FMI insieme a VR46 Riders Academy per la crescita dei giovani


dalla Redazione venerdì, 19 gennaio 2018
La Federmoto insieme all’Academy di Rossi e al circuito di Misano, ha messo in piedi una serie di progetti che comprendono anche la nascita e lo sviluppo di un nuovo Centro Tecnico Federale. Ecco tutte le novità presentate al Motor Bike Expo di Verona



La FMI prosegue nel lavoro di crescita dei giovani talenti della velocità. Un impegno portato avanti da anni, che nel 2018 sarà incrementato grazie anche alla collaborazione con due importanti realtà: la VR46 Riders Academy e il Misano World Circuit. La Federmoto infatti, insieme all’Academy di Rossi e al circuito intitolato a Marco Simoncelli, ha messo in piedi una serie di progetti, sviluppati su più livelli, rivolti alla crescita dei giovani talenti. Progetti che comprenderanno anche, grazie al supporto di Misano, la nascita e lo sviluppo di un nuovo Centro Tecnico Federale. Il tutto lanciato oggi al Motor Bike Expo di Verona nel corso della presentazione delle attività 2018 del Misano World Circuit, momento in cui, tra gli altri, sono intervenuti il Presidente FMI Giovanni Copioli, Andrea Albani (Misano World Circuit) e Luca Brivio (VR46).

La scuola di velocità

La parte che vedrà la collaborazione più stretta tra FMI e VR46 sarà quella che riguarderà l’alto livello velocità. Nel corso del 2018 si svolgeranno infatti sul circuito di Misano alcune giornate di allenamento che vedranno lavorare insieme i migliori talenti della velocità FMI con i protagonisti dell’Academy di Rossi: in poche parole il meglio dei giovani italiani al lavoro per crescere tutti insieme. Attività che, oltre a Misano, vedranno il coinvolgimento anche del Ranch di Rossi, con i giovani piloti impegnati insieme anche nella struttura VR46.

Un secondo livello del progetto riguarderà una serie di collegiali rivolti sempre ai migliori talenti della velocità FMI, che si alleneranno al Misanino e nel vicino impianto di flat track, appuntamenti nei quali non mancherà un’intensa attività atletica. Il tutto coordinato dal Settore Tecnico FMI e dai Tecnici Velocità, che hanno già realizzato il primo di questi collegiali 2018, andato in scena a Misano il 16 e 17 gennaio, un appuntamento nel quale un folto gruppo di talenti della velocità FMI ha svolto un’importante lavoro atletico seguito da numerose esercitazioni in pista sui fondamentali di guida.

L’ultima parte del progetto è rivolta ai più piccoli. Durante il 2018 ci saranno infatti sempre a Misano alcune giornate di avviamento al motociclismo rivolte ai neofiti (8-14 anni), appuntamenti che si svolgeranno due volte al mese dove i piccoli appassionati avranno a disposizione moto, protezioni e l’ausilio dei Tecnici FMI, per un’attività da svolgere in tutta sicurezza. Tra i partner non mancherà Ohvale, una delle prime aziende a credere nel progetto, che metterà a disposizione alcune moto.

Un nuovo Centro Tecnico Federale

La collaborazione con Misano si svilupperà anche con la nascita e lo sviluppo di un nuovo Centro Tecnico Federale, un centro permanente dove fare attività formativa dei piloti segnalati dal Settore Tecnico FMI. Il Centro avrà anche un assetto multifunzionale, con attività dedicate sia alla pista che all’offroad. Si partirà con il flat track e nel corso dell’anno, seguendo uno sviluppo delle strutture logistiche a disposizione, ci si allargherà anche alle altre discipline dell’offroad. Non mancheranno poi corsi di guida sicura nel paddock di Misano, sulla scia di quanto già fatto dal Settore Tecnico FMI la scorsa estate proprio a Misano.

Calendario collegiali

16-17 /GENNAIO
13-14/FEBBRAIO
13-14/MARZO

Calendario giornate avviamento al motociclismo

07-23/MARZO
16-19/APRILE
10-23/MAGGIO
12-13/GIUGNO
12-27/LUGLIO
08-22/AGOSTO
13-14/SETTEMBRE