Cerca

Seguici con

Motogp

MotoGP Mugello: 10 cose da sapere

Redazione
dalla Redazione il 29/05/2019 in Motogp
MotoGP Mugello: 10 cose da sapere
Chiudi

È la pista dove le MotoGP vanno più forte, su cui il Motomondiale corre dal 1949 e su cui la Ducati e i suoi piloti arrivano come favoriti...

È arrivato l’attesissimo Gran Premio d’Italia al Mugello. Nelle ultime stagioni la tappa italiana ha regalato grandi soddisfazioni alla Casa di Borgo Panigale ed ai tanti ducatisti presenti, culminate con due vittorie consecutive (con Andrea Dovizioso nel 2017 e Jorge Lorenzo nel 2018). 

In attesa che si riaccendano i motori ecco 10 cose da sapere sul Gran Premio d’Italia.

1- L’Italia, insieme a Regno Unito e Paesi Bassi, è l’unica nazione ad avere ospitato Gran Premi ogni anno dall’inizio del motomondiale (1949) ad oggi.

2- Il Mugello è il circuito dove la MotoGP fa registrare le velocità di punta più alte. Il record attualmente appartiene a Dovizioso, che lo scorso anno ha raggiunto i 356.5 km/h in sella alla Desmosedici GP. Sempre nel 2018, alle spalle di Dovizioso in questa particolare classifica, si sono inseriti altri tre piloti Ducati: Petrucci, Pirro e Bautista.

3 - Con il secondo rettilineo più lungo in calendario (1.141 metri) dopo il Circuit of the Americas, il Mugello è tra i circuiti più veloci del calendario in termini di velocità media sul giro, ma presenta anche staccate molto impegnative. L'ingresso della prima curva, in particolare, coincide con la frenata più dura: i piloti vanno da 351 a 91 km/h in 5,6 secondi, coprendo una distanza di oltre 300 metri.

4 - Ducati ha conquistato tre vittorie al Mugello, l'ultima con Jorge Lorenzo lo scorso anno. Prima del trionfo di Dovizioso nel 2017, fu Casey Stoner a portare la Casa di Borgo Panigale in cima al podio nel 2009.

5 - Nelle ultime quattro edizioni del GP d’Italia, Ducati ha sempre conquistato un podio: nel 2015 e 2016 con Iannone (rispettivamente secondo e terzo), nel 2017 con Dovizioso (vincitore) e Petrucci (terzo) e nel 2018 con Lorenzo (vincitore) e Dovizioso (secondo).

6 - Al Mugello, Ducati ha collezionato dodici podi in totale con Loris Capirossi (2003, 2005 e 2006), Alex Barros (2007), Casey Stoner (2008 e 2009), Andrea Iannone (2015 e 2016), Andrea Dovizioso (2017), Danilo Petrucci (2017), Andrea Dovizioso (2018) e Jorge Lorenzo (2018).

7 - Nel 2017 Andrea Dovizioso ha conquistato proprio al Gran Premio d'Italia la prima di sei vittorie in quella stagione, nella quale ha poi lottato per il titolo fino all'ultima gara.

8 - Andrea Dovizioso, che domenica celebrerà la gara numero 300 nel Campionato Mondiale, appartiene ad un ristretto gruppo di piloti italiani (3) che hanno vinto al Mugello nella top class insieme a Valentino Rossi e Loris Capirossi.

9 - Dal 2015 – il suo primo anno con Ducati – ad oggi, Danilo Petrucci ha sempre chiuso nelle prime dieci posizioni il Gran Premio d’Italia. Il suo miglior risultato al Mugello è arrivato nel 2017, quando ha conquistato la terza posizione in gara alle spalle di Dovizioso e Viñales.

10 - Grazie al terzo posto di Danilo Petrucci, da sommare alla vittoria ottenuta da Andrea Dovizioso, nel 2017 Ducati ha collezionato il suo primo doppio podio della sua storia al Mugello.

MotoGP Mugello: 10 cose da sapere
MotoGP Mugello: 10 cose da sapere
MotoGP Mugello: 10 cose da sapere
MotoGP Mugello: 10 cose da sapere
MotoGP Mugello: 10 cose da sapere
MotoGP Mugello: 10 cose da sapere
MotoGP Mugello: 10 cose da sapere
MotoGP Mugello: 10 cose da sapere

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.