Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Motogp

Moto2: Italtrans Racing Team presenta la formazione 2023

Redazione
dalla Redazione il 06/03/2023 in Motogp
Moto2: Italtrans Racing Team presenta la formazione 2023
Chiudi

Si rinnova l’impegno della squadra bergamasca nella classe Moto2 con due piloti di grande talento: il riconfermato Joe Roberts e la new entry Dennis Foggia

Con la presentazione ufficiale presso la sede principale di Italtrans S.p.A. a Calcinate (BG), inizia la nuova stagione 2023 di Italtrans Racing Team. Una bellissima storia iniziata 14 anni fa, che con i suoi successi ha consacrato la squadra bergamasca tra le formazioni di riferimento della classe intermedia del Campionato del Mondo MotoGP.

Anche quest’anno si rinnova l’impegno nella classe Moto2 con due Kalex motorizzate Triumph. In sella due piloti di grande talento: il riconfermato Joe Roberts e la new entry Dennis Foggia.
 
Alla sua terza stagione con Italtrans Racing Team, lo statunitense è pronto a dimostrarsi tra i migliori della categoria. Grazie all’esperienza maturata e al lavoro di squadra, l’obiettivo del pilota di Malibu è quello di essere tra i protagonisti di questo 2023 consapevole degli errori commessi e pronto a confermare le proprie potenzialità.

Accanto a lui il Dennis Foggia, che come Enea Bastianini e Lorenzo Dalla Porta ha scelto Italtrans Racing Team per il salto in Moto2. Dopo un brillante 2022 da protagonista in lotta per il titolo di Campione del Mondo classe Moto3, il pilota romano farà il suo esordio con l’obiettivo di crescere e maturare esperienza.

Fra due settimane, esattamente il 17-18-19 marzo, la squadra scenderà in pista a Portimao per tre giorni di test ufficiali. Il weekend successivo, il 25-26 marzo, sempre sul Circuito di Portimao, il primo Gran Premio di questa nuova stagione 2023.

Moto2: Italtrans Racing Team presenta la formazione 2023

Laura Bertulessi Team Owner: “Continua la nostra avventura nella Moto2. Essere ancora qui, dopo 14 anni di lavoro ed esperienza, ci rende una delle squadre di riferimento del Motomondiale. Ancora una volta ci aspetta una doppia sfida: quella di Joe, che speriamo si confermi tra i migliori, e quella di Dennis, che come altri piloti prima di lui ci ha scelto per il salto dalla Moto3 alla Moto2 e vestirà i panni di rookie in una classe totalmente nuova. Siamo molto contenti della sua scelta e dalla fiducia che ha nella nostra squadra. Abbiamo tutte le carte in regola per essere protagonisti e anche questa stagione saremo in pista con l’obiettivo di dimostrare tutto il nostro talento. Siamo fieri e orgogliosi della nostra squadra e di tutti i ragazzi che la compongono. Un ringraziamento a tutti gli sponsor per il loro prezioso supporto in questa avventura. Auguro a tutti noi una stagione altamente competitiva e ricca di soddisfazioni”. 

Joe RobertsSono molto contento di iniziare questo nuovo anno con la squadra. In questi mesi ho avuto l’opportunità di riposarmi e stare a casa insieme alla mia famiglia. Sono contento di essere tornato in Europa e rivedere tutti quanti dopo la pausa invernale: l’anno scorso abbiamo fatto delle belle gare e so che posso migliorare quest’anno”. 

Dennis FoggiaSono molto felice di essere entrato a far parte della famiglia Italtrans Racing Team. Già dai primi test mi sono trovato bene e non vedo l’ora di scendere nuovamente in pista per mettermi al lavoro con la squadra. Sarà importante trovare il feeling giusto sia con la moto che con i ragazzi, con l’obiettivo di crescere insieme. La squadra metterà in gioco tutta la sua esperienza per supportarmi e aiutarmi a crescere in Moto2”.

Giovanni Sandi "Ci presentiamo a questa nuova stagione carichi e motivati a fare bene.  Ci sono diverse novità tecniche e siamo determinati a confermarci come top team. Joe dovrà mettere in pratica tutto quello che ha imparato nelle stagioni precedenti e dimostrare tutto il suo potenziale. Dennis ha davanti a sé una stagione da rookie: avrà l’occasione di mettersi alla prova e fare esperienza. Tutto il team è pronto a mettersi in gioco per una stagione ricca di aspettative”. 

 

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.