Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Sbk

Marco Melandri: pronto per una nuova vita

Stefano Borzacchiello
di Stefano Borzacchiello il 09/07/2019 in Sbk
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Chiudi

Alla vigilia del round di Laguna Seca, a Milano nella sede di Opinion Leader, il ravennate ha annuciato il suo ritiro dalle corse a fine stagione

Due giorni dopo l’ultima gara di Donington Marco Melandri ha preso una decisione importante: a fine stagione chiuderà la sua carriera. Metterà un punto. Aveva bisogno di dirlo e così ha indetto una conferenza stampa al volo a Milano nei locali di Opinion Leader. Lì in un caldo pomeriggio d’estate il ravennate si è raccontato e ha parlato di come dopo la gara della Thailandia abbia iniziato a prendere corpo in lui questa scelta, che a Misano ha iniziato a prendere forma e si è poi concretizzata dopo le gare di Donington. Una scelta importante che oggi ha deciso di rendere pubblica per sentirsi più leggero.
A 36 anni Melandri ha deciso di dare una svolta alla sua vita, in cui le moto resteranno sempre, ma ci sarà più spazio per la sua famiglia, per Manuela e per sua figlia Martina che fra pochi giorni compirà cinque anni e... per nuove sfide.

Adesso pronto per Laguna Seca dove correrà più leggero

Melandri domani partirà per Laguna Seca pronto per tornare di nuovo in sella alla sua Yamaha R1, una moto che proprio negli ultimi mesi è cresciuta molto anche grazie alle sue indicazioni e alla sua sensibilità e chissà che adesso più leggero Marco riesca a fare nuovi passi avanti e che chiuda la stagione con un sorriso. Lo stesso che aveva oggi quando emozionato ripercorreva alcuni momenti chiave della lunga carriera.

Marco Melandri: pronto per una nuova vita

Una grande avventura 

Una carriera che l’ha visto campione del mondo della 250 con l'Aprilia nel 2002, vicecampione della 125 nel 1999 e anche protagonista nella MotoGP dove anche lì è arrivato ad un passo dal Mondiale nel 2005 e che poi passato alle derivate lo ha visto rinascere, vincere sfiorare il titolo nel 2011 e diventare il pilota italiano più vincente (per quanto riguarda il numero delle gare) nelle SBK.

Non solo gioie, le pagine del suo libro avventuroso, perché così è stato il suo percorso sportivo, sono fatte anche di sofferenze per gli infortuni subiti, per le occasioni mancate, per quei mondiali sfumati. La sua storia sportiva è stata avvincente come poche, ha corso con moto e marche differenti e pochi possono vantare i suoi numeri. Melandri ha sorriso e sofferto. È rimasto fermo per poi tornare.

Il suo carattere schietto lo ha sempre distinto al pari della sua generosità. Melandri è un pilota che ha corso e ha emozionato, che ha fatto parlare e discutere nel bene e nel male. Il suo non è un addio, come lui stesso ha detto le moto resteranno nella sua vita, una vita di cui ora inizia a scrivere una nuova pagina. Nel futuro magari lo rivedremo al volante o a stringere i manubri di una MotoE, una sfida che lo appassiona, ma per quello c’è tempo, ora il presente di Marco è ancora in SBK dove fra pochi giorni a Laguna Seca darà il massimo. Non ci ripenserà, ma chissà che non ci regali qualche sorpresa. Ne sarebbe capace!

Marco Melandri: pronto per una nuova vita

Una lunga storia

Mi sembra che sia passato tutto così velocemente che oggi mi viene difficile dire quali sono stati i momenti più belli della mia carriera

Marco Melandri
Marco Melandri: pronto per una nuova vita

Ora mi sento meglio

“Domenica sera ho preso la decisione. E oggi ho deciso di dirlo. Volevo andare in America sereno, ti dico la verità non è stato facile farlo. Anche stamattina è stato pesante. Non sapevo come avrei reagito. Adesso invece mi sento molto meglio… Non mi sono mai fermato a riguardare tutto quello che ho fatto prima di oggi. Oggi posso solo che essere fiero della mia carriera. Ho vissuto più di quello che avrei immaginato. Il giorno del ritiro sapevo che sarebbe dovuto arrivare ma in fondo in fondo pensavo che a me non sarebbe successo, ride. Poi invece qualcosa è cambiato e mi stava logorando dentro, avevo bisogno di liberarmi… e sono riuscito a farlo”. Poi prosegue.

Ho vissuto una favola

“Ragazzi, si è abbassata la fiamma, e quindi è arrivato il momento di smettere. Oggi, però non è un giorno triste, comunicando la mia scelta mi sono tolto un peso, prima era come essere in prigione.  Correre le ultime gare mi piacerà ancora di più, perché potrò divertirmi”.

Ognuno di noi cambia, è una metamorfosi quotidiana

Marco Melandri

La più bella derapata in MotoGP l'ho fatta io

“Di fatto sono cresciuto in un quartiere di case popolari e sognavo di correre fin da bambino. Ho avuto l’opportunità di farlo anche per più tempo di quello che immaginavo. Ho vissuto una favola. E come tutte le favole hanno un inizio e una fine, ha aggiunto. Non mi piace l’idea di ostinarmi a correre anche se non riesco ed esprimermi e non mi diverto come prima. È difficile dire basta, ma dentro lo senti quando è arrivato il momento!” Ha quindi proseguito: “Sicuramente non sarò ricordato come il pilota più vittorioso però ho ancora il guinness per la più bella derapata in MotoGP in Australia nel 2006 e quindi sono felice di essere tra i ricordi dei tifosi di questo sport”.

Il futuro, Martina e la MotoE

“Adesso voglio godermi la mia famiglia, mia figlia Martina e fare sport per divertimento.  Mi incuriosisce la MotoE e mi piacerebbe fare qualche gara in un campionato con meno stress, ma di base voglio cambiare la mia routine e trascorrere del tempo in tranquillità”. 

Il ritiro di Stoner è stato prematuro, Marco ha chiuso un ciclo

Alberto Vergani
Marco Melandri: pronto per una nuova vita

Marco è una persona molto intelligente ed estremamente sensibile

Una conferenza intensa e ricca di emozioni, che ha visto Melandri commuoversi quando ha preso la parola il suo manager Alberto Vergani: “Gli abbiamo dato il primo casco Nolan e ho iniziato a seguirlo come manager dal 2005 anno meraviglioso in cui fu secondo nel Mondiale MotoGP. Una fantastica esperienza ricca di difficoltà e gioie. Marco è una persona molto intelligente ed estremamente sensibile. Ci siamo sempre intesi solo guardandoci negli occhi. Oggi si festeggia l’importante e per certi versi unica carriera di un pilota che ha segnato la storia del motociclismo italiano”.

Marco Melandri ha infine ringraziato chiunque ha incontrato nel paddock e fuori dal paddock nella sua lunga carriera da pilota.  Prima di appendere definitivamente il casco al chiodo manca però ancora qualche tappa e Melandri sarà lì a battersi al 100%!

 

Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita
Marco Melandri: pronto per una nuova vita

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

Correlate

Annunci usato