Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Motogp

MotoGP: la svolta green passa anche dalla NUOVA benzina!

Redazione
dalla Redazione il 12/01/2022 in Motogp
MotoGP: la svolta green passa anche dalla NUOVA benzina!
Chiudi

Il mondiale punta sulla MotoE e sul combustibile sostenibile come asse portante delle sue strategie

La transizione ecologica è un operazione ormai non più rinviabile, in tutti i settori, e anche il Mondiale MotoGP mette in campo le sue misure per un futuro più green.

In tempi passati Dorna ha sottoscritto un accordo con Scania affinché tutti i camion del mondiale utilizzassero HVO (idrobiodiesel) per ridurre le loro emissioni di CO2.

Sul fronte agonistico, la grande scommessa è rappresentata dal progetto della MotoE, la categoria delle moto elettriche patrocinata da Enel, nata nel 2019. Le moto di questa categoria, fino a quest'anno sono stati forniti da Energica, azienda specializzata nella commercializzazione di moto elettriche. Dal 2023 sarà invece Ducati a diventare il fornitore ufficiale della classe elettrica. Qui il primo test della MotoE di Borgo Panigale!

La Casa italiana sarà il primo grande costruttore nel mondo del motociclismo ad affrontare la sfida rappresentata dalla categoria elettrica. L’assenza di altri grandi giganti del settore si deve al fatto che la produzione di una moto elettrica di dimensioni equivalenti a quelle di una MotoGP presuppone un costo molto elevato e il mercato per questo tipo di modelli non presenta un potenziale altrettanto alto. 

Ma la svolta green passa anche dal nuovo carburante. Nel 2024 verrà quindi introdotto un combustibile sostenibile la cui composizione sarà per il 40% di origine non fossile. Passo dopo passo, la MotoGP arriverà ad utilizzare, entro il 2027, un carburante al 100% non fossile. Nella MotoGP ogni produttore lavorerà con il proprio partner, come Repsol, Shell, Elf, ETS o Petronas, tra gli altri, mentre nelle classi Moto2 e Moto3 si continuerà con un unico fornitore.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

  • multimarco
    Tra poco ti obbligheranno ad andare in elettrico anche in moto quindi che senso ha il finto green. Per ora il carburante sintetico mi pare abbia le stesse emissioni allo scarico ,la differenza è irrisoria.