Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Motogp

Fenati, Migno e Bulega sono pronti a graffiare

a cura di Stefano Borzacchiello il 16/03/2016 in Motogp

Dopo i risultati positivi test precampionato, Fenati, Migno e Bulega, i piloti dello SKY Racing Team VR46 sono pronti per la prima in Qatar

Fenati, Migno e Bulega sono pronti a graffiare
Chiudi
Da domani in Qatar si accendono i motori. Ultimi preparativi ai box dello Sky Racing Team VR46, che torna in pista per il primo GP del 2016 con tre piloti: Romano Fenati, Andrea Migno e Nicolò Bulega.

Per i tre italiani sarà una stagione cruciale: Fenati parte con l’obiettivo di portare in Italia il titolo della Moto3 forte delle ottime prestazioni negli ultimi test a Jerez e in Qatar. Per Migno l’obiettivo è essere tra i primi 15 già dalla prima gara. Stagione di apprendistato per Nicolò Bulega all’esordio in Moto3 che non vede l’ora di dimostrare il suo valore in pista.
Finalmente è arrivato il momento di tornare in pista, non vedevo l’ora, ha dichiarato il team manager Pablo Nieto. Abbiamo fatto un grande lavoro durante i test e siamo all’80% della messa a punto. Romano è carico per tornare in sella alla sua KTM per avvicinare le posizioni che contano e giocarsela fino all’ultima curva. Andrea, che solitamente fatica durante la pre season, arriva alla prima gara più consistente. Nicolò ha dimostrato di essere davvero veloce anche qui a Losail dove ha girato per la prima volta. Dobbiamo rimanere concentrati”.

Il primo a prendere la parola è Romano Fenati: “Dopo una pre season così ricca di test e risultati, inizio a contare le ore che mi separano dalle prime prove libere di giovedì. Il feeling con la moto è positivo, ho trovato un buon setup di base da adattare alla maggior parte delle piste e sono convinto di poter lottare con i più forti sin dai primi turni. Come sempre, l’esordio in Qatar ha un sapore speciale”.

Ha le idee chiare anche Andrea Migno: “Come ogni pilota non vedo l’ora di tornare in pista e questa volta non sarà per un test. Inizio la mia seconda stagione con lo Sky Racing Team VR46 con più esperienza e con una buona preparazione svolta con tutto il team durante la mia pre season. Sono quindi motivato a fare bene e a partire subito con il piede giusto”.

Non si nasconde Nicolò Bulega: “È arrivato finalmente il momento che aspettavo da un po’ di tempo: il mio esordio nel Mondiale. Sono davvero carico e motivato e sarà un’emozione unica girare sotto le luci di Losail. Darò il massimo per ripetere quanto di buono fatto negli ultimi test e avvicinare la zona punti già in questa prima gara. Non ho mai corso sulla maggior parte delle piste del campionato e ho molto da imparare”.
Prima di mettersi la tuta però, il trio dello Sky Racing Team VR46, con Valentino Rossi e gli altri piloti della VR46 Riders Academy, saranno impegnati in una partita di calcio all’Aspire Dome di Doha domani alle 12 ora locale. Romano, Andrea e Nicolò scenderanno in campo contro i ragazzi di Xavi Hernandez. “El profe del Barcelona” attualmente gioca e vive in Qatar.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.