Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Motogp

MotoGP: il futuro prende forma

Redazione
dalla Redazione il 03/06/2020 in Motogp
MotoGP: il futuro prende forma
Chiudi

Il Motomondiale si prepara per la ripartenza: il via, se tutto va bene, sarà a Jerez il 19 luglio per finire poi a novembre. Annullato il GP del Giappone per le gare fuori dall’Europa si deciderà entro la fine di luglio

 

Il Motomondiale ripartirà se tutto va bene da Jerez il prossimo 19 luglio e l’ultima gara si correrà a novembre, queste le ultime dichiarazioni rilasciate dal CEO Dorna Carmelo Ezpeleta che proprio oggi ha precisato che le gare fuori dall’Europa sono ancora da confermare.

Dopo l’annuncio dell’annullamento del GP del Giappone, sono in sospeso Thailandia, Austin, Sepang, e Argentina che sono ancora da ricollocare, ma per questo Dorna si è posta come limite di tempo la fine del mese di luglio. Quindi sulla base di questo si valuteranno il numero di gare totali che potrebbe variare dalle 12 ad un massimo di 16.

Nella sua nota Ezpeleta ha parlato di come ci si dovrà comportare nel paddock della MotoGP e sui test che dovranno sostenere per sicurezza prima di ogni gara, il Motomondiale (e presto anche la SBK) se la situazione continuerà a migliorare è pronto per ripartire con tanta attenzione.

MotoGP: il futuro prende forma
Chiudi

Alla luce delle recenti, drammatiche condizioni che il coronavirus sta producendo in Italia e nel mondo, Domus sente l’esigenza di dare un segnale di presenza, interpretazione e sostegno a tutte le attività creative e produttive, italiane e straniere

Cristian Lancellotti

Vai a #BackOnTrack

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.