Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Altri sport

Dakar 2018: a Walkner tappa e generale. Van Beveren e Botturi fuori

da XOffRoad.it il 17/01/2018 in Altri sport

Grandi distacchi e grandi sorprese nella decima tappa. Vittoria di Matthias Walkner e classifica generale rivoluzionata. Van Beveren cade a 3 km dal traguardo e si frattura una clavicola. Fuori anche Botturi con una costola rotta

Dakar 2018: a Walkner tappa e generale. Van Beveren e Botturi fuori
Chiudi
Colpi di scena a non finire nella 10^ tappa della Dakar 2018, da Salta a Belen, in Argentina. La vittoria è andata all’austriaco Matthias Walkner che ha anche preso la testa della classifica generale approfittando dei tanti problemi incorsi ai suoi avversari. In tanti hanno avuto problemi di navigazione commettendo errori di percorso, mentre Adrien Van Beveren, leader all'inizio della giornata è caduto pesantemente a 3 chilometri dal traguardo. Il pilota della Yamaha ha riportato varie ferite, tra cui la frattura di una clavicola rotta, e ha dovuto arrendersi.
Matthias Walkner ha seguito la strada giusta per avere la meglio sugli avversari che si sono persi nella seconda parte della tappa. Ha completato lo speciale di 373 km tra Salta e Belen in 4 ore 52 minuti e 26 secondi, precedendo il cileno Pablo Quintanilla (Husqvarna, 11:35) e lo spagnolo Gerard Farres Guell (KTM, 16:21). Purtroppo la tappa numero 10 è stata sfortunata anche per Alessandro Botturi. A 13 Km dalla fine della prova una brutta caduta lo ha escluso ancora una volta dalla Dakar. Subito prelevato con l’elicottero e trasportato al centro medico, da una prima diagnosi, ha riportato solo la rottura di una costola.
Alessandro Botturi: “Mi dispiace tantissimo perché ero partito con l’obiettivo di arrivare alla fine e ho sempre corso nella top 20 senza prendere troppi rischi. Mi ha tradito una pietra nascosta sotto la sabbia, quando già pregustavo l’arrivo dopo aver guidato ben 13 ore . Sono letteralmente volato. Non ho mai perso conoscenza, ma l’impatto è stato talmente violento che sono rimasto senza fiato per un bel po’. Nonostante il dolore avrei voluto ripartire con lui, ma la ruota era diventata ovale ed i raggi erano letteralmente esplosi".
Gli altri italiani: 20° Cerutti, 21° Gerini, 37° Ruoso, 49° Vignola, 55° Metelli.
Secondo nella scorsa edizione, Matthias Walkner è ora il favorito per la vittoria finale a quattro tappe dal traguardo finale di Cordoba, visto il vantaggio accumulato sul secondo, Joan Barreda, staccato di quasi 40 minuti. Jacopo Cerutti è il primo italiano in classifica al 23° posto, davanti a Gerini, 27°.

Classifica 10^ tappa

1 M. WALKNER - KTM 004:52:26
2 P. QUINTANILLA – HUSQVARNA +00:11:35
3 G. FARRES GUELL – KTM +00:16:21
4 J. PEDRERO GARCIA - SHERCO TVS +00:21:24
5 JI. CORNEJO FLORIMO – HONDA +00:23:14
6 A. SHORT – HUSQVARNA +00:24:13
7 M. SAMUELS – HONDA +00:24:50
8 D. OLIVERAS CARRERAS – KTM +00:25:25
9 O. MENA – HERO +00:29:18
10 J. AUBERT - GAS GAS RALLY REPLICA +00:31:03

Classifica generale

1 MATTHIAS WALKNER - RED BULL KTM FACTORY TEAM 32H 21' 03'
2 JOAN BARREDA BORT - MONSTER ENERGY HONDA TEAM + 00H 39' 42'
3 KEVIN BENAVIDES - MONSTER ENERGY HONDA TEAM + 00H 41' 23'
4 GERARD FARRES GUELL - HIMOINSA RACING TEAM. 33H 08' 49' + 00H 47' 46'
5 TOBY PRICE - RED BULL KTM FACTORY TEAM + 00H 50' 18'
6 ANTOINE MEO - RED BULL KTM FACTORY TEAM + 01H 03' 35'
7 RICKY BRABEC - MONSTER ENERGY HONDA TEAM + 01H 21' 37'
8 STEFAN SVITKO - SLOVNAFT RALLY TEAM + 01H 25' 09'
9 PABLO QUINTANILLA - ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA FACTORY RACING +01H 30' 24'
10 JOHNNY AUBERT - GAS GAS MOTORSPORT + 01H 40' 57'

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.