Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Eicma 2017

Moto & Scooter

BMW F 750 GS e F 850 GS

il 07/11/2017 in Moto & Scooter

La Casa tedesca rivoluziona la piattaforma delle sue bicilindriche parallele: cambiano motore, telaio, sospensioni e linee. Adesso di serie ci sono anche due riding mode e molta elettronica a bordo

BMW F 750 GS e F 850 GS
Chiudi
A 10 anni dal loro debutto sul mercato, per la serie F della BMW è il momento di cambiare pelle. Le bicilindriche in linea della serie F, ossia le BMW F 750 GS e F 850 GS, che beneficiano di un nuovo motore, di cilindrata maggiore, e di linee totalmente diverse.

QUANTE NOVITÀ A BORDO
L’evoluzione più importante delle BMW F 750 GS e F 850 GS è rappresentata dall’incremento di cilindrata, portato da 798 a 853 cc, che ha determinato una crescita delle potenze nelle due diverse configurazioni e il cambio delle sigle dei modelli. Quella che fino a oggi era la F 700 diventa F 750 e la sua potenza varia da 75 a 77 CV (57 kW), mentre la F 800 GS diventa 850 con una più decisa impennata della potenza: da 83 a 95 CV (70 kW). Il telaio è un nuovo traliccio mentre anche il comparto sospensioni (forcella telescopica rovesciata sulla ruota anteriore da 19” e monobraccio in alluminio per il posteriore da 17”) è nuovo di pacca. Torna invece nella collocazione “tradizionale” il serbatoio, che ha una capienza di 15 litri.

SEMPRE PIÙ ELETTRONICA
Sulle BMW F 750 GS e F 850 GS arrivano due mappature motore (Rain e Road), di serie con l’Abs e il controllo di stabilità ASC. Fa anche il suo debutto un inedito display TFT da 6,5 pollici che permette anche di connettere la moto al propri smartphone. Tra i moltissimi optional, i riding mode Pro, il controllo di trazione dinamico DTC e l’ABS Pro, oltre alle sospensioni semiattive ESA.
BMW F 750 GS e F 850 GS
Chiudi

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

  • E6816
    Delusione - Vista di persona all'EICMA dove ero andato per lei e' stata una delusione infinita, non e' solo fatta in ASIA ha anche lo stile asiatico, o meglio non ha stile: serbatoio e sella sproporzionati, scarico e collettore bruttissimi, plastica ancora piu' abbondante; linee appuntite senza fascino e mal coordinate nel contesto della moto. Potevano aspettare un po' e fare davvero tanto meglio, peccato.
  • Fairing
    F750 GS "Belle ma povere" - parafrasando il titolo del film del neorealismo, non capisco perche' la BMW F700GS e' cosi' povera di cavalleria e sempre piu' penalizzata! nella serie precedente la 800 GS aveva 83 CV contro i 75 della 700 pur avendo esattamente lo stesso motore e la stessa cilindrata con un gap di 8 CV. nella nuova serie la F800 ha 95 CV contro i 77 della F700 con un gap portato a ben 18 CV di differenza: e' assurdo!
  • lele612112
    bella bella!!! - forse un po' troppo ispirata all'Africa Twin...ma bella!!!

Correlate

Annunci usato