Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Motogp

Inaugurato il circuito del Qatar

il 12/07/2004 in Motogp

E' costato 52 milioni di dollari e per farlo ci hanno lavorato 1000 persone. Il primo a correrci con una moto è stato Randy Mamola, i piloti del motomondiale lo faranno il 2 ottobre

Inaugurato il circuito del Qatar
La Desmosedici biposto guidata da Randy Mamola è stata la prima MotoGP a calcare l'asfalto di Doha

1500 persone e il battesimo di Randy Mamola sulla Ducati Desmosedici biposto per il nuovo circuito del Qatar (Losail Internationall) inaugurato venerdì 7 luglio con una cerimonia cui hanno presenziato il Primo Ministro del Qatar Abdulah Bin Khalifa Al Thini, il Presidente della FMI Francesco Zerbi e il Presidente della Dorna Carmelo Ezpeleta.
Il circuito, che sarà teatro della tredicesima gara in calendario il 2 ottobre prossimi (per la prima volta verrà disputata una gara motociclistica in Medio Oriente), è lungo 5.

400 metri e largo 14. Il rettilineo misura 1.060 metri (20 in più rispetto a quello di Catalunya), il secondo rettilineo più lungo del Mondiale.


L' asfalto utilizzato per la pavimentazione della pista è stato studiato appositamente per resistere ad altissime temperature. Durante i 12 mesi necessari alla realizzazione di tutta la struttura, sono state impiegate dalle 800 alle 1000 persone. I costi dell'opera si aggirano intorno ai 52 milioni di dollari.

Inaugurato il circuito del Qatar
Chiudi

Alla luce delle recenti, drammatiche condizioni che il coronavirus sta producendo in Italia e nel mondo, Domus sente l’esigenza di dare un segnale di presenza, interpretazione e sostegno a tutte le attività creative e produttive, italiane e straniere

Cristian Lancellotti

Vai a #BackOnTrack

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.