Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Motogp

Vittoriano Guareschi: "Meglio di così non poteva andare!"

di Stefano Borzacchiello il 21/03/2014 in Motogp

Fenati domina le libere della Moto3 in Qatar e il neo team manager dello Sky Racing team VR46 è al settimo cielo. Dopo stagioni difficili in Ducati Vitto è tornato a sorridere

Vittoriano Guareschi: "Meglio di così non poteva andare!"
Chiudi
Alla prima uscita in Qatar Romano Fenati pilota del neonato team Sky Racing VR46 ha dominato entrambe le sessioni di prove libere. Per l'ex campione europeo della 125, dopo un inverno in crescendo, è un risultato molto incoraggiante e la conferma che la sintonia con la sua KTM è cresciuta ancora. Il tracciato di Losail è poi congeniale all'ascolano che nel 2012 ottenne il suo primo podio all'esordio nel Mondiale.
Appena conclusa la sessione della Moto3, abbiamo parlato con il team manager Vittoriano Guareschi che non ha nascosto il suo entusiasmo.
"Meglio di così non poteva andare… - ha esordito Vitto - Mi aspettavo di essere davanti e di poter stare fra i primi, ma non di essere i più veloci subito in entrambi i turni. Sono le prime prove lo so, ma sono indicative. Abbiamo davvero lavorato bene quest'inverno, in pochi mesi siamo riusciti a riportare Pecco e Romano a credere in loro e i tempi, ne sono la prova".

Romano Fenati cosa ti ha detto appena sceso dalla moto?
"Romano era molto felice. Sente bene la moto e parlando con Rossano Brazzi ha detto che deve risolvere solo qualche problema all'anteriore, ma nel complesso è soddisfatto della KTM. Aggiungo io che moto è la stessa degli ultimi test di Jerez e vedere che va bene anche su una pista così diversa è un bel segnale".
Dopo gli anni in Ducati, come stai vivendo il tuo primo giorno di scuola in Moto3?
"L'emozione che provo è grande, perché fino a tre mesi fa non avevamo praticamente nulla, o meglio avevamo tante idee, tante buone soluzioni da percorrere ma alla fine erano tanti punti di domanda... oggi alla fine abbiam tirato le somme e questi risultati mi dicono che abbiamo fatto le scelte giuste e siamo sulla buona strada. L'emozione di stare davanti è sempre grande".

Cosa ne pensi dei cambi di regolamento degli ultimi giorni in MotoGP?

"A dir la verità non ci ho capito molto. Avevo la testa tutta nella Moto3, ma comunque osservando da fuori questo rimescolamento delle carte mi piace perché ha fatto si che piloti che fino a ieri erano nelle retrovie siano venuti fuori a giocarsela e questo fa bene allo spettacolo e credo che questo fosse nei piani della Dorna".

Fai il tuo pronostico nelle tre classi?
"In Moto3 sono cinque i piloti che si possono giocare la vittoria: Marquez, Rins, Kornfeil, Miller e anche Fenati. Nella Moto2 credo che Vinales verrà fuori in gara, ma anche Kallio e non dimentichiamoci Luthi e Rabat. In MotoGP se guardo la classifica del primo turno è difficile, ma vedrete che in gara saranno Lorenzo, Pedrosa, Marquez e Rossi che qui non avevano fatto test su questa pista e nelle libere hanno dovuto prendere le misure".

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

  • sileno Varchetta
    daje - Speriamo che possano fare una grande stagione piena di vittorie
  • moxville
    paura del sole? - Se non ricordo male, anche l'anno scorso Fenati ha esordito in Qatar alla grande poi si e' un po perso..ma non e' che che rende meglio al buio? Scherzi a parte, incoraggiamo questo team!