Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Motogp

MotoE: il mondiale si farà. Ecco il calendario

Redazione
dalla Redazione il 26/03/2019 in Motogp
MotoE: il mondiale si farà. Ecco il calendario
Chiudi

Saranno sei le gare: test a giugno su una pista da definire. Il via al Sachsenring il 7 luglio

Poteva essere una mezza catastrofe per la Dorna e l’intero Motomondiale. Il primo campionato di velocità dedicato alle moto elettriche ha rischiato di saltare per colpa di una fatalità. Lo scorso 13 marzo un incendio ha distrutto il paddock di Jerez de la Frontera, il circuito spagnolo che avrebbe dovuto ospitare i test ufficiali della MotoE. Una furia distruttiva che ha portato via con sé tutte le moto a disposizione dei piloti. Una perdita che ha rischiato di soffocare in culla il Mondiale della MotoE. Anche perché le moto in pista sono state tutte quante fornite dall’azienda modenese Energica. Ma la volontà di Dorna e dei soggetti coinvolti è stata più forte della cattiva sorte.

 

Le tappe del calendario

C’era da ricostruire tutto, in primo luogo il morale di un ambiente depresso per l’inaspettata perdita di tutto il materiale tecnico (moto ma anche ricambi e tute dei piloti). A un certo punto, nonostante le dichiarazioni di rito della Dorna, è stato addirittura in dubbio lo svolgimento dell’intero campionato. Che in teoria doveva snodarsi su cinque gare, con il debutto a Jerez a maggio. Che è stato immediatamente cancellato, in attesa di capire il da farsi. A un certo punto, addirittura, si è pensato a un mini-mondiale con tre sole tappe, mentre Dorna cercava disperatamente di trovare altri circuiti su cui correre. Poi il lieto fine: il campionato si farà. Le tappe saranno addirittura sei, così articolate. Si partirà in Germania, al Sachsenring, il 7 luglio, per proseguire al Red Bull Ring in Austria l’11 agosto. Un mese dopo si ricomincia a Misano Adriatico, dove si terranno le gare 3 e 4 della stagione. Chiusura il weekend del 17 novembre a Valencia, con un’altra doppietta. I test precampionato invece si terranno a giugno, su un circuito ancora da definire.

 

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.