Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Attualità

Velox: sospeso l'uso di Telelaser e Provida

di Riccardo Matesic il 01/07/2015 in Attualità

Come annunciato, la sentenza della Corte di Cassazione di cui abbiamo dato notizia nei giorni scorsi si sta rivelando un terremoto per le amministrazioni, che debbono ora sottoporre a verifica le loro apparecchiature di controllo della velocità

La Polizia Stradale ha sospeso l'uso di Telelaser e Provida in attesa di poter sottoporre tutte le apparecchiature alla verifica periodica della taratura, tornata obbligatoria per effetto della sentenza della Corte Costituzionale.
Velox: sospeso l'uso di Telelaser e Provida
Lo si legge in una circolare del 26 giugno scorso, firmata dal direttore del servizio di Polizia Stradale, Giuseppe Bisogno dove si fa espressamente riferimento alle apparecchiature destinata a essere utilizzate sotto il diretto controllo di un operatore di Polizia Stradale. Quindi la pistola laser, che misura le velocità dei veicoli a distanza, e il Provida, quel sistema con telecamera montato sulle auto della Polizia capace di registrare un filmato del veicolo che si sta seguendo, con tutte le indicazioni sulla velocità necessarie per la multa.

Per tali dispositivi - si legge nella circolare, allo scopo di consentire il rispetto dei principi enunciati dalla Consulta con la richiamata pronuncia, sarà necessario intervenire attraverso una procedura di verifica periodica di funzionalità, per la quale questo Servizio ha già attivato una ricerca di mercato per individuare un centro accreditato e del quale si fa riserva di fornire ulteriori istruzioni al più presto”.

E chiude: “in attesa dell'attivazione della predetta procedura di verifica periodica, le citate apparecchiature non dovranno essere, per il momento, utilizzate”.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.