Cerca

Seguici con

Motogp

MotoGP, test Jerez: Petrucci il più veloce

Redazione
dalla Redazione il 28/11/2018 in Motogp
MotoGP, test Jerez: Petrucci il più veloce
Chiudi

Ducati scatenata nella prima giornata di lavoro: dietro Petrux c'è Dovizioso, secondo. Problemi tecnici per Rossi

La Ducati guarda con fiducia al 2019, e non solo a parole. Nel primo giorno dei test invernali a Jerez de la Frontera la coppia italiana Danilo Petrucci-Andrea Dovizioso è già davanti a tutti. Il pilota ternano ha messo in fila il compagno di squadra, scivolato nel corso dell'ultimo giro (quando aveva il miglior tempo nel primo settore) e staccato di 217 millesimi. 

“Sono molto contento di come è andata oggi, ha commentato soddisfatto Petrucci, perché dà sempre una grande soddisfazione finire la giornata al primo posto, ma sono soprattutto soddisfatto del mio feeling con la gomma usata. Mi sono sentito sempre bene in moto, come a Valencia, e per me è stato importante perché non abbiamo cambiato quasi niente nel setting e comunque siamo sempre andati bene. Oggi non ci siamo concentrati sui tempi, ma abbiamo lavorato molto sul passo e abbiamo provato anche nuovi componenti che ci hanno dato informazioni molto utili. In generale sono molto soddisfatto di come stiamo lavorando con la squadra”.

Chiude la top 5 il campione del mondo Marc Marquez. Fa bene anche Jorge Lorenzo (Repsol Honda). Il neo arrivato fa un deciso passo in avanti rispetto al debutto sulla RC213V restando agganciato alle prime tre posizioni, settimo nel finale. Ricordiamo che Marquez e Lorenzo hanno a disposizione tre moto a testa, nessuna di queste però è la definitiva per la prossima stagione e quelle ai box presentano alcune visibili novità. La Honda di Lorenzo si differenzia anche per una modifica al serbatoio. Sceso dalla Panigale V4R e salito sulla Desmosedici Alvaro Bautista fa segnare il nono tempo. Ottima prestazione per Takaaki Nakagami, terzo con la Honda del team Cecchinello e davanti alla Yamaha ufficiale di Maverick Vinales. Valentino Rossi, tradito da un problema tecnico alla sua Yamaha: per lui solo il 17° tempo.

L'ultimo test del 2018 per la MotoGP ha visto qualche modifica ai piani di Aprilia, vista l'indisponibilità per questa prima giornata di Aleix Espargaro'. Il pilota spagnolo sta recuperando da una gastrite ed il suo posto è stato preso oggi dal collaudatore Bradley Smith, mentre Matteo Baiocco ha lavorato nel box del Test Team Aprilia. 

Programma confermato invece per Andrea Iannone, autore oggi di 24 giri prima che una caduta lo costringesse ai box. Nel suo processo di adattamento alla moto italiana, Andrea ha fatto segnare un incoraggiante undicesimo tempo in 1'39.008.

 

I tempi della prima giornata!

MotoGP, test Jerez: Petrucci il più veloce
Chiudi

Jerez: i tempi della prima giornata

1. D. Petrucci (Ita-Ducati) 1'37"968
2. A. Dovizioso (Ita-Ducati) a 0.217
2. T. Nakagami (Gia-Honda) a 0.380
4. M. Vinales (Spa-Yamaha) a 0.408
5. M. Marquez (Spa-Honda) a. 0.549
6. F. Morbidelli (Ita-Yamaha) a 0.691 
7. J. Lorenzo (Spa-Honda)

a 0.781

8. J. Miller (Aus-Ducati) a 0.848
9. A.Bautista (Spa-Ducati) a 0.862
10. J. Mir (Spa-Suzuki) a 0.988

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

Correlate

Annunci usato