Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Lo speciale dedicato a tutte le novità, anteprime e indiscrezioni per il 2021 dal mondo moto, scooter e accessori.

Novità 2021 Moto e Scooter

Honda Forza 350: il nuovo scooter medio ai raggi X

Redazione
dalla Redazione il 14/10/2020 in Novità 2021 Moto e Scooter
Honda Forza 350: il nuovo scooter medio ai raggi X
Chiudi

Nuovo motore più generoso, potenza che sfiora i 30 CV e un sacco di dotazioni di serie: ecco il nuovo scooter della Casa giapponese

<div class='descrGalleryTitle'>NUOVO MODELLO </div><div class='descrGalleryText'><p>Tantissimi ritocchi, dal motore all'estetica fino alla connettività: l'<b>Honda Forza 350 </b>è davvero un modello inedito.</p>
</div>
NUOVO MODELLO

Tantissimi ritocchi, dal motore all'estetica fino alla connettività: l'Honda Forza 350 è davvero un modello inedito.

Honda Forza 350: il nuovo scooter medio ai raggi X
Honda Forza 350: il nuovo scooter medio ai raggi X
<div class='descrGalleryTitle'>IL MOTORE</div><div class='descrGalleryText'><p>Con una cilindrata extra di 51&nbsp;cc (aumentata a 330&nbsp;cc rispetto ai precedenti 279&nbsp;cc), la potenza di picco dell’unità monoalbero a 4 valvole raffreddata a liquido monolgata Euro5 passa da 25,2 CV (18,5&nbsp;kW) a&nbsp;29,2 CV (21,5&nbsp;kW) a 7.500 giri/min, con una coppia massima di&nbsp;31,5 Nm&nbsp;a 5.250 giri/min (rispetto ai precedenti 27,2&nbsp;Nm a 5.750 giri/min). Il confronto tramite il grafico delle curve di erogazione riproduce a colpo d’occhio la situazione complessiva, mostrando come sia la potenza che la coppia siano considerevolmente superiori rispetto al modello precedente già a partire da 3.500 giri/min.Gli effetti sulle prestazioni reali sono evidenti: la velocità massima effettiva tocca i 137&nbsp;km/h e, partendo da fermo, il Forza 350 copre i 200&nbsp;metri in 10,4&nbsp;secondi, ben 0,7&nbsp;secondi meno del precedente modello.&nbsp;I consumi di carburante si attestano su&nbsp;30&nbsp;km/l&nbsp;(nel ciclo medio WMTC); il serbatoio da 11,5&nbsp;L offre quindi una potenziale autonomia di circa 340&nbsp;km.</p>
</div>
IL MOTORE

Con una cilindrata extra di 51 cc (aumentata a 330 cc rispetto ai precedenti 279 cc), la potenza di picco dell’unità monoalbero a 4 valvole raffreddata a liquido monolgata Euro5 passa da 25,2 CV (18,5 kW) a 29,2 CV (21,5 kW) a 7.500 giri/min, con una coppia massima di 31,5 Nm a 5.250 giri/min (rispetto ai precedenti 27,2 Nm a 5.750 giri/min). Il confronto tramite il grafico delle curve di erogazione riproduce a colpo d’occhio la situazione complessiva, mostrando come sia la potenza che la coppia siano considerevolmente superiori rispetto al modello precedente già a partire da 3.500 giri/min.Gli effetti sulle prestazioni reali sono evidenti: la velocità massima effettiva tocca i 137 km/h e, partendo da fermo, il Forza 350 copre i 200 metri in 10,4 secondi, ben 0,7 secondi meno del precedente modello. I consumi di carburante si attestano su 30 km/l (nel ciclo medio WMTC); il serbatoio da 11,5 L offre quindi una potenziale autonomia di circa 340 km.

<div class='descrGalleryTitle'>DOTAZIONI</div><div class='descrGalleryText'><p>I ritocchi estetici aggiungono una nota premium&nbsp;e migliorano l’aerodinamica. Il parabrezza elettrico vanta un’escursione extra di 40 mm ed è presente una più pratica presa di carica USB nel vano portaoggetti anteriore. Inoltre, il conducente del Forza 350 ha la possibilità di collegarsi, tramite Bluetooth, al proprio smartphone grazie al nuovo sistema Honda Smartphone Voice Control System (solo su versione Deluxe).&nbsp;</p>
</div>
DOTAZIONI

I ritocchi estetici aggiungono una nota premium e migliorano l’aerodinamica. Il parabrezza elettrico vanta un’escursione extra di 40 mm ed è presente una più pratica presa di carica USB nel vano portaoggetti anteriore. Inoltre, il conducente del Forza 350 ha la possibilità di collegarsi, tramite Bluetooth, al proprio smartphone grazie al nuovo sistema Honda Smartphone Voice Control System (solo su versione Deluxe). 

<div class='descrGalleryTitle'>ELETTRONICA</div><div class='descrGalleryText'><p>Come già il suo predecessore, anche il nuovo Forza 350 è dotato del&nbsp;<b>controllo di trazione.&nbsp;</b>Il sistema rileva eventuali differenze tra la velocità della ruota anteriore e posteriore, calcola il rapporto di slittamento e poi controlla la coppia erogata dal motore attraverso il sistema di iniezione elettronica per recuperare l’aderenza dello pneumatico posteriore. Il sistema HSTC può essere disattivato tramite un interruttore posto sul blocchetto sinistro. Una spia con la lettera “T” sul cruscotto lampeggia quando il sistema sta attivamente gestendo l’aderenza.</p>
</div>
ELETTRONICA

Come già il suo predecessore, anche il nuovo Forza 350 è dotato del controllo di trazione. Il sistema rileva eventuali differenze tra la velocità della ruota anteriore e posteriore, calcola il rapporto di slittamento e poi controlla la coppia erogata dal motore attraverso il sistema di iniezione elettronica per recuperare l’aderenza dello pneumatico posteriore. Il sistema HSTC può essere disattivato tramite un interruttore posto sul blocchetto sinistro. Una spia con la lettera “T” sul cruscotto lampeggia quando il sistema sta attivamente gestendo l’aderenza.

<div class='descrGalleryTitle'>SMART KEY</div><div class='descrGalleryText'><p>Oltre a permettere di attivare il commutatore di contatto e l’apertura chiusura dei vani (anteriore, sottosella e sportello rifornimento), la <b>Smart-Key</b> del Forza 350 gestisce anche lo Smart-Top Box da 45 litri opzionale. Quando la Smart-Key si trova nella tasca del conducente, è possibile aprire il bauletto agendo solo su un comodo tasto, per poi bloccarsi automaticamente quando il conducente avvia il motore o, viceversa, si allontana dal veicolo. Per preservare il volume interno del bauletto, il meccanismo di blocco e chiusura è situato nella parte posteriore dello scooter.</p>
<p>Gli indicatori di direzione anteriori e posteriori del Forza 350 sono dotati della nuova funzione di segnalazione della frenata di emergenza. Quando il modulatore ABS rileva una frenata intensa e improvvisa, le frecce lampeggiano ad alta frequenza per avvisare i conducenti degli altri veicoli di prestare massima attenzione.La strumentazione presenta un tachimetro e un contagiri analogici (con quadranti rivisitati) al centro dei quali è posto un display digitale commutabile in tre diverse modalità: 1) contakm totale, autonomia residua, consumo istantaneo; 2) contakm parziale, consumo medio, tempo di percorrenza; 3) temperatura ambiente e tensione batteria.</p>
</div>
SMART KEY

Oltre a permettere di attivare il commutatore di contatto e l’apertura chiusura dei vani (anteriore, sottosella e sportello rifornimento), la Smart-Key del Forza 350 gestisce anche lo Smart-Top Box da 45 litri opzionale. Quando la Smart-Key si trova nella tasca del conducente, è possibile aprire il bauletto agendo solo su un comodo tasto, per poi bloccarsi automaticamente quando il conducente avvia il motore o, viceversa, si allontana dal veicolo. Per preservare il volume interno del bauletto, il meccanismo di blocco e chiusura è situato nella parte posteriore dello scooter.

Gli indicatori di direzione anteriori e posteriori del Forza 350 sono dotati della nuova funzione di segnalazione della frenata di emergenza. Quando il modulatore ABS rileva una frenata intensa e improvvisa, le frecce lampeggiano ad alta frequenza per avvisare i conducenti degli altri veicoli di prestare massima attenzione.La strumentazione presenta un tachimetro e un contagiri analogici (con quadranti rivisitati) al centro dei quali è posto un display digitale commutabile in tre diverse modalità: 1) contakm totale, autonomia residua, consumo istantaneo; 2) contakm parziale, consumo medio, tempo di percorrenza; 3) temperatura ambiente e tensione batteria.

<div class='descrGalleryTitle'>CONNETTIVITA'</div><div class='descrGalleryText'><p>In versione Deluxe il Forza 350 è anche dotato del sistema&nbsp;<b>Honda Smartphone Voice Control System</b>, che permette al conducente di collegare il proprio smartphone al cruscotto e consente di gestire il volume per chiamate e musica. Per usufruire del sistema è necessario disporre di un casco con cuffie integrate o interfono e di connessione Bluetooth. La gestione di&nbsp;Honda Smartphone Voice Control System&nbsp;avviene dal blocchetto sinistro e dal cruscotto.</p>
</div>
CONNETTIVITA'

In versione Deluxe il Forza 350 è anche dotato del sistema Honda Smartphone Voice Control System, che permette al conducente di collegare il proprio smartphone al cruscotto e consente di gestire il volume per chiamate e musica. Per usufruire del sistema è necessario disporre di un casco con cuffie integrate o interfono e di connessione Bluetooth. La gestione di Honda Smartphone Voice Control System avviene dal blocchetto sinistro e dal cruscotto.

<div class='descrGalleryTitle'>SOTTOSELLA</div><div class='descrGalleryText'><p>Il vano <b>sottosella </b>può ospitare due caschi integrali, con la possibilità di suddividere l’area di carico per riporre, ad esempio, un casco e/o il completo antipioggia oppure una borsa anche di dimensioni abbondanti. Il vano portaoggetti anteriore è munito di serratura e risulta comodo per riporre lo smartphone o una bottiglietta d’acqua. Esso ospita anche una presa di ricarica USB che sostituisce la precedente da 12V. L’impianto luci è full-LED.</p>
<p>Le maniglie per il passeggero, ora in materiale plastico ad alta resistenza anziché in alluminio, sono 1,4 kg più leggere, a tutto vantaggio della centralizzazione delle masse e dell’agilità. E per un maggiore comfort a velocità sostenute, una più ampia feritoia sul frontale gestisce al meglio la pressione negativa davanti al conducente massimizzando stabilità e piacere di guida.</p>
</div>
SOTTOSELLA

Il vano sottosella può ospitare due caschi integrali, con la possibilità di suddividere l’area di carico per riporre, ad esempio, un casco e/o il completo antipioggia oppure una borsa anche di dimensioni abbondanti. Il vano portaoggetti anteriore è munito di serratura e risulta comodo per riporre lo smartphone o una bottiglietta d’acqua. Esso ospita anche una presa di ricarica USB che sostituisce la precedente da 12V. L’impianto luci è full-LED.

Le maniglie per il passeggero, ora in materiale plastico ad alta resistenza anziché in alluminio, sono 1,4 kg più leggere, a tutto vantaggio della centralizzazione delle masse e dell’agilità. E per un maggiore comfort a velocità sostenute, una più ampia feritoia sul frontale gestisce al meglio la pressione negativa davanti al conducente massimizzando stabilità e piacere di guida.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

Correlate

Annunci usato