Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Civ

A Vallelunga ripartono le sfide del CIV 2023

Redazione
dalla Redazione il 15/06/2023 in Civ
A Vallelunga ripartono le sfide del CIV 2023
Chiudi

Nel prossimo weekend l’Autodromo Vallelunga “Piero Taruffi” ospiterà il terzo round stagionale. Le gare saranno trasmesse in diretta su FedermotoTV

Nel fine settimana l’Autodromo Vallelunga “Piero Taruffi” ospiterà il Round Helite, terzo appuntamento del CIV 2023. Le battaglie in pista saranno trasmesse in diretta su FedermotoTV e non mancheranno gli eventi di contorno, come la Cycling Circuit Experience targata Giant (che permetterà ai partecipanti di fare un esclusivo giro di pista con la propria bicicletta) e la CIV Experience di Motor Bike Expo.

Superbike - Si ripartirà dal testa a testa tra Michele Pirro e Lorenzo Zanetti. Il pilota Ducati Barni, reduce da tre vittorie consecutive, è attualmente leader in classifica con sette punti di vantaggio sul rivale. L'alfiere Ducati Broncos ha dalla sua la vittoria nella gara inaugurale e il fatto, fin qui, di non essere mai sceso dal podio. Alle loro spalle, distante però 29 punti dalla vetta, c'è Luca Vitali con la sua Honda Improve. A lui il compito di inserirsi nella lotta tra i primi due. Da tenere d'occhio anche Luca Bernardi. Il giovane sanmarinese su Aprilia Nuova M2 è si quarto in classifica e lontano 42 punti da Pirro, ma al Mugello è tornato sul podio. Così come Alessandro Delbianco (Yamaha Keope), secondo in gara1 sulla pista toscana. Distante però 55 punti dalla vetta.

Supersport 600Ng - Anche qui si ripartirà da una lotta a due, quella tra Marco Bussolotti e Simone Corsi. Il Campione in carica 600 CIV su Yamaha Axon Seven è reduce dall'ottimo weekend del Mugello, nel quale ha ottenuto un podio e una vittoria, risultati che lo hanno portato in vetta alla generale con 63 p. A otto lunghezze c'è l'ex pilota del Mondiale Moto2, ora su Yamaha AltoGO, lontano dalle posizioni di vertice al Mugello e pronto a rifarsi sulla pista "di casa". Da tenere d'occhio a Vallelunga ci sarà Stefano Valtulini. Il pilota Kawasaki RM Racing, dopo la vittoria e il podio al Mugello, è terzo nella generale a 17 punti da Bussolotti. Ad un solo punto di distanza da Valtu c'è Massimo Roccoli. Il pluricampione italiano su Yamaha Promodriver ha chiuso ai piedi del podio al Mugello, e a Vallelunga proverà a risalire nelle posizioni di vertice.

Moto3 - Con un ruolino di marcia "alla Pirro" (tre vittorie nelle ultime tre gare), Vicente Perez Selfa (2WP GP Project) arriverà sul tracciato romano da leader di Campionato, con 83 p. Ad inseguirlo non ci sarà Nicola Carraro. Il centauro BeOn Pos Corse si è infortunato nel round di Jerez del FIM Junior GP e sarà costretto a saltare le gare di Vallelunga. A provare ad inserirsi nelle posizioni di testa ci saranno ancora Leonardo Abruzzo (BeOn AC Racing) e Cristian Lolli (BeOn Cecchini), rispettivamente a 48 e 45 punti nella generale. Con Lolli reduce dal podio dell'ultima gara. Occhio anche ad Elia Bartolini (Lucky Racing), reduce dalla vittoria di gara1 al Mugello.

Premoto3 - In vetta alla generale nella entry class del CIV c'è Edoardo Liguori (2WP Pasini). Il pilota Pata Talento Azzurro FMI non ha vinto al Mugello, andando però sempre a podio. Una continuità che gli permette di arrivare a Vallelunga guardando tutti dall'alto dei suoi 81 punti. A stargli in scia ci proveranno ancora Lorenzo Cavalletto e Brian Diego Uriarte, entrambi vincitori di una gara al Mugello. L'italiano su BeOn Pos Corse è a - 24 punti da Liguori, mentre lo spagnolo su BeOn Cecchini è ad un solo punto da Cavalletto. Attenzione anche a Josephine Bruno (RG Moto Angeluss) ed Elisabetta Monti (Brevo AC Racing). Le due, uniche ragazze tra i Pata Talenti Azzurri velocità, sono reduci rispettivamente dal sesto e quinto posto di gara2 al Mugello.

Supersport 300 - Il leader in Campionato è Bruno Ieraci, capace di ottenere una fantastica doppietta da wild card nel Mondiale di categoria a Misano. Il pilota Kawasaki Prodina ha archiviato il Mugello CIV con due podi, mantenendo la vetta della classifica generale con 86 punti. A - 21 lunghezze c'è Matteo Vannucci. L'alfiere Yamaha Ag Motorsport ha vinto gara1 sulla pista toscana, circuito di casa per lui, salvo poi aver chiuso ottavo in gara2. Facile prevedere che a Vallelunga avrà voglia di rifarsi. A soli 7 punti da Vannucci c'è Oscar Nunez Roldan. Il centauro Kawasaki Guerreri è in ascesa, come testimoniato dal podio e dalla vittoria del Mugello. Al Piero Taruffi ci sarà da tenerlo d'occhio.

A Vallelunga ripartono le sfide del CIV 2023

TV –  Il Round Helite sarà visibile su FedermotoTV. Per i tesserati FMI le gare saranno gratuite attivando il “pacchetto tesserato FMI”. Per tutti gli altri utenti saranno due i pacchetti previsti: “All season” (intera stagione a 19,99 €) e “One round”, con il singolo weekend di gare a 4,99 €.  Gare del CIV che saranno trasmesse in differita da Sky Sport MotoGP e MS MotorTV.

Biglietti – Acquistabili su Ticketone e all’autodromo nei giorni di gara. Venerdì ingresso gratuito. Di seguito i prezzi dei biglietti:

Sabato: Tribuna intero € 10,00 - Tribuna ridotto Donne, U18, Disabili, possessori biglietto evento RIDE ON MOTODAYS € 08,00 - Tribuna Tesserati FMI, U14 €1,00

Domenica: Tribuna intero € 15,00 - Tribuna ridotto Donne, U18, Disabili, possessori biglietto evento RIDE ON MOTODAYS € 10,00 - Tribuna Tesserati FMI, U14 €1,00

Abbonamento SAB + DOM: Tribuna intero € 20,00 - Tribuna ridotto Donne, U18, Disabili, possessori biglietto evento RIDE ON MOTODAYS € 15,00 - Tribuna Tesserati FMI, U14 €2,00

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.