Cerca

Seguici con

Motogp

Capirossi vince causa con Aprilia

il 18/11/2004 in Motogp

Il tribunale di Venezia ha dato ragione al pilota licenziato per comportamento antisportivo nel 1998. Stabilito un risarcimento di 2 milioni di euro

Il tribunale di Venezia ha bocciato il licenziamento di Loris Capirossi da parte di Aprilia avvenuto al termine della stagione 1998, ovvero dopo la conquista all’ultima gara del titolo mondiale della 250. Per chi non ricordasse i fatti, all’ultimo giro ci fu un contatto tra Loris e Harada, altro pilota Aprilia, e il titolo andò a Capirossi. La Casa licenziò il pilota al termine della stagione, anche se aveva vinto perché vedeva in quel contatto un comportamento antisportivo, ma la Federazione prima e ora il tribunale di Venezia non sono stati dello stesso parere e ora Capirex avrà un risarcimento di due milioni di euro per quella vicenda.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.