Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Sbk

WorldSBK: Petrucci con Barni Ducati anche nel 2024

Redazione
dalla Redazione il 15/09/2023 in Sbk
WorldSBK: Petrucci con Barni Ducati anche nel 2024
Chiudi

Dopo un’ottima stagione da rookie, il pilota umbro rinnova con la squadra di Marco Barnabò e va a caccia della sua prima vittoria in SBK

Danilo Petrucci anche nella prossima stagione del Mondiale SBK sarà in sella alla Ducati Panigale V4 R del Barni Spark Racing Team. Negli ultimi mesi il pilota umbro si è tolto delle belle soddisfazioni con il team Barni Ducati e ha conquistato tre podi nei primi nove Round di questa annata.

Già nel 2011 Petrucci aveva corso con il team di Marco Barnabò nella STK1000 lottando per il titolo e terminando la stagione a soli due punti dal vincitore, Davide Giugliano, per poi passare in MotoGP, dove è rimasto fino al 2021, vincendo due gare. Dopo l’esperienza (con vittoria di tappa) al Rally Dakar, nel 2022 Petrucci ha corso nel MotoAmerica e quest’anno è approdato nel WorldSBK con il team Barni Ducati.

A Donington Park grazie a un terzo posto ha conquistato il suo primo podio nel WorldSBK, replicato poi a Most. Dopo la pausa estiva, in Francia avrebbe potuto cogliere tre piazzamenti in top five ma in Gara 2 a Magny-Cours un problema tecnico lo ha fatto scivolare in settima posizione.

Danilo Petrucci:Il mio sogno è quello di diventare uno dei piloti ad aver vinto una gara in MotoGP e nel WorldSBK. Sono davvero contento. Quest’anno per me correre di nuovo in un Campionato del Mondo è stata una grossa sfida, al massimo livello. All’inizio è stata tosta. Non ero sicuro del fatto che venire in questo Campionato fosse stata la scelta giusta ma dopo alcune gare abbiamo trovato un buon feeling con il team e abbiamo conquistato degli ottimi risultati. Sia io che Barni vogliamo andare avanti per un’altra stagione con una moto ancora migliore e maggiore supporto da parte di Ducati e soprattutto maggiore esperienza con questa moto, le gomme e questo team. Puntiamo in alto. Penso che di qui alla fine della stagione sia possibile salire sul podio tante volte. Non vedo l’ora di terminare questa stagione e iniziare quella nuova con tante sfide. È importante essere sempre lì, come stiamo facendo in questa stagione nella seconda parte. Siamo sempre in top five ed è bello. Ci manca giusto un piccolo step per essere costantemente in lotta con ‘i magici tre’. Sono convinto che, con un intero anno di esperienza in più, nella prossima stagione potremo fare perfino meglio. Voglio conquistare una vittoria dato che è il mio sogno diventare uno dei piloti ad aver vinto una gara in MotoGP™ e nel WorldSBK”.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.