Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Sbk

Luca Bernardi firma con Barni Ducati per il Mondiale SBK 2022 e 2023

Redazione
dalla Redazione il 13/10/2021 in Sbk
Luca Bernardi firma con Barni Ducati per il Mondiale SBK 2022 e 2023
Chiudi

Il giovane pilota sammarinese difenderà i colori del Barni Racing Team nelle prossime due annate della classe regina delle derivate di serie

Si va via via definendo la griglia di partenza della stagione 2022 del Mondiale SBK. L'ultimo annuncio è quello relativo all’arrivo di Luca Bernardi che correrà con il Barni Racing Team. Bernardi si è messo in luce nella sua stagione da rookie nel WorldSSP tanto da conquistarsi un posto nella classe regina, scrivendo anche una pagina di storia nel paddock del WorldSBK: il giovane pilota della Repubblica del Titano infatti sarà il primo pilota del terzo millennio a gareggiare nel WorldSBK essendo nato il 29 agosto 2001.

Bernardi giunge nel paddock del WorldSBK nel 2017 prendendo parte come wildcard all’appuntamento del World Supersport 300 a Imola dove conquista un onorevole settimo posto. Nello stesso anno vince il titolo nel campionato italiano per poi passare nel 2018 al World Supersport 300, categoria in cui ottiene un quarto posto a Misano e un quinto a Magny-Cours. Nel 2019 passa al CIV Supersport in cui porta a casa una pole e un podio per poi andare a vincere il titolo nel 2020 grazie a quattro successi e sette podi e in qualifica non fa mai peggio di un secondo posto. Nella sua annata all’esordio nel World Supersport ottiene cinque podi prima che la sua stagione termini anzitempo a causa di un infortunio a Magny-Cours, pista francese su cui si è regalato la sua prima pole position nella classe intermedia.

Luca Bernardi: “Correre in Superbike è un sogno che diventa realtà. Ho deciso di accettare l’offerta del Barni Racing Team dato che hanno dimostrato di credere nella mia crescita più di chiunque altro. Marco Barnabò mi è stato accanto dopo la caduta di Magny-Cours e ha deciso di puntare su di me nonostante quanto successo. Voglio ringraziarlo per questa opportunità e proverò ad adattarmi velocemente alla moto tentando di essere competitivo il prima possibile. Non vedo l’ora di conoscere il team e di lavorare con loro molto presto”.

Marco Barnabò Team Principal Barni Racing: “Seguo Luca da inizio stagione e le sue prestazioni mi hanno impressionato dai primi Round. La sua crescita è stata costante ma anche molto rapida. Nel World Supersport è andato immediatamente forte, perfino su piste che non conosceva e questo mi ha convinto a investire su di lui. Nei prossimi due anni vogliamo dargli l’opportunità con i tempi giusti di dimostrare il suo valore e il nostro team investirà fornendogli una moto con le stesse componenti del team ufficiale Ducati”.

Per quanto riguarda gli altri piloti ancora in cerca di sistemazione, circolano ancora delle voci in questo finale di stagione in relazione alle selle al momento libere in vista della prossima annata. Tra queste troviamo le due ufficiali all’interno del Team HRC. Moto ancora senza un pilota anche nel Team GoEleven, Kawasaki Puccetti Racing, Orelac Racing VerdNatura Kawasaki, MIE Honda, Bonovo MGM Racing BMW, Motocorsa Racing Ducati, Gil Motor Sport Yamaha e OUTDO TPR Team Pedercini Racing Kawasaki.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.