Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Manutenzione

Come pulire una giacca da moto in pelle

Marco Boni il 23/08/2022 in Manutenzione
Come pulire una giacca da moto in pelle
Chiudi

Tenere sempre nelle migliori condizioni la propria giacca da moto in pelle è facile ma non banale. Ecco tutto quello che c'è da sapere

Con il tessuto più famoso e sognato da ogni motociclista, le giacche in pelle sono il must per gli amanti delle due ruote. E la bella stagione ha riportato fuori l’abito per salire in sella alla propria moto e partire per qualche uscita più lunga.

Ciò che si deve sapere però, è che le giacche in pelle hanno bisogno di cura per mantenerne la corretta protezione o anche solo per evitare usure precoci e crepe nel tessuto. Per questo il consiglio principale è una pulizia corretta e con i giusti tempi.

Ma non tutti i metodi sono validi, qui vi presentiamo una guida generale per tenere al meglio la propria giacca in pelle.

 

PER COMINCIARE

La prima cosa da fare, come per ogni cosa, è leggere le istruzioni: l’etichetta all’interno delle giacche presenta tutte le indicazioni per un lavaggio corretto. In generale sono quasi sempre gli stessi procedimenti ma può capitare, a causa di particolari trattamenti, di dover evitare qualche prodotto o tipo di lavaggio.

Per chi ha mantenuto al coperto, in un armadio, la giacca durante l’inverno, una spolverata dovrebbe comunque darla. I residui di polvere tendono a creare una piccola patina superficiale che tende a trattenere ulteriore sporco e renderla più difficile al primo vero lavaggio.

Nel caso di protezioni interne, non è necessario toglierle poiché il lavaggio di effettua a mano. Nessuna preoccupazione quindi se queste fossero cucite all’interno.

 

COME LAVARE LE GIACCHE IN PELLE

Passiamo al vero e proprio lavaggio. Il primo passo è armarsi di pazienza, ricordiamo che passare ogni punto della giacca previene il deterioramento della pelle, fenomeno abbastanza comune, perciò mai fare in fretta. In generale conviene passare a una pulizia superfirciale sempre dopo un’uscita, anche se possa sembrare completamente pulita, o non appena si sporca.

Poggiando la giacca su un tavolo, si passa una spugna o panno morbido, meglio se indicati per la pelle, effettuando movimenti circolari. Mai passare spazzole o materiali potenzialmente abrasivi e anche con gli strumenti più delicati, è meglio evitare uno strofinamento forte, il rischio è quello di rovinare la giacca.

Non vanno utilizzati sgrassatori o prodotti solventi sul cuoio, la semplice soluzione acqua e sapone permette di rimuovere tutto lo sporco; per le macchie ostinate basta qualche passata in più.

L’alternativa sono i prodotti specifici per la pelle; alcuni produttori di giacche già li mettono a disposizione, si tratta di soluzioni per lo più dedicate alle pelli prodotte dalla casa costruttrice, ma vanno bene per quasi tutti i tipi di pelle (da moto).

Attenzione alle macchie più pericolose. Gli inevitabili insetti anche se possano sembrare innocui, sono rischiosi sulla pelle a causa dei fluidi interni acidi. Questi sono abbastanza semplici da rimuovere e basta seguire i passaggi sopra non appena si rientra alla base. Più complicate sono le macchie d’olio o di grasso; in questo caso bisogna agire immediatamente per evitare che vengano assorbiti. Con un panno morbido vanno rimosse effettuando delicati movimenti circolari, senza strofinare con forza.

 

LA PULIZIA DELL'INTERNO

Una volta pulita la pelle non bisogna dimenticarsi della fodera interna. Se separabile, la si lava semplicemente a 40 gradi circa, utilizzando saponi neutri. In ogni caso è sempre bene dare un’occhiata alle informazioni sull’etichetta prima di procedere.
Nel caso non fosse estraibile tramite zip è necessario lavarla a mano, all’incirca come la pelle esterna. Per concludere la si può deodorare con spray appositi, non potenzialmente corrosivi.

E una volta lavata, la si lascia ad asciugare. Appoggiare la giacca su un appendiabiti evita la formazione di pieghe o crepe della pelle, inoltre, è necessario tenerla lontano da fonti di calore che potrebbero deteriorare superficialmente il tessuto o modificarne le proprietà.

 

COME FAR DURARE A LUNGO LE GIACCHE IN PELLE

Per chi durante l’inverno preferisce parcheggiare in garage la propria moto e tenerla nelle migliori condizioni, non deve dimenticare di riporre bene anche la giacca.

La cosa migliore da fare è riporla all’interno di un armadio, spolverato, appesa con un appendino. Per evitare il deposito di polvere si può ricorrere ai sacchettoni in plastica come per gli abiti eleganti o meglio ancora, le coperture offerte dai produttori. Evitare i sacchetti in sottovuoto; sicuramente la polvere lì non arriverebbe ma a inizio stagione ci si ritroverebbe una pelle tutta raggrinzita e forse inutilizzabile.

 

Come pulire una giacca da moto in pelle
Come pulire una giacca da moto in pelle
Come pulire una giacca da moto in pelle
Come pulire una giacca da moto in pelle
Come pulire una giacca da moto in pelle
Come pulire una giacca da moto in pelle

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.