Cerca

Seguici con

Motogp

MotoGP: Joan Mir con il Team Suzuki fino al 2021

il 11/06/2018 in Motogp

Il giovane spagnolo (che attualmente corre in Moto2 col team Marc VdS) sostituisce sulla moto giapponese Andrea Iannone: dalla prossima stagione sarà compagno di box di Alex Rins

MotoGP: Joan Mir con il Team Suzuki fino al 2021
Chiudi
Joan Mir con Suzuki per due stagioni. Un altro colpo di mercato va a segno in questo caldo mese di giugno e con l'arrivo del campione del Mondo Moto3 al team di Hamamatsu per il 2019 si compongono tutti i tasselli della futura classe regina. Mancava solo la firma ed è arrivata per un biennale che lo lega alla marca giapponese fino al 2021 dividendo il box con il confermato Alex Rins. Mir sostituirà Andrea Iannone.

Brivio: "Ha doti impressionanti"

"Ha solo 20 anni e ha già impressionato tutti con le sue doti. È intelligente, velocissimo e un bravo ragazzo», ha commentato il team manager Davide Brivio. "Sono tutte caratteristiche che si cercano il un giovane corridore. È con noi perché crede nel nostro progetto. Sappiamo che dovremo dargli tempo per crescere. Ma crediamo nel suo potenziale e con Alex - ha aggiunto - comporrà una formazione di grande talento".

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

  • ga0102
    Ottimo acquisto. - Penso proprio che Brivio abbia ragione sulle doti di Mir come pilota. Bisognera' vedere come se la cava come collaudatore.