Cerca

Seguici con

Sbk

L'altra faccia del titolo: l'Aprilia

di Luigi Rivola, foto Alex Photo il 26/09/2010 in Sbk

In due anni dal debutto all'alloro iridato. La RSV4 è stata l'arma vincente di Max Biaggi. Un trionfo dell'intero Team. Ce ne parla il responsabile, Gigi Dall'Igna

L'altra faccia del titolo: l'Aprilia
Il Team Aprilia al completo esulta a Imola
In tutti gli sport motoristici le vittorie hanno sempre due firme: quella del pilota e quella del suo mezzo meccanico. Max Biaggi è campione del mondo 2010 e l'Aprilia RSV4 1000 è la moto che gli ha permesso di diventarlo. Naturale quindi – anzi, doveroso – dare il giusto riconoscimento anche agli artefici tecnici di questo grande successo, maturato in appena due anni di partecipazione al campionato del mondo delle derivate di serie e con una motocicletta completamente nuova.
L'ingegner Gigi Dall'Igna, responsabile del team Aprilia SBK, è una di quelle persone che hanno costantemente il sorriso sulle labbra. Il che non rivela affatto lo stato d'animo: con quel sorriso potrebbe essere furente, oppure raggiante. Questa volta escludiamo che possa nascondere qualcosa di diverso da una grande, enorme soddisfazione.
- Ingegnere, ci parli un po' di questo mondiale, delle difficoltà incontrate e di come le avete superate.
"Il momento più difficile è stato proprio l'inizio, il GP d'Australia, dove eravamo andati con la convinzione di poter centrare un buon risultato e invece siamo andati incontro a una cocente delusione. In quell'occasione comunque non abbiamo commesso l'errore di stravolgere la moto tentando nuove soluzioni, come altri avrebbero fatto, ma ci siamo concentrati a cercare la migliore messa a punto e nel GP successivo, a Portimao, abbiamo colto le prime due vittorie della stagione".
- La sequenza vincente è arrivata nella seconda parte del campionato, ossia con l'adozione della tanto contestata distribuzione ad ingranaggi. Sinceramente, il titolo l'avreste vinto lo stesso senza questa modifica tecnica?
"Certamente sì. Basti pensare alla doppietta di Monza, che è stata colta senza la distribuzione ad ingranaggi quando questa, su un circuito così veloce, avrebbe potuto offrire qualche vantaggio, ben più che su altre piste".
- Qual è il punto di forza della RSV4?
"Senz'altro il bilanciamento fra tutti i suoi aspetti: elettronica, motore, telaio. Questo equilibrio è stato raggiunto anche perché abbiamo scelto per i nostri test la pista di Misano, dove lo scorso anno avevamo avuto le più grosse difficoltà".
- Pensando all'anno prossimo, quale prevede possa essere l'avversario più pericoloso per la RSV4?
"Un po' tutti. La Yamaha in primo piano, visto che ha un'ottima moto e un pilota, Melandri, di altissimo livello. Ma dal punto di vista tecnico vorrei far notare una cosa: la Ducati, dopo aver ottenuto la cilindrata 1200, quest'anno è riuscita ad avere due riduzioni di peso in virtù di una supposta inferiorità del suo bicilindrico rispetto ai quattro cilindri. Ebbene, oggi la Ducati ha vinto entrambe le corse ed è ancora in lotta per il titolo Marche a un solo GP dal termine. C'è quindi qualcosa che va rivisto nella regola del bilanciamento tecnico dei motori".
- Ancora a proposito della prossima stagione... Avrete, come si afferma, un team satellite nella nuova squadra nata dall'unione dei team DFX e Borciani? E come pilota Haga?
"Ormai si può dire: avremo questo team satellite, che avrà assistenza diretta e materiale da noi fornito".
- Come commenta la decisione della Ducati di non partecipare più ufficialmente alle corse del mondiale Superbike?
"L'unica cosa che posso dire è che l'Aprilia ha insegnato a tutti che si può vincere anche con team esterni".
- In una recente conferenza stampa, il presidente Colaninno ha ribadito che l'Aprilia non tornerà in MotoGP. Lo ha detto anche a lei?
"l nostro obiettivo era vincere il mondiale Superbike e l'abbiamo vinto. Per quanto riguarda la MotoGP ci sono molti punti da chiarire e la strategia dell'azienda per ora non prevede un nostro rientro in quel campionato. Nessuna decisione di questo genere comunque è mai definitiva".
Questo il comunicato ufficiale diramato dall'ufficio stampa del Gruppo Piaggio dopo la conquista del titolo mondiale piloti Superbike da parte di Max Biaggi

Roberto Colaninno, presidente e AD del Gruppo Piaggio (del quale Aprilia è parte) ha vissuto al box di Imola il trionfo del suo team e del suo pilota e ha commentato:
"Oggi abbiamo conquistato un risultato straordinario, che arriva al secondo anno dall'ingresso di Aprilia nel mondiale Superbike, e che conferma una volta di più l'eccellenza tecnica del Reparto Corse di Noale e del Gruppo Piaggio nel panorama mondiale del settore due ruote. Nella giornata di oggi era impossibile immaginare qualcosa di meglio. Abbiamo vinto il mondiale Superbike su una pista italiana, con una moto italiana, un pilota italiano e uno sponsor - Alitalia - che porta l'Italia nel mondo. Non è mai successo in tutta la storia del mondiale Superbike ed è un fatto che rende tutti noi ancora più orgogliosi".

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

  • trump61
    io il pilota fortunato me lo tengo stretto - Grande Max, ha vinto il mondiale SBK 2010 insieme ad Aprilia e alla sua fantastica squadra il resto e' noia
  • FORTUNATOVF500F2
    CARO DINO 2...GIUSTO PER... - SOLO...QUALCHE DATO UNICO PILOTA AL MONDO DELL'ERA MODERNA A: 4VOLTE CONSECUTIVE CAMPIONE DEL MONDO VINCITORE AL DEBUTTO IN 500 VINCITORE AL DEBUTTO IN SBK RECORD DI VITTORIE SU UN CIRCUITO(BRNO) 10! PRIMO ITALIANO A VINCERE IL MONDIALE SBK PRIMO ITALIANO A VINCERE SU MOTO ITALIANA SI POTREBBE SCRIVERE ANCORA MA PENSO...POSSA BASTARE !!! UN SALUTO A TUTTI I VERI MOTOCICLISTI
  • FORTUNATOVF500F2
    CARO DINO... - MAMMA COME TI RODE !!!! RICORDA CHE ANDARE CONTRO BIAGGI FA DIVENTARE RIDICOLI...FORSE NON LO SAI MA I COMMENTATORI DI LA 7 SONO TUTTO TRANNE CHE BIAGGISTI...ANZI!MA UN PROFESSIONISTA DEVE COMMENTARE L'EVENTO STORICO DI UN ITALIANO CAMPIONE DEL MONDO PER LA PRIMA VOLTA...ANCHE SE TI E' ANTIPATICO E UNA RETE TELEVISIVA CON POCHI MEZZI DEVE USARE IL CAMPIONE PER FARE ODIENS. GRAZIE A LA7..C'E' SBK
  • DINO1976
    ERA ORA 2 - ...PER NON PARLARE DEL SALTO DI GIOIA QUANDO E SCOPPIATO IL MOTORE (MASCHERATO DA VARI CHE PECCATO, MI DISPIACE, COSI' NON E' BELLO) PRIMA ERANO IMPARZIALI PERCHE DA BUONI BIAGGISTI ERANO SECOLI CHE NON AVEVANO NULLA DA FESTEGGIARE. SAREBBE SUFFICIENTE L'ARRIVO DEL DOTTORE PER FARLI RITORNARE NEUTRALI... (COMUNQUE PER L'ITALIA IL TITOLO CI VOLEVA IN QUEST ANNO COSI' MAGRO...)
  • DINO1976
    ERA ORA... - BENE COSI' "FORSE"I FLUSTRATI BIAGGISTI LA SMETTONO DI INVIDIARE GLI ALTRI ITALIANI (AL CONTRARIO DEI FLUSTRATI SON CONTENTO CHE UN ITALIANO ABBIA VINTO ANCHE SE DOMENICA HA AVUTO UN GRAN..) COMUNQUE E' PROPRIO VERO SU LA7 NON SONO DI PARTE COME MEDIASET... DOMENICA ABBIAMO ASSISTITO ALLA "VESTIZIONE" DI MAX, NON HO MAI VISTO MEDA &C CON LA BAVA ALLA BOCCA COME LO ERANO DOMENICA..
  • #34
    SBK=GENTE COMPETENTE - Generalmente chi segue la SBK e' un pubblico competente,eta' media,che ha una moto e che quando ne vede un'altra in mezzo alla strada fa' un doppio lamps.. Chi segue solo la Motogp (fregandosene della Moto2 e della 125) e' un pubblico sia maschile che femminile, che varia dai 13 anni fino ad arrivare ai 70,non possiede moto e se anche ce l'ha da 19 anni dimostra di non capirne assolutamente nulla!!
  • francescom68
    FINALMENTE SUL PODIO. - Sono contento per Max , lo meritava e sempre stato un ottimo pilota . Nel moto mondiale il confronto con Valentino non gli e' mai stato favorevole , questa vittoria secondo il mio giudizio gli serviva davvero. Ragazzi ricordiamoci che ci sono molti altri campioni Italiani che corrono,non esiste solo Valentino. Comunque forza ITALIA e forza ITALIANI.
  • MAXRE
    BIAGGI - LORENZO SPLENDIDI - hanno una guida molto simile, pulita e senza dover x forza burciare le gomme, sono molto schivi e timidi solo che Lorenzo e' riuscito a non farsi abbattare dall'honda rossi-political, e alla fine con la stessa moto ha dato la paga al pluricampione 46 che visto l'aria che tirava ha cmabiato casacca x andare in Ducati dopo pero' aver visto andare via Stoner e tenersi come compagno l'autista Hayden....
  • grandotto
    per marco - datti alle bocce!!!!!!!!!!!!sicuramente in tutta la tua esistenza avrai visto gp in una tv extraterrestre.............altrimenti le cose non obiettive che dici non avrebbero alcun senso......
  • Rezakis
    MAX BIAGGI CAMPIONE DEL MONDO! - Sono anni che offendo e definisco RIDICOLI i detrattori di Max, oggi quelle mie offese hanno un potere maggiore. Facile parlare bene di gente sulla cresta dell'onda?!? Mano facile prendersi la briga di farlo quando non lo sono, ma sapeste oggi che gusto c'e' pensare a quei creduloni in conto terzi!! Comunque l'importante e' pronunciare tranquillamente 5 parole magiche: MAX BIAGGI CAMPIONE DEL MONDO!
  • robifast
    grande aprilia - grande max,be certo con la moto migliore ...e tanta fortuna ...in piu con tutta sta gente ke gufava.. non potevi ke non vincere.grandisssimo
  • pacchia17
    hurra' italia. - dopo una vita anche noi italiani ci godiamo un mondiale sbk.grazie max ,grazie aprilia.
  • brenno0102
    aprili wols champion SBK - Finalmente Aprilia camion el mondo SBK. Dopo tante vittorie con i 2 tempi ora lo siamo anche con i 4. Apettavo dal 2.000 proprio nell' anno della debacle Ducati poi non potevo chiedre di meglio, scusate il dualismo.
  • bebe6002000
    grande max! - purtroppo max ha un problema: dire le cose come stanno senza stare a pensare chi ce' di fronte. vedi honda hrc..... ch ela mandato via.... e questo motivo gli ha sempre cretao noie... se magari era piu' bravo con le parole forse oggi si parlava diversamente. di un grande pilota che ha portato a casa un titolo sbk. (L'UNICO ITALIANO)
  • FORTUNATOVF500F2
    PER DIKTAT - NON CONTRADDIRE MELANI...CI SONO POCHI CHE CAPISCONO DI MOTO E DI PILOTI COME LUI...OLTRE AD ESSERE UN MANICO ECCEZZIONALE...CON LUI L'APRILIA AVREBBE ANCHE INFRANTO LE REGOLE DELLA MATEMATICA E IL MONDIALE LO AVREBBE VINTO DOPO LA PRIMA GARA PER SOMMATORIA DI GIRI IPERVELOCI !!!!!
  • FORTUNATOVF500F2
    PER MELANI - CERTO CON TE ALLA GUIDA QUESTO TITOLO AVREBBE AVUTO TUTT'ALTRO SAPORE MA NELLA VITA BISOGNA ANCHE ACCONTENTARSI...NON POTENDO ESULTARE PER TE...LO FARO' PER BIAGGI,QUEL FORTUNATONE CHE HA SEMPRE AVUTO TUTTI DALLA SUA PARTE...ANZI CORRE VOCE CHE QUESTO MONDIALE IN REALTA' E' UN REGALO CHE GLI E' STATO FATTO PER ANZIANITA'...COME L'OROLOGIO QUANDO IN AZIENDA VAI IN PENSIONE.
  • afr38
    Grande grandissima Aprilia! - Da appasionato Ducatista spero che Vinca anche il Mondiale marche!Buon Melani non ho mai visto nessuno,in tanti anni che segue le competizioni,vincere un Mondiale senza una buona moto se non la migliore!Ma questo e' un particolare che la tua ottusita' ti impedisce di comprendere!Forza Italia!! Motoristica!! (G.p.a.P)
  • Arrisan
    complimenti all'Aprilia... - La mia prima moto fu la Futura 50,la seconda Futura 125 SportPro...poi un paio d'anni di Challenge Aprilia 250..SI SONO APRILISTA NELLE VISCERE! Quando annunciarono il ritorno in SBK con Max un brivido mi attraverso'la schiena..ieri pomeriggio il brivido e la pelle d'oca accompagnati da un poco di commozione hanno completato il mio sogno e quello di tanti Tifosi.Grazie Aprilia grazie Max
  • Arrisan
    mi assaporo i commenti ma c'e'sempre... - ...quella MOSCA del Melani a"contaminare"tutto con il suo ASTIO E RISENTIMENTO FANCIULLESCO nei confronti di Biaggi.Non ho MAI LETTO un suo commento COMPETENTE,MAI un accenno a una manovra,un gesto atletico di un qualsiasi altro pilota.L'unica cosa che sa fare e' SPUTARE su Max.COMPLIMENTI A VOI DELLA REDAZIONE CHE NON LO CENSURATE.Gli auguro di trovare un'altra VALVOLA DI SFOGO,fa un po pena...
  • mikelevtec
    Semplicemete: GRANDI - Come disse Cadalora:" i mondiali li vince chi viene scritto sull'Albo d'Oro" e Max ancora una volta di piu', la 5? l'ha ottenuto. Oltretutto ha scritto il suo nome nella storia, quella del motociclismo e della SBK: 1? italiano, dopo 22 anni. Mica roba da poco! Auguri Max, Complimenti al Dall'igna Staff per il sodo lavoro svolto!
  • nani.gb
    Ma !!!!!!! - Sig Melani ,penso che ormai per me tutti ti compatiscono ,pure i tifosi di Rossi,tu proprio non sai cosa vuol dire essere sportivi nella vita di tutti i giorni . Ci vuol tanto ammettere quando un pilota che sia Rossi o Biaggi mertiti o non meriti quello che fa in pista ,io sono tifoso di Biaggi ,ma quando Rossi vince ,sono il primo ad ammetere che e' forte ,prova anche tu ti sentirai meglio ...
  • mentino123
    max e' un campione - direi che max poteva essere criticato a livello caratteriale, poteva non essere simpatico. ma come va' lui in pochi lo sanno fare. come si fa a dire che non e' un campione? per chi lo segue da quando vinse il primo mondiale e' chiaro che lui e' un fuoriclasse. e forse, come i fuoriclasse ha bisogno di sentire la fiducia, sentire di essere amato per dare il massimo. ma questo e' normale....
  • gepaca
    GRANDE BIAGGI GRANDE APRILIA!! - Non sono un tifoso di Biaggi, anzi, benche' romano come me non l'ho mai digerito di tanto, ma e' indubbio che questo successo e' da dividere al 50% fra lui e la grande squadra corse e la grande moto che ha!! Finalmente un'accoppiata italiana che svetta su tutti e porta lustro al nostro paese anche in SBK! Spero che l'anno prossimo si possa ripetere e che Rossi in Ducati faccia altrettanto!
  • DIKTAT
    MARCO, MA VERAMENTE FAI ? - Lo sappiamo entrambi che e' la tua antipatia per Biaggi ... Non posso credere che un 4 volte campione del mondo sia da te ritenuto un pilota fortunato. Se cosi' e' anche Capirossi, Melandri e Simoncelli, che hanno vinto di meno ma sempre a livello mondiale, sarebbero delle emerite pippe. Ricordati quello che Rossi ha detto di recente: " SE SOLO VINCI UN TITOLO IN 125 C'e' UN ABISSO TRA TE E GLI ALTRI
  • motorgroup
    BIG!!!!! - GRANDI GRANDI GRANDISSIMI!!!!!! Fantastica Aprilia, grande Team e FAVOLOSO pilota... Caro marco.melani.r1gas, scusami,ma non riesco a non dire cio' che penso.... Per dire che uno che ha vinto 5 mondiali NON e' un campione, spero tu sia un campionissimo che scrive sotto "falso nome", altrimenti sara' meglio che tu riveda un po' cio' che scrivi ;)
  • sgabbiato
    Bene - Felicissimo per l'Aprilia!
  • fisicocbr
    grande Max il vecchietto - Per melani che non la finisce mai!: Brava l Aprlilia, brava la Yamaha- Camier non va e Max vince il mondiale, Rossi non va e Lorenzo vince il mondiale. Lorenzo ha dichiarato di essere tifoso di Max e si ispira a lui nello stile di guida e infatti lo sta dimostrando . Bravi tutti e 2.
  • SYNAPSYS
    quasi goal... - avrei preferito, comunque, la ricerca del podio... anche a costo di una scivolata... sarebbe stato tutto piu' gustoso... tanto, anche in caso di caduta avrebbe vinto lo stesso... essere sempre troppo ragionieri,a volte, lascia un po di amaro in bocca...
  • papik0410
    brava Aprilia - inutile nascondere che la RSV4 e' una gran i'n moto da corsa...pero' nell'articolo non si e' chiarita la faccenda della unicita' della coppia Biaggi-RSV4!Un po' come e' successo in Ducati con Stoner,la RSV4 va bene solo con Biaggi! Dall'Igna ha una spiegazione? Aprilia si impegnera' a migliorare il feeling della moto con altri piloti?Ricordo che Biaggi non e' eterno,occorre un altro top driver giovane!
  • marco.melani.r1gas
    Grande Aprilia! - Era dallo scorso anno che speravo in un mondiale Aprilia! La casa c'e' le persone pure, la moto e' nata da mani esperte che hanno vito di tutto. L'unico dubbio che avevo era la scelta del pilota, forse Max, non essendo un vero campione, aveva dalla sua solo l'esperienza,che non e' poco ma non basta per vincere, ma la fortuna non ha girato le spalle al corsaro, ma le ha girate ai suoi avversari!
  • gebbia0509
    bravi - semplicemente perfetti!!!!!!!!!!!!!!!