Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Circuiti

Circuito di Aragon - circuiti MotoGP

Redazione
dalla Redazione il 16/09/2019 in Circuiti
Circuito di Aragon - circuiti MotoGP

Aragon: la pista dove dominano gli spagnoli

Solo Casey Stoner nel 2011 ha interrotto, anche se solo per un anno, la lunga serie iberica. Chi sarà il prossimo?

Nato dalla matita dell'architetto tedesco Hermann Tilke il tracciato iberico è un circuito molto apprezzato dai piloti che hanno corso qui per la prima volta nel 2010

Il circuito MotorLand Aragón si è conquistato un posto nel mondiale grazie anche alla storia motociclistica di Alcañiz, che ha ospitato corse stradali dal 1963 al 2003. Con il supporto delle istituzioni locali, l'architetto tedesco Hermann Tilke ha disegnato un tracciato lungo 5077 Km, con diciassette curve.
Il MotorLand è un circuito molto apprezzato dai piloti MotoGP, che hanno corso qui per la prima volta nel 2010. Nelle otto edizioni del GP di Aragón disputate fino ad oggi le vittorie sono state ottenute da quattro piloti diversi. Márquez ha vinto quattro volte, Lorenzo e Stoner due volte e Pedrosa una volta.

Circuito di Aragon - circuiti MotoGP

Alla fine del rettilineo del traguardo i piloti rallentano da 300 km/h a 91 km/h in ingresso alla prima curva. La distanza di frenata è di 236 metri in 5,4 secondi, ed è la curva con la maggiore decelerazione, anche se la frenata più forte si verifica alla curva 16 dove i piloti esercitano una forza di 6 kg sulla leva del freno su 277 metri di frenata. I piloti sono in frenata per il 28% del giro con un totale di 11 zone di frenata. Ci sono sette curve in cui la velocità scende sotto gli 85 km/h, e la curva 9 è quella più lenta di tutte. La velocità qui scende a 72 km/h. Nonostante ciò, la prima marcia non viene utilizzata in nessun punto della pista se non per la partenza. MotorLand ha una chicane simile a quella di Laguna Seca e quindi è conosciuta anche come Cavatappi grazie alla sua traiettoria e al dislivello tra il punto di entrata e di uscita dalla curva. Il rettilineo più lungo è quello posteriore con una lunghezza di 968 metri, dove le velocità superano i 340 km/h. Il circuito di Aragón si trova nel comune di Alcañiz, nella provincia di Teruel. Alcañiz è la capitale di Bajo Aragón e ha una popolazione di 16.500 abitanti.

Circuito di Aragon - i dati della pista

Lunghezza 5. 078 metri

Larghezza 15 metri

Rettilineo più lungo 968 metri

Curve 10 a sinistra, 7 a destra

Giro più veloce 1’46”635 (M. Marquez/Honda-2015)

Velocità di punta 345,8 KM/H (A. Iannone/Ducati-2015)

Record in gara 1’48”120 (J. Lorenzo/Yamaha-2015)

Maggior numero di vittorie M. Marquez (4)

IL TRACCIATO, CONSIDERATO ABBASTANZA TECNICO, È PIUTTOSTO IMPEGNATIVO PER I FRENI: QUI GLI SPAGNOLI DOMINANO E SOLO L’AUSTRALIANO CASEY STONER NEL 2011 HA INTERROTTO, ANCHE SE SOLO PER UN ANNO, LA LUNGA SERIE IBERICA. CHI SARÀ IL PROSSIMO?

Circuito di Aragon - circuiti MotoGP
Circuito di Aragon - circuiti MotoGP
Circuito di Aragon - circuiti MotoGP
Circuito di Aragon - circuiti MotoGP
Circuito di Aragon - circuiti MotoGP
Circuito di Aragon - circuiti MotoGP
Circuito di Aragon - circuiti MotoGP
Circuito di Aragon - circuiti MotoGP
Circuito di Aragon - circuiti MotoGP
Circuito di Aragon - circuiti MotoGP
Circuito di Aragon - circuiti MotoGP
Circuito di Aragon - circuiti MotoGP

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.