Cerca

Seguici con

Motogp

MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso

Stefano Borzacchiello
di Stefano Borzacchiello il 11/08/2019 in Motogp
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso

Fantastica vittoria di Andrea Dovizioso nel GP d’Austria

Prosegue la fila di successi Ducati in Austria, Dovi torna alla vittoria battendo Marc Marquez con un sorpasso decisivo. Il rookie Fabio Quartararo è ancora sul podio. Rossi scatta decimo e chiude quarto sorpassando Vinales nella classifica mondiale

MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
Chiudi

Come nel 2017, anzi meglio. Andrea Dovizioso torna alla vittoria al Red Bull Ring. Il forlivese sulla pista che ha sempre visto vincitrice una Ducati negli ultimi anni (prima Andrea Iannone nel 2016, poi Dovizioso e lo scorso anno Jorge Lorenzo) non ha rotto la tradizione e con una manovra incredibile nel finale di gara ha rimesso la sua Desmosedici davanti a tutti. 

Voglia di vincere

Dovizioso, scattato molto bene al via dalla prima fila, al sesto passaggio ha superato Quartararo, leader provvisorio della gara, seguito subito da Marquez, con cui ha ingaggiato un emozionante duello terminato solo sotto la bandiera a scacchi, con Andrea primo con un margine di 213 millesimi. Un sorpasso che ha lasciato tutti col fiato sospeso e a cui Marc Marquez non ha potuto resistere. Un guizzo che gli ha regalato la seconda vittoria stagionale dopo il successo in Qatar. Una vittoria che ha un sapore molto speciale per Andrea Dovizioso e per la Ducati. Una vittoria anche nel ricordo di Luca Semprini, l'addetto stampa del team Ducati, scomparso alla vigilia del GP di Brno. 

 

Il sorpasso

Battere Marquez e la Honda in questo stato ribadisce il valore di Dovizioso e anche se nella classifica del mondiale il Campione del mondo è sempre saldamente al comando, con questa vittoria Andrea Dovizioso dimostra di continuare a crederci e di continuare a essere il riferimento della Ducati.  “Sono davvero molto contento, ha esultato Dovizioso, perché questa vittoria era davvero importante per me. Verso fine gara avevo un buon grip a destra e questo mi ha consentito di tentare con successo quel sorpasso incredibile all’ultima curva. La mia strategia per la gara è stata quella di essere aggressivo fin dal primo giro, ma Marquez è stato più aggressivo di me. Lui ha provato da subito ad imporre il suo ritmo ma io gli ho sempre risposto e verso la fine credo che avesse le gomme più consumate delle mie per cui sono riuscito a restargli attaccato e ho tentato con successo quel sorpasso un po’ pazzo all’ultima curva. Voglio ringraziare la Ducati e la mia squadra perché oggi abbiamo fatto tutto in modo perfetto”.

Marquez non molla mai

Marquez autore della pole position, voleva vincere e per tutta la gara ha provato a scappare ma non si è riuscito a scollare di dosso la Ducati di Dovizioso complice anche una scelta di gomme che lo ha penalizzato sul finale. 

Quartararo che rookie!

Il rookie francese sta facendo davvero un'ottima stagione: è la sua la prima Yamaha al traguardo. In una gara che ha vissuto il suo apice nel duello fra Dovizioso e Marquez, nota di merito proprio per Fabio Quartararo, scattato bene al via tanto da prendere la testa della gara, e di finire ancora sul podio (terzo). 

Chiude al quarto posto Valentino Rossi, che scattato dal decimo posto  sulla griglia, precede l'altra Yamaha ufficiale di Maverick Vinales e la Suzuki di Alex Rins. Rossi ora è il primo pilota Yamaha nella classifica mondiale in cui precede di un punto Vinales. A terra Jack Miller, per il team Pramac è buona la gara di Pecco Bagnaia, che dopo aver disputato qualifiche da protagonista, chiude al settimo posto precedendo Miguel Oliveira con la KTM (è un momento di crisi invece per Zarco sulla RC16 ufficiale), mentre Danilo Petrucci non entra mai nella lotta per il podio. Lui e Franco Morbidelli completano la top ten.

Il ritorno di Fenati

Una bella storia nella Moto3 con Romano Fenati che dopo aver attraversato un periodo difficile in cui aveva anche pensato di lasciare le corse, ritrova la vittoria e precede sul traguardo il compagno Tony Arbolino e John McPhee. In Moto2 successo per Brad Binder, mentre Alex Marquez  secondo vola in classifica e tiene testa a Jorge Navarro.

Prossima fermata Silverstone

I piloti della MotoGP torneranno in pista nel Regno Unito per il British GP, in programma dal 23 al 25 agosto sul circuito di Silverstone.  Lì ci sarà anche Jorge Lorenzo, qui vincitore lo scorso anno, che questo fine settimana ancora assente per i postumi dell'infortunio, ha fatto parlare molto sul suo futuro, ma per il momento il suo presente è in Honda.

MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso
MotoGP Red Bull Ring: capolavoro Dovizioso

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

Correlate

Annunci usato