occasione del 115mo anno di vita dell’azienda, celebrato durante il festival europeo in programma a Praga dal 5 all’8 luglio. La Casa di Milwaukee è rappresentata anche negli ampi spazi dedicati ai dealer di zona, meta dei patiti a caccia dell’ultimo gadget o di capi di abbigliamento firmati Bar & Shield. L’elemento più spettacolare della presenza Harley nel padiglione 2 è costituito dallo stand dedicato alla Battle of the Kings 2018, quarta edizione del contest europeo di customizzazione che ospita 44 special realizzate dai Custom Kings delle concessionarie della rete italiana, per le quali il pubblico potrà esprimere le proprie preferenze fino al 18 febbraio attraverso il sito online dedicato.

Accanto alle moto da corsa, Honda propone per la prima volta un contest di personalizzazione di X-ADV riservato ai suoi concessionari italiani. Nel grande spazio del padiglione 6, il maxiscooter della gamma Adventure si è fatto in sette per dimostrare la sua versatilità in fatto di look e utilizzo strada/fuoristrada. Sotto i riflettori anche la regina delle cruiser giapponesi, la GL 1800 Gold Wing. Nata come maxi roadster negli anni 70, la Gold Wing si è evoluta in una luxury touring che per il 2018 è diventata ancora più compatta, snella e leggera. I visitatori si sono soffermati sulla ricca dotazione digitale che comprende lo schermo TFT da 7” con Apple CarPlay e quattro Riding Mode, controllo di trazione, cambio DCT a 7 marce, airbag e walking mode per le manovre di parcheggio. Quindi una dotazione particolarmente apprezzata dai biker che amano i lunghi viaggi.

Verona capitale dei customizer

Si “gioca “in casa con Nicola Martini. Veronese doc, Mr. Martini ha realizzato per Moto Morini la Corsaro Speciale, una delle due special di grande effetto su base Corsaro ZZ 1200. L’altra è la Ti22, prodotta dal Dipartimento One-Off della Casa. Accanto brillano l'azzurro e arancio di una terza special, la Scrambler 1200 in livrea Gulf.
L'artigianalità veneta è espressa anche nelle calzature moto di qualità, come quelle di Stylmartin: marchio leader nella produzione di sneakers tecniche e fra i migliori interpreti del trend vintage. In particolare negli stivali come il Matrix, il Rocket e il nuovo Red Rebel, che fonde lo stile del trekking vecchia scuola con la qualità e le protezioni di un moderno stivaletto da moto.
E sono proprio le special il cuore pulsante di Motor Bike Expo che, da 10 edizioni, è la meta preferita degli appassionati del mondo Custom. A loro si rivolgono le tante presentazioni di moto custom ed accessori dedicati che si susseguono nel weekend, come quella ad esempio, di Custom Chrome: colosso della vendita di accessori che vanta un catalogo con oltre 25.000 articoli e che ha scelto Verona per presentare la sua special “Bolt on and ride”, insieme al testimonial Danni Schneider. Si tratta di una “vetrina su due ruote” delle ultime novità proposte nel catalogo, firmata ogni anno dai customizer più in voga. In questo caso, sotto una grintosa livrea metalflake, sono state messe in mostra proprio da Hard9 tutte le potenzialità dei prodotti dedicati al modello Harley-Davidson Sportster.
Decisamente meno comune il cerchio da 32” in magnesio realizzato da Biker Sheriff: per introdurre questo nuovo prodotto l’officina trevigiana ha realizzato la bagger MG 32, una “full custom” dai contenuti tecnologici elevatissimi, creata per stupire. Giusto accanto, lo stand di Vallese Garage, pioniere delle special su base Bagger. A Verona espone due creazioni, la Obsession e la Dark Side, entrambe fedeli all’idea di rendere unica un’Harley-Davidson turistica. Particolarmente performante, la Dark Side è equipaggiata da un motore da 110 c.i. oltre 1.800 cc, capace di 120 CV alla ruota, e sfrutta un nuovo supporto strumentazione, firmato proprio da Vallese.

Fatta per stupire anche la seconda special presentata a MBE da Asso Special Bike: si chiama Drag Bag ed è anch’essa una bagger, realizzata su base Softail. La verniciatura, firmata dagli artisti di 70’s Helmets, ha richiesto oltre 300 ore di lavoro. La Drag Bag ha motore sovralimentato e cerchio anteriore da 30”. Sofisticata l’elettronica: quasi ogni aspetto della moto è controllabile tramite smarphone.
È entrato nel vivo anche “The Art of Kustom”, il contest che vede fronteggiarsi i migliori artisti orientali del pinstriping presso lo stand di 70’s Helmets, e che domani assegnerà il premio al miglior casco celebrativo del decennale di MBE e dell’azienda vicentina.

Il bel tempo ha favorito anche gli spettacoli e le esibizioni all’aperto che sono stati seguiti da migliaia di appassionati. Fra le altre, Royal Enfield ha dato la possibilità di provare l'enduro Himalayan con motore monocilindrico da 410 cc, da poco disponibile sul mercato italiano, insieme alla Classic 500 e alla Continental GT 535. Nello stand del pad. 4 sono esposte anche le due nuove bicilindriche della Casa indiana, la Continental GT e la Interceptor INT 650.

MBE è stato anche occasione per Misano World Circuit di presentare il programma sportivo 2018: 18 i weekend di gara, con otto grandi appuntamenti internazionali tra cui il World SBK Riviera di Rimini (6-8 luglio) e Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini di Moto GP (7-9 settembre). Il 28 e 29 aprile MWC ospiterà anche il SIC Day, rinnovando il legame con Marco Simonelli che è ovunque presente e indimenticabile, oltre che nell’intitolazione dell’impianto. Nel corso della presentazione, a cui sono intervenuti i piloti Lorenzo Savadori, Matteo Ferrari e Michele Pirro, il Managing Director di MWC Andrea Albani e il Presidente di Federmoto Giovanni Copioli hanno presentato un ampio progetto per la crescita di giovani talenti della velocità che prevede anche la nascita e lo sviluppo di un nuovo centro tecnico federale a Misano.

Tra le iniziative più autorevoli la presentazione del calendario mototuristico 2018 della Federmoto con eventi che dal 20 aprile al 13 ottobre porteranno i viaggiatori su due ruote lungo gli itinerari avventura e discovering di tutta Italia. Particolarmente significativa la formula eco turismo che ha come obiettivo principale la tutela dell’ambiente naturale e la ricerca di un nuovo equilibrio tra motociclismo e natura.

Sabato, per la terza giornata di Motor Bike Expo, nelle aree esterne, proseguiranno i demo ride e gli show, e, oltre alle qualifiche del trofeo Urban Enduro, si svolgerà la prima manche del contest europeo Stunt Competition. L’Area C ospiterà la seconda edizione del Mosquito’s Way, animato da DJ Ringo, Piero Pelù e Giovanni Di Pillo a capo di un manipolo di mattacchioni, tutti in sella a sgangherati cinquantini. Presso il Pad.7, alle 10,30 appuntamento con Alex Lowes e Michael Van Der Mark, piloti ufficiali Yamaha – SBK, per la premiazione Yamaha R1 Cup 2017. I piloti si sposteranno poi presso lo Stand Yamaha al Pad. 6, dove saranno intervistati da Gio Di Pillo.

Sarà anche una giornata di premiazioni per alcuni tra i principali contest dedicati al custom: alle 12, Pad. 1, riflettori puntati sul palco Monster Energy dove verrà assegnato il maggiore tra i trofei, il premio MBE Award che eleggerà la più bella tra tutte le special esposte. Sempre sul palco principale del pad. 1, alle 17, sfileranno gli artisti orientali del pinstriping per l’assegnazione del premio “The Art of Kustom”, che celebra il decennale congiunto di MBE e 70’s Helmets. Al Pad. 4, presso lo stand della rivista Ferro, alle 16 sarà assegnato il titolo di Ferro dell’anno.

Informazioni, orari e biglietti

MBE sarà aperto fino a domenica 21 gennaio 2018. L’orario di apertura al pubblico è dalle 9.00 alle 19.00, il costo del biglietto è di 18 Euro, il tagliando è acquistabile direttamente alle casse di Veronafiere o in prevendita sul circuito Ticketone; ridotto 15 euro per i ragazzi da 6 a 10 anni ed ingresso gratuito per i bambini under 6.

Le SPECIAL, il cuore pulsante del Motor Bike Expo
Chiudi

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.