Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Attualità

Bimota dà segni di vita. E fa gola a molti

il 07/09/2017 in Attualità

L'azienda riminese, dopo alcune voci allarmanti e il silenzio dei giorni scorsi, si fa sentire: "Esistiamo sempre, ci siamo trasferiti in una nuova sede". E a chi parla di chiusura risponde: "Molti gruppi hanno messo gli occhi su di noi, segno che siamo un brand prestigioso"

Bimota dà segni di vita. E fa gola a molti
Chiudi
Il giallo si risolve: Bimota non muore. O, per lo meno, dà segni di vita, dopo gli ultimi allarmanti segnali giunti nei giorni scorsi. L’azienda riminese fa sapere di essere tornata operativa “in una nuova sede, uno stabile artigianale a poche centinaia di metri dalla storica struttura di via Lea Giaccaglia a Rimini. Gli spazi sono nuovi, luminosi ed organizzati. La disposizione su un unico piano consente un flusso di produzione delle moto snello ed agevole per una fabbrica artigianale quale è Bimota. Una ulteriore struttura dislocata ospita le componenti dei modelli fuori produzione. Nel nuovo stabile sono già nate le prime moto”.

Nonostante gli inevitabili disguidi dovuti ad una fase di trasloco ancora non ultimata, il ritmo di produzione sta riprendendo a ritmi regolari grazie ad uno staff sempre più selezionato e competente. “La disponibilità a fornire servizio ed assistenza ai nostri clienti in tutto il mondo e ai nostri importatori rimane l’impegno principale in questo momento fino a quando la recente rilocazione sarà completamente portata a termine”, si legge in una nota.

Nella stessa si fa cenno anche al fatto che nelle ultime settimane Bimota sia stata oggetto di attenzione da parte di diversi gruppi interessati al marchio: “Un’ulteriore conferma del prestigio che la Bimota continua ad avere da sempre”.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.