Cerca

Seguici con

Motogp

MotoGP, Dovizioso: "Punto al podio anche ad Aragon"

il 20/09/2017 in Motogp

Andrea Dovizioso arriva ad Aragon con la consapevolezza di essere competitivo con la sua Ducati su ogni tracciato. Entusiasmo ritrovato anche per Jorge Lorenzo: "Peccato per la mia caduta in gara a Misano, perché avevo la possibilità di vincere il mio primo GP con la Ducati"

MotoGP, Dovizioso: "Punto al podio anche ad Aragon"
Chiudi

Dopo il terzo posto di Misano Andrea Dovizioso arriva ad Aragon a pari punti con Marc Marquez ma con la consapevolezza di essere competitivo con la sua Ducati su ogni tracciato. “Aragón è una pista molto bella e particolare, ha commentato Andrea Dovizioso, completamente diversa da Misano dove sono salito sul podio per la prima volta in carriera nel GP di due settimane fa. Adesso sappiamo di essere competitivi su tutte le piste, e sia io che il mio team siamo molto carichi per le ultime cinque gare, per cui punto al podio anche in questo fine settimana”.

Guardando indietro Andrea Dovizioso ha corso tutte le sette edizioni del GP de Aragón e il suo miglior risultato è stato un terzo posto nel 2012. Nell’edizione dell’anno scorso Andrea ha lottato con il gruppo di testa per i primi giri, ma ha dovuto poi rallentare il suo ritmo ed ha terminato il GP all’undicesimo posto. Nel box Ducati c’è soddisfazione anche per i progressi fatti segnare da Jorge Lorenzo che a Misano aveva accarezzato un sogno.
“Peccato per la mia caduta in gara a Misano, perché avevo la possibilità di vincere il mio primo GP con la Ducati, ha commentato Lorenzo, ma comunque anche da questa situazione è stato importante trarre delle conclusioni positive che ci possono aiutare a migliorare. Sono stato di nuovo in testa ad una gara in modo stabile e questo conferma che siamo sulla buona strada e che stiamo lavorando nella direzione giusta. Adesso arriviamo ad Aragon, uno dei circuiti dove mi sento maggiormente a mio agio e dove ho dei buoni ricordi, e quindi spero di approfittare del fatto di correre in casa per ottenere un buon risultato. Sarà importante essere veloci già a partire dal venerdì ".
Il pilota maiorchino ha bei ricordi di questo tracciato, qui è finito infatti sul podio in sei delle sette edizioni del GP, comprese le due vittorie nel 2014 e nel 2015, mentre lo scorso anno Jorge ha terminato la gara al secondo posto.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

Correlate

Annunci usato