Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Sbk

Ducati vuole portare Oli Bayliss nel WorldSSP

Redazione
dalla Redazione il 08/10/2021 in Sbk
Ducati vuole portare Oli Bayliss nel WorldSSP
Chiudi

La Casa di Borgo Panigale sta lavorando per portare il figlio dell’ex iridato Troy Bayliss in squadra al fianco di Nicolò Bulega

Ducati nella prossima stagione tornerà in pista nel Campionato del Mondo Supersport 2022 e insieme a Nicolò Bulega, potremmo assistere al grande ritorno di un cognome molto noto.

Oli Bayliss figlio dell’ex iridato Troy Bayliss ha già corso nel WorldSSP come wildcard nel 2020 a Phillip Island ed è stato impegnato nella categoria Superbike nel campionato australiano in sella a una Ducati Panigale V4 R. A 20 anni di distanza dal trionfo iridato del suo papà nel WorldSBK, nel 2022 potremmo assistere al ritorno di un Bayliss su una Ducati impegnata nel WorldSSP.

Il Direttore Sportivo di Ducati Corse Paolo Ciabatti ha detto: “Abbiamo visto alcuni piloti provenienti dalla Moto2, come Locatelli e Odendaal, fare molto bene e vincere in Supersport. Nicolò ha bisogno di un cambio di scenario e l’opportunità di essere la punta di diamante dell’impegno di Ducati gli darà una motivazione in più. In questo momento non è ufficiale ma proveremo anche a portare nel Campionato il figlio di Troy Bayliss, ne stiamo parlando con Troy. Oli Bayliss ha compiuto 18 anni una settimana fa e ha vinto una gara in Australia con la V4 R. Portarlo nel Campionato del Mondo, 20 anni dopo il primo titolo mondiale di suo padre con Ducati sarebbe molto bello e interessante per i Ducatisti”.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.