Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Motogp

Yamaha in Moto2 con VR46 Master Camp

Redazione
dalla Redazione il 15/11/2021 in Motogp
Yamaha in Moto2 con VR46 Master Camp
Chiudi

La nuova formazione targata Yamaha sarà diretta da Gelete Nieto e avrà Keminth Kubo e Manuel Gonzalez come piloti

 

Dopo il grande successo del programma di formazione biennale Yamaha VR46 Master Camp a Tavullia e i cinque anni di esperienza del VR46 Master Camp Team nel CEV, il progetto sarà portato a un nuovo livello nel 2022 con la partecipazione al campionato del mondo Moto2.

Yamaha e VR46 vogliono offrire ai giovani talenti Yamaha l'opportunità di affinare le loro abilità in gara a livello di Mondiale e hanno quindi unito le forze per dare vita al Team Yamaha VR46 Master Camp.

Il Team Yamaha VR46 Master Camp è interamente di proprietà di Yamaha Motor Co, mentre VR46 si occuperà della gestione della squadra, che potrà contare anche sul supporto di Thai Yamaha Motor Co, Yamaha Motor Europe N.V., e Yamaha Motor Racing Srl.

Il team Yamaha VR46 Master Camp sarà guidato dal direttore sportivo Gelete Nieto, con Keminth Kubo e Manuel Gonzalez che compongono la giovane e determinata formazione di piloti.

Il pilota thailandese Kubo ha partecipato alla quinta edizione del Yamaha VR46 Master Camp tenutosi a Tavullia nel 2018. Lui e il team Yamaha VR46 Master Camp hanno debuttato insieme nella classe CEV Moto2 nel 2019. Questi ultimi tre anni di guida hanno permesso al giovane di acquisire una preziosa esperienza. Nel 2021, Kubo ha anche ricevuto la sua prima Wild Card nel Campionato del Mondo Moto2. Ha preso parte al Gran Premo de Catalunya dove ha concluso la gara al 26° posto.

Il pilota spagnolo Gonzalez aveva solo 13 anni quando è stato selezionato per la Red Bull Rookies Cup nel 2016. Nel 2017 ha avuto la sua prima Wild Card WorldSSP300. Poco dopo, a soli 15 anni, è diventato campione europeo Talent Cup e con queste credenziali si è unito al WorldSSP300 come pilota a tempo pieno nel 2018. Ha concluso la sua stagione di debutto al sesto posto. Solo un anno dopo, è diventato campione WorldSSP300 (il più giovane campione della sua storia, 17 anni e 56 giorni). È passato al WorldSSP nel 2020 e si è assicurato il settimo posto nella classifica finale. Quest'anno, ha impressionato di nuovo nella stessa categoria. È terzo in classifica dopo vari podi e vittorie, ad un round dalla fine.

Il neonato Yamaha VR46 Master Camp Team farà il suo debutto nel Campionato Mondiale Moto2 in occasione del primo test invernale ufficiale a Valencia, che si terrà dal 3 al 4 febbraio 2022.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.