Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Motogp

Valentino Rossi, si frattura tibia e perone: operato, starà fermo 30-40 giorni

il 02/09/2017 in Motogp

A una settimana dal GP di Misano un incidente durante un allenamento in enduro mette KO Valentino Rossi. Nella caduta il campione di Tavullia ha rimediato la frattura di tibia e perone. Operato ad Ancona: l'intervento è riuscito. Dimesso sabato 2 settembre i tempi per la sua riabilitazione sono previsti fra i 30 e 40 giorni

Valentino Rossi, si frattura tibia e perone: operato, starà fermo 30-40 giorni
Chiudi

Incidente in moto, mentre si stava allenando con la moto da enduro in località Perchiule (vicino a Urbania, nel Pesarese) per Valentino Rossi. Il campione di Tavullia è ora ricoverato all'ospedale di Ancona con una frattura a tibia e perone della gamba destra, la stessa dell'incidente occorsogli nel 2010 al Mugello.

OPERAZIONE RIUSCITA: FUORI 30-40 GIORNI
Durante la notte Valentino Rossi è stato trasferito nell'ospedale di Ancona, dove è stato operato dal professor Raffaele Pascarella, direttore dell'unità operativa ortopedia e traumatologia degli Ospedali Riuniti Torrette. “Valentino sta bene e questa credo che sia la cosa più importante per noi e i tifosi. Si è procurato una frattura della gamba scomposta, è entrato alle 2 di questa notte l'abbiamo operato, l'intervento è durato circa un'ora ed è perfettamente riuscito”. Lo ha detto il professor Raffaele Pascarella, direttore dell'Unità operativa di Ortopedia e Traumatologia dell'ospedale di Torrette in una conferenza stampa sulle condizioni di Valentino Rossi. “Gli è stato inserito un chiodo endomidollare bloccato per stabilizzare la frattura” ha precisato il clinico. Parlando anche del precedente infortunio alla stessa gamba, Pascarella ha sottolineato che “c'era già una cicatrice, dei fori dentro l'osso che hanno reso più complessa la procedura chirurgica”. “Rimarrà con noi per qualche giorno – ha proseguito il medico - adesso la gamba è un po' gonfia come è giusto che sia. Inizierà subito la fisioterapia a domicilio in qualche centro di riabilitazione”. E quando tornerà in moto? “Dipenderà molto da lui. Credo che per 30-40 giorni dovrà stare a riposo, poi valuteremo insieme come procedere”, ha aggiunto Pascarella.

 


LE PAROLE DI ROSSI
Rossi ha rilasciato le prime dichiarazioni dopo l’operazione, diffuse dalla Yamaha, il suo team in MotoGP: “L'intervento è andato bene. Questa mattina, quando mi sono svegliato, mi sono sentito già bene. Vorrei ringraziare il personale degli Ospedali Riuniti di Ancona e in particolare il Dottor Pascarella che mi ha operato. Mi dispiace molto per l'incidente. Ora voglio tornare sulla mia moto il più presto possibile. Farò del mio meglio perché ciò accada”.


IL PRECEDENTE
Per il pilota pesarese è il secondo infortunio stagionale dopo quello rimediato lo scorso maggio in motocross sulla pista di Cavallara.

IL RITORNO A CASA

Sabato 2 settembre Valentino Rossi è stato dimesso dall'ospedale ed è ritornato a casa. "Ho trascorso bene la notte, ho dormito, e questa mattina mi sono sentito bene. I medici mi hanno visitato e mi hanno dato l'opportunità di tornare a casa, dove sarò in grado di riposare ancora meglio". Con queste parole Valentino Rossi ha rassicurato tutti sulle sue condizioni dopo l'intervento.

"Comincerò la riabilitazione al più presto e vedremo come il mio corpo reagisce prima di prendere decisioni - ha aggiunto il campione della Motogp sul sito del team Yamaha -. Devo dire "grazie" ancora una volta a tutto il personale degli Ospedali Riuniti di Ancona, ma anche il Primo Soccorso di Urbino e il Servizio 118, nonché tutti gli amici che sono venuti a trovarmi. Come ho già detto, farò tutto il possibile per tornare al più presto possibile": Anche la Yamaha ha ribadito che il pilota, viste le buone condizioni di salute post intervento, è potuto tornare a casa "accompagnata dal suo staff, dove continuerà il recupero".


Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

  • i749
    come - disse il buon Melandri, dispiace come dispispiace quando si fa male un qualsiasi altro pilota, nulla piu' e nulla meno
  • maxspeed69104
    MACCHIO, IMBECILLE E' CHI NON CAPISCE LE - EVIDENZE - CI VUOLE TANTO A CAPIRE CHE FINCHE' VR E' COMPETITIVO, LE TRIBUNE SI RIEMPIONO,I DIRITTI TV SI VENDONO E GLI SPONSORS INVESTONO? NON E' LUI IL PARACULO, MA FEDERAZIONE, GOMMISTI, SPONSORS E GIORNALISTI (quando il VR vince, si vendono molte piu copie...o no ?)
  • barbetro47
    SOLO SFORTUNA....PER UNO CHE E' NATO SULLA MOTO - ....chi va in moto da sempre in genere lo sa perfettamente; d'altronde piu' che viaggiare con attenzione non puoi fare altro.....se deve accadere il peggio non puoi farci niente, se non sperare di rimetterti in piedi al meglio!! tutte le altre considerazioni sul come o cosa dovrebbe fare Rossi....beh io le eviterei poiche' si parla di un MITO di 38 anni oramai maturo I MIGLIORI AUGURI VALENTINO !!!
  • ga0102
    Normale allenamento. - Lo fanno tutti! Un allenamento in palestra non riesce a creare quel feeling che e' necessario fra il posteriore del pilota e la sella di una moto. Quanto a Rossi, questo mondiale non lo vincera' (ne' lo avrebbe mai vinto), ma di sicuro tornera', a furor di popolo, di sponsor e di organizzatori. Lui porta troppi soldi a troppa gente perche' lo lascino smettere prima dei 40 anni.
  • banditomoto
    e ch cazz !!!!! - purtroppo sono cose che succedono l'unica cosa positiva di questa ennesima sfortuna di valentino e che si e' fatto male in moto (la cosa che ama di piu' ) e che tutto sommato sta bene ,per quando riguarda il mondiale aspetteremo se verra' altrimenti e' un piacere comunque vedere valentino in moto anche quando avra' 100 anni . UN AUGURIO DI CUORE FORZA VALE
  • trap6320
    riguardo al dovi - io credo che dovizioso non abbia bisogno che rossi si rompesse o che MM lo lasciasse a piedi la moto viste le ultime gare a dato il bianco risparmiando le gomme all'inizio per poi affondare il colpo non si vincono 4 gare per caso e poi in quanto a sfiga credo che dovi non sia secondo a nessuno se ricordiamo quante volte e stato centrato o quante volte la moto lo ha tradito le gare sono cosi
  • trap6320
    mi dispiace davvero - peccato lasciare cosi il mondiale in questa fase ma purtroppo il rischio di chi va in moto e sempre dietro l'angolo poi secondo me non c'entra l'enduro il cross o la bicicletta d'altronde i piloti si allenano cosi ma se hai sfiga non ci puoi fare niente,anche i calciatori si allenano con i compagni un contrasto un po duro ti rompi e salti magari un match importante---comunque spero lo vinca dovi
  • lupi.alberto
    Peccato... - Speravo che Dovi se li lasciasse tutti dietro ma in pista, col manico, non MM ai box e VR all'ospedale, col woodoo. A proposito di imbecilli: ma Sparlate di calcio, che e' piu' adatto ai tifosi!
  • Dr. Spock
    maxspeed69104....hai ragione - Sono d'accordo, c'era proprio bisogno di prendersi dei rischi in questa fase? E poi...e' stato detto che "Valentino si stava allenando con l'enduro"; ma e' utile quando siamo prossimi all'ultima fase del campionato "allenarsi" cosi'???
  • macchio0103
    Maxspeed - Faccio davvero fatica a capire se qualcuno ti paghi o il tuo mal senso predomini. Sei sempre a dire cazzate, perche' di cazzate si parla dal momento che nessuno ma soprattutto tu compreso non hai mai dato una prova di cio' che dici, gomme, regali. Dammi una prova concreta che vr sia un paraculo e allora ti credero', nel frattempo continuero' a considerarti un povero, ma molto povero imbecille
  • maxspeed69104
    PER LA CRONACA, SONO CROLLATE LE VENDITE DEI - BIGLIETTI per i GP...adesso capite da soli che i "regali" in motogp a favore del VR avevano senso eccome - MI DISPIACE sul serio, che si sia fatto male (anche se i soliti ultra' pensano il contrario), la presenza del VR garantiva l'incertezza del risultato finale fino all'ultimo. A proposito di imbecilli...va bene allenarsi, ma rischiare nel fuoristrada, in questa fase del campionato,non e' da geni
  • davefer
    Bel modo... - per festeggiare i 20 anni dal primo titolo iridato. Mi spiace veramente! Forza Vale! Torna, ma con calma...
  • Dr. Spock
    Forza Valentino!!! - Il campionato 2017 e' ovviamente finito per lui, ma chi si aspetta che Valentino si ritiri rimarra' deluso, credo che rivedremo di nuovo il nostro campione in sella nella prossima stagione di motogp
  • LUCA111
    Quando - ..a 38 anni si vuol competere con piloti forti e molto pi? giovani...ci vuole una buona preparazione e un assiduo allenamento...queste sono le tragiche conseguenze... Io gli consiglierei di abbandonare l'ossessione del decimo titolo e di intraprendere la strada di Biaggi..
  • micione70
    MAH!! - visti i precedenti e la vicinanza del gp di Misano era meglio evitare forse, comunque esiste pure la sfiga!!!! forza Vale46
  • arceviese
    AUGURI DI PRONTA GUARIGIONE!!! - Anche se a mio parere il candidato campione del mondo era Marquez,credo proprio che la carriera del pilota piu' forte di tutti i tempi sia arrivata al termine
  • macchio0103
    Bene - ora qualche imbecille che commenta spesso qui "godra'" per quanto successo. Tanti auguri di buona guarigione al grandissimo Vale
  • franna
    Io la penso cosi' - Le, altra pubblicita',ma insomma, Vale bisogna propio rischiare cosi'i'i'i'i'.

Correlate

Annunci usato