Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Moto & Scooter

Ducati, in arrivo la Multistrada 1260

il 20/07/2017 in Moto & Scooter

I documenti che arrivano dagli Stati Uniti preannunciano una nuova Ducati Multistrada, che avrà il motore bicilindrico da 1262 cc della Ducati XDiavel e con tutta probabilità sarà presentata al prossimo Eicma

Ducati, in arrivo la Multistrada 1260
Chiudi
In questi giorni si parla di Ducati più come preda di mercato che non come produttore di moto. Eppure i documenti di omologazione che arrivano dagli Stati Uniti (e più precisamente dalla California Air Resources Board) ci ricordano che l'azienda di Borgo Panigale sa fare ancora il suo mestiere e scalda i motori in vista del prossimo Eicma. Dove con tutta probabilità verrà presentata una Multistrada aggiornata, chiamata 1260, che sarà equipaggiata col motore della XDiavel. Il bicilindrico da 1262 cc sarà montato su tutte e tre le moto della famiglia Multistrada, ossia la base, la S e la versione Pikes Peak.

Alla luce delle recenti, drammatiche condizioni che il coronavirus sta producendo in Italia e nel mondo, Domus sente l’esigenza di dare un segnale di presenza, interpretazione e sostegno a tutte le attività creative e produttive, italiane e straniere

Cristian Lancellotti

Vai a #BackOnTrack

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

  • gepe66
    Opinione personale - La potenza non e' mai troppa , se non serve basta non usarla visto che ci sono mappatura e che la gestiscono. Peso e costi non penso creino problemi, chi la compra sa che la passione non ha prezzo e deve essere in grado di gestirla da fermo' in viaggio poi fa da sola
  • betto0501
    mi sembra... - di cogliere in alcuni commenti il "vorrei ma non posso" la potenza e i vari controlli elettronici servono eccome se servono!! in viaggio con moglie e bagagli tutto cio' e' sinonimo di sicurezza...non si discute. condivido il pensiero di gattostanco. Io in citta' non la uso la mia GTR 1400, ho uno scooter, semplice no? e poi sui san pietrini bagnati...ndo c@zzo ci vai?PERO'..in viaggio tt altra musica
  • gigi0123
    Sogno americano: - Vogliamo fare gli americani, l'idea ci e' sempre piaciuta. Chi se ne frega se le potenze in ballo sulle nostre strade servono a poco e se nel traffico cittadino un cinquantino ti sorpassa con un sorriso. L'importante e' avere sotto il culo la motona dei nostri sogni, anche se le sue potenzialita' non sarai mai in grado di usarle appieno...nemmeno in pista.
  • taffy0402
    La ragione perduta - Credo che se una casa costruttrice con la tecnologia attuale non e' capace a tirare fuori da un mille (parliamo di 1000cc, non di un 2 e mezzo) tutta la potenza e la coppia che servono, allora dovrebbe costruire lavatrici. I problema che le esigenze reali sono una cosa, la rincorsa a cilindrate, prestazioni che si porta dietro costi, pesi e ingombri imbarazzanti credo ci porti in campo freudiano.
  • gattostanco
    Il conto corrente trema - Sono tornato su una Ducati con la Multistrada 1200 DVT, e la trovo francamente meravigliosa. Facile, potente, maneggevole, confortevole e sicura anche in coppia e a pieno carico. Avere una potenza cosi' non serve solo per correre, ma per continuare a divertirsi e a sorpassare in sicurezza anche tra le curve e le salite piu' impegnative. L'evoluzione del DVT mi attira parecchio... slurp! ;-)
  • franna
    Io la penso cosi' - L'ingnoranza non a limiti,cosa ne facciamo di tutta quella cavalleria, e i costi, siamo diventati dei FOLLI.
  • taffy0402
    Vorremo mica lasciare la KTM 1290 da sola! - Bene, bravi. Un incremento di cilindrata era proprio cio' di cui si sentiva il bisogno: 1200cc erano troppo pochi. Se aumentera' anche il peso, chisseneimporta: i 2 quintali li abbiamo superati da un pezzo, qualche kg piu' non cambia. Il rammarico che non si sia arrivati a1600, come del resto ha gia' fatto BMW. Poi per renderle gestibili le centraline tagliano i CV a quelli di una 750. Mah!

Correlate

Annunci usato