Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Lo speciale dedicato a tutte le novità, anteprime e indiscrezioni per il 2021 dal mondo moto, scooter e accessori.

Novità 2021 Moto e Scooter

BMW: la nuova S 1000 R

Redazione
dalla Redazione il 19/11/2020 in Novità 2021 Moto e Scooter
BMW: la nuova S 1000 R
Chiudi

La roadster tedesca si rinnova per il 2021: ecco dati tecnici e tutte le info

<div class='descrGalleryText'><p>Derivata dalla supersportiva S 1000 RR, la <b>BMW S 1000 R</b> si sottopone per il 2021 a una cura dimagrande che interessa il motore (5 kg in meno rispetto a quello della supersportiva) ma non certo la potenza.&nbsp;Il quattro cilindri in linea si basa sul motore della S 1000 RR e genera <b>165 CV </b>a 11.000 giri/min. La coppia massima di 114 Nm è disponibile a 9.250 giri. Il range di rotazione del motore è stato reso ancora più ampio, più completo e armonioso per raggiungere una guidabilità ancora maggiore grazie a una curva di coppia particolarmente lineare. Al fine di ridurre i livelli di rumore e consumo di carburante, nonché regime medio di rotazione del motore, soprattutto a velocità di crociera sulle strade extra urbane, la 4a, 5a e 6a marcia hanno ora rapporti più lunghi. Oltre a una frizione anti-saltellamento più morbida e auto-rinforzante, la nuova S 1000 R è dotata di controllo della coppia di trascinamento del motore (MSR) per la prima volta come optional.</p>
<p>Grazie alla <b>riduzione di peso</b> di telaio e forcellone, la S 1000 R 2021 pesa <b>199 chili</b>.</p>
</div>

Derivata dalla supersportiva S 1000 RR, la BMW S 1000 R si sottopone per il 2021 a una cura dimagrande che interessa il motore (5 kg in meno rispetto a quello della supersportiva) ma non certo la potenza. Il quattro cilindri in linea si basa sul motore della S 1000 RR e genera 165 CV a 11.000 giri/min. La coppia massima di 114 Nm è disponibile a 9.250 giri. Il range di rotazione del motore è stato reso ancora più ampio, più completo e armonioso per raggiungere una guidabilità ancora maggiore grazie a una curva di coppia particolarmente lineare. Al fine di ridurre i livelli di rumore e consumo di carburante, nonché regime medio di rotazione del motore, soprattutto a velocità di crociera sulle strade extra urbane, la 4a, 5a e 6a marcia hanno ora rapporti più lunghi. Oltre a una frizione anti-saltellamento più morbida e auto-rinforzante, la nuova S 1000 R è dotata di controllo della coppia di trascinamento del motore (MSR) per la prima volta come optional.

Grazie alla riduzione di peso di telaio e forcellone, la S 1000 R 2021 pesa 199 chili.

<div class='descrGalleryTitle'>ELETTRONICA</div><div class='descrGalleryText'><p>La nuova S 1000 R è equipaggiata di serie con Dynamic Traction Control DTC, ABS Pro con ottimizzazione in funzione dell’angolo di piega e le tre modalità di guida &quot;Rain&quot;, &quot;Road&quot; e &quot;Dynamic&quot;. È disponibile anche la modalità &quot;Dynamic Pro&quot; completamente configurabile con una gamma particolarmente ampia di impostazioni aggiuntive incluse nell'otional &quot;Riding Modes Pro&quot;. Con &quot;Riding Modes Pro&quot;, la nuova S 1000 R dispone anche della funzione &quot;Engine Brake&quot; come parte del controllo della coppia di trascinamento del motore (MSR) e la funzione &quot;Power Wheelie&quot;. Come parte dell'opzione &quot;Riding Modes Pro&quot;, Dynamic Brake Control (DBC) supporta inoltre il pilota durante le manovre di frenata di emergenza.</p>
</div>
ELETTRONICA

La nuova S 1000 R è equipaggiata di serie con Dynamic Traction Control DTC, ABS Pro con ottimizzazione in funzione dell’angolo di piega e le tre modalità di guida "Rain", "Road" e "Dynamic". È disponibile anche la modalità "Dynamic Pro" completamente configurabile con una gamma particolarmente ampia di impostazioni aggiuntive incluse nell'otional "Riding Modes Pro". Con "Riding Modes Pro", la nuova S 1000 R dispone anche della funzione "Engine Brake" come parte del controllo della coppia di trascinamento del motore (MSR) e la funzione "Power Wheelie". Come parte dell'opzione "Riding Modes Pro", Dynamic Brake Control (DBC) supporta inoltre il pilota durante le manovre di frenata di emergenza.

<div class='descrGalleryTitle'>ILLUMINAZIONE A LED</div><div class='descrGalleryText'><p>L'illuminazione della moto è full Led. Gli indicatori di direzione posteriore sono stati adottati dalla S 1000 RR e dispongono di una funzione integrata di luce posteriore/freno. Gli indicatori di direzione anteriori sono &quot;nascosti&quot; nell'area della forcella. Una maggiore sicurezza quando si guida di notte è garantita dalla luce di svolta adattiva che è un optional da fabbrica. In questo caso, vengono aggiunti ulteriori moduli LED.&nbsp;</p>
</div>
ILLUMINAZIONE A LED

L'illuminazione della moto è full Led. Gli indicatori di direzione posteriore sono stati adottati dalla S 1000 RR e dispongono di una funzione integrata di luce posteriore/freno. Gli indicatori di direzione anteriori sono "nascosti" nell'area della forcella. Una maggiore sicurezza quando si guida di notte è garantita dalla luce di svolta adattiva che è un optional da fabbrica. In questo caso, vengono aggiunti ulteriori moduli LED. 

<div class='descrGalleryTitle'>SCHERMO TFT</div><div class='descrGalleryText'><p>Il quadro strumenti multifunzionale con schermo TFT da 6,5 pollici è derivato dalla S 1000 RR.&nbsp;Lo schermo è stato quindi progettato per essere grande per una buona leggibilità e la visualizzazione ottimale delle informazioni anche in condizioni di illuminazione difficili. Il pilota può scegliere tra schermi personalizzati per vari scopi. La schermata Pure Ride, ad esempio, fornisce tutte le informazioni necessarie per la normale guida su strada, mentre un'ulteriore schermata principale mostra i display per l’angolo di piega, la decelerazione e il controllo della trazione. Un'interfaccia bluetooth smartphone che consente la navigazione a freccia basata su app è già incluso come standard. Il display TFT è azionato comodamente dal manubrio utilizzando il multi-controller. Il pacchetto M opzionale fornisce una terza schermata principale con display a barre e timer lap.</p>
</div>
SCHERMO TFT

Il quadro strumenti multifunzionale con schermo TFT da 6,5 pollici è derivato dalla S 1000 RR. Lo schermo è stato quindi progettato per essere grande per una buona leggibilità e la visualizzazione ottimale delle informazioni anche in condizioni di illuminazione difficili. Il pilota può scegliere tra schermi personalizzati per vari scopi. La schermata Pure Ride, ad esempio, fornisce tutte le informazioni necessarie per la normale guida su strada, mentre un'ulteriore schermata principale mostra i display per l’angolo di piega, la decelerazione e il controllo della trazione. Un'interfaccia bluetooth smartphone che consente la navigazione a freccia basata su app è già incluso come standard. Il display TFT è azionato comodamente dal manubrio utilizzando il multi-controller. Il pacchetto M opzionale fornisce una terza schermata principale con display a barre e timer lap.

BMW: la nuova S 1000 R
BMW: la nuova S 1000 R
BMW: la nuova S 1000 R
BMW: la nuova S 1000 R
BMW: la nuova S 1000 R
BMW: la nuova S 1000 R

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

Correlate

Annunci usato