Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con



Sbk

Mondiale SBK: Bautista Campione!

Redazione
dalla Redazione il 13/11/2022 in Sbk
Mondiale SBK: Bautista Campione!
Chiudi

A Mandalika lo spagnolo regala a Ducati il titolo iridato piloti che mancava alla casa bolognese dal 2011 con Carlos Checa. Ad Axel Bassani il titolo di miglior pilota Indipendente

Al Pertamina Mandalika International Circuit, in Indonesia, Alvaro Bautista, grazie al secondo posto in Gara 2, si laurea Campionato del Mondo Superbike 2022 con un round di anticipo, chiudendo una settimana da sogno per Ducati, che dopo il titolo MotoGP con Pecco Bagnaia, fa doppietta con l’iride in SBK con lo spagnolo.

Toprak Razgatlioglu ha fatto il suo dovere in Indonesia portandosi a casa una grande tripletta che non è stata comunque sufficiente ad impedire allo spagnolo di chiudere i giochi con un Round di anticipo.

 GARA 1

Al via della 900^ gara nella storia del WorldSBK alla prima curva al comando c’è subito Razgatlioglu che allunga, nonostante un errore, mentre è lotta intensa tra Rea e Bautista per il secondo posto. Razgatlioglu festeggia la sua 30^ vittoria e diventa il pilota più vincente con la Casa giapponese. Bautista con il secondo posto mantiene 77 punti di vantaggio in classifica, mentre Rea è matematicamente fuori dalla lotta per il titolo. Gran duello per il quarto posto tra Locatelli e Michael Ruben Rinaldi che chiudono nell’ordine davanti a Xavi Vierge e Garrett Gerloff. Axel Bassani chiude ottavo precedendo Alex Lowes e Loris Baz.

Classifica Gara 1

1. Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK)

2. Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) +4.324

3. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) +11.855

4. Andrea Locatelli (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) +19.954

5. Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati) +23.992

6. Xavi Vierge (Team HRC) +27.114

Mondiale SBK: Bautista Campione!

SUPERPOLE RACE

Razgatlioglu scatta dalla pole position ma a differenza di Gara 1 non riesce ad allungare e viene passato Rea, ma replica al settimo giro e si riporta al comando andandosi a prendere la seconda vittoria del weekend. Sul podio, accanto a Rea, secondo, sale Andrea Locatelli che torna su quel podio che gli mancava dal Round di Olanda. Il leader della classifica mondiale Alvaro Bautista non rischia ed è quarto davanti ad Axel Bassani, che vince il titolo di miglior pilota Indipendente del 2022 mentre Scott Redding chiude sesto davanti ad Alex Lowes, Michael Ruben Rinaldi e Xavi Vierge.

Classifica Superpole Race del WorldSBK

1 Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK)

2. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) +0.586

3. Andrea Locatelli (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) +1.235

4. Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) +1.906

5. Axel Bassani (Motocorsa Racing) +4.346

6. Scott Redding (BMW Motorrad WorldSBK Team) +5.025

7. Alex Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK) +5.686

8. Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati) +6.142

9. Xavi Vierge (Team HRC) +7.183

Mondiale SBK: Bautista Campione!

GARA 2

Bautista arriva a Gara 2 con la possibilità di succedere nell’albo d’oro ai suoi due avversari Toprak Razgatlioglu, campione 2021, e a Jonathan Rea, vincitore nel 2020.

E ill finale di gara è degno del valore dei tre campioni. Mentre Razgatlioglu e Bautista se le danno di santa ragione, Rea cerca di riportarsi su Bautista e Razgatlioglu. Bautista va al comando attaccando in curva 1 ma Razgatlioglu risponde in curva 10. Lo spagnolo firma un gran sorpasso tra curva 14 e la 15 ma Razgatlioglu non ci sta e al 16° giro in curva 10 si riprende la prima posizione per poi allungare e cogliere lla 32^ vittoria in carriera e la 14^ vittoria della stagione mentre per lo spagnolo arriva un titolo strameritato. Per la prima volta nella storia Ducati nella stessa annata vince il Campionato Piloti sia nel WorldSBK che in MotoGP.

Alla fine Rea è terzo, mentre Bassani,  miglior pilota Indipendente del 2022, termina quinto al termine di un bel duello con Andrea Locatelli, quarto alla bandiera a scacchi. Sesto posto per Scott Redding davanti a Xavi Vierge, seguito da Garrett Gerloff, Alex Lowes e Michael Ruben Rinaldi.

Classifica Gara 2

1. Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK)

2. Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) +1.230

3. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) +2.825

4. Andrea Locatelli (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) +7.595

5. Axel Bassani (Motocorsa Racing) +8.205

6. Scott Redding (BMW Motorrad WorldSBK Team) +12.478

 

Classifica del Campionato

1. Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) 553 punti

2. Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) 487

3. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) 450

4. Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati) 279

5. Andrea Locatelli (Pata Yamaha with Brixx WorldSBK) 245

6. Alex Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK) 234

Mondiale SBK: Bautista Campione!
Mondiale SBK: Bautista Campione!
Mondiale SBK: Bautista Campione!
Mondiale SBK: Bautista Campione!
Mondiale SBK: Bautista Campione!
Mondiale SBK: Bautista Campione!
Mondiale SBK: Bautista Campione!
Mondiale SBK: Bautista Campione!
Mondiale SBK: Bautista Campione!
Mondiale SBK: Bautista Campione!
Mondiale SBK: Bautista Campione!
Mondiale SBK: Bautista Campione!
Mondiale SBK: Bautista Campione!
Mondiale SBK: Bautista Campione!
Mondiale SBK: Bautista Campione!
Mondiale SBK: Bautista Campione!
Mondiale SBK: Bautista Campione!
Mondiale SBK: Bautista Campione!
Mondiale SBK: Bautista Campione!
Mondiale SBK: Bautista Campione!
Mondiale SBK: Bautista Campione!
Mondiale SBK: Bautista Campione!

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

  • quarantuno
    Indiscussa la buona sintonia tra moto e pilota, un team di alto livello e la condotta di gara sempre precisa. Grande risultato per tutti. Bravo Bautista e brava Ducati.