Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Motogp

Edwards rinnova con Yamaha

a cura di Stefano Borzacchiello il 18/07/2008 in Motogp

Anche nel 2009 il Texas Tornado correrà con i colori del team Tech3 e affiancherà Toseland

Edwards rinnova con Yamaha
Colin Edwards in un'acrobazia con la sua M1
La Yamaha rinnova la fiducia a Colin Edwards per un'altra stagione. Il Texas Tornado sarà quindi anche nel 2009 il compagno di squadra di James Toseland nel team Tech3. Per Colin si tratta della quinta stagione consecutiva sulla Yamaha M1; un matrimonio iniziato nel 2005 dopo aver lasciato la Honda del team Gresini per approdare al team ufficiale a fianco di Valentino Rossi. Quella fu la stagione migliore in Yamaha per Colin che concluse al quarto posto in classifica.
Dopo tre stagioni nel team ufficiale Edwards è passato al team Tech 3 ottenendo buoni risultati come la pole position in Cina e due podi.
Colin oltre ad essere un buon pilota per la Yamaha ha sempre svolto un ruolo fondamentale per lo sviluppo della moto e a Iwata sono felicissimi di avere la sua esperienza a disposizione anche nel 2009. Adesso la miglior cosa che Colin può fare per festeggiare il rinnovo del contratto è ben figurare davanti al suo pubblico.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

  • Bendo0101
    grande colin! - Sono d'accordo con Canvia. Mi dispiace vederlo spesso lontano dal podio e mai alla vittoria. Grandissimo il SBK finale a Imola, c'ero anche io e mi hanno molto impressionato. Mi piacerebbe vedrlo lottare per un mondiale e per la vittoria, anche se non ce la fà in MotoGP... In bocca al lupo per il 2009!
  • Cerotto0502
    Ottimo! - Complimenti a Yamaha per aver tenuto un ottimo pilota e una brava persona, sempre discreto, mai una parola fuori posto. Grande Edwards. Forza Yamaha!
  • canvia
    Mitico - Essendo un fan di Colin non posso che approvare la sua scelta ma lo vorrei vedere di nuovo in superbike a stracciare bayliss con una vecchia vtr sp2 a imola. Forza Colin anche se non vinci sei sempre il mio pilota preferito.