Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Informazione pubblicitaria

KTM

KTM Adventure: le moto per i palati più fini

KTM con la sua gamma Adventure offre un’esperienza travel enduro unica ed emozionante, che si tratti di un lungo viaggio o del percorso verso l’ufficio. Per andare sempre più forte e sempre più lontano

Concepite e realizzate per ogni tipo di impresa. Tecnologia, design e alte prestazioni, adatte a tutti. KTM ha affinato la sua gamma Adventure e guarda ai motociclisti per offrire lo stesso tipo di emozioni grazie alle sue versioni, dalla leggera 390 ADVENTURE all’imponente KTM 1290 SUPER ADVENTURE R.

390 ADVENTURE: LA TUA COMPAGNA DI VIAGGIO QUOTIDIANA

La 390 ADVENTURE è la moto pensata da KTM per introdurre le nuove generazioni di piloti alle libertà delle 2 ruote. Il peso ridotto la rende agilissima e dal carattere sportivo, ereditato dall’esperienza di KTM nei Rally e dal DNA della gamma ADVENTURE. È equipaggiata con un monocilindrico Euro 5 che sprigiona ben 44 CV (32kW), pesa solo 172 kg con il pieno di benzina e ha una ciclistica svelta e agile e un consistente pacchetto di ausili elettronici, perfetta per i piloti curiosi e affamati di avventura. Accessibile e altamente prestazionale, la KTM 390 ADVENTURE può essere guidata con patente A2.

 

KTM Adventure: le moto per i palati più fini
Chiudi

SCOPRI DI PIÙ

890 ADVENTURE: EVOLVI IL TUO STILE

Evoluzione naturale della KTM 790 ADVENTURE, la KTM 890 ADVENTURE è equipaggiata con il nuovo motore LC8c da 889 cm³ che incrementa le prestazioni a 105 CV e 100 Nm di coppia ed è dotata di una frizione perfezionata e più robusta per far fronte all’incremento delle prestazioni. Il nuovo motore è conforme agli standard Euro5. Le sospensioni WP APEX offrono un’escursione di 200mm e garantiscono un eccellente comportamento dinamico, mentre il monoammortizzatore è dotato di un nuovo registro dello smorzamento in estensione e di un pratico pomello per regolare il precarico della molla, per avere sempre la giusta stabilità. Il display TFT è interfacciabile con lo smartphone per gestire la propria playlist e le telefonate in ingresso e grazie all’app KTM MY RIDE è possibile navigare in tutta sicurezza. La moto è dotata di un ricco pacchetto elettronico: cornering ABS sensibile all'angolo di piega, 3 mappe per regolare il Cornering Traction Control (modalità Rally opzionale) e regolazione della coppia del motore in fase di rilascio (opzionale).Numerose le KTM PowerParts disponibili, tra le quali spiccano il Cruise Control (con l’interruttore a manubrio ora di serie), il Quickshifter+ (con impostazioni ottimizzate), la sella e le manopole riscaldate e le numerose combinazioni di valige laterali e borse da serbatoio.

KTM Adventure: le moto per i palati più fini
Chiudi

SCOPRI DI PIÙ

890 ADVENTURE R: OLTRE I CONFINI DEL MONDO

La KTM 890 Adventure R è la moto offroad perfetta per i viaggi progettata per portare i piloti verso ogni orizzonte nell’autentico stile READY TO RACE. L’eredità dai trascorsi nei Rally di KTM è più che evidente: una struttura leggera e compatta, adatta per i fuoristrada più impegnativi ma capace, grazie alla sua massa di mantenere il comfort per i lunghi tratti. Il nuovo motore da 899 cm³ genera 105 CV e 100 Nm di coppia, ovvero 10 CV e 12 Nm in più rispetto alla sorella minore. Le sospensioni WP XPLOR sono completamente regolabili e garantiscono un’escursione di ben 240mm, mentre il software dell’ABS perfezionato e nuovi algoritmi utilizzati dal controllo della trazione sono solo alcune delle novità che fanno della KTM 890 ADVENTURE R la moto più versatile del segmento.

KTM Adventure: le moto per i palati più fini
Chiudi

SCOPRI DI PIÙ

1290 SUPER ADVENTURE S: SCATENA LA GRINTA

Sviluppata su misura di chi la guida e per affrontare tutti i terreni nel pieno comfort: un concentrato di tecnologia e adrenalina per i piloti più esigenti. La nuova KTM 1290 SUPER ADVENTURE S vanta una ciclistica aggiornata che migliora la distribuzione dei pesi e l’agilità. Questo dominatore delle strade sguinzaglia un bicilindrico LC8 a V di 75° da 1.301 cc omologato Euro 5, in grado di erogare ben 160 CV e 138 Nm di coppia.

La nuova sella, realizzata in due parti, prevede che la seduta del pilota sia regolabile in altezza di 20 mm e offre maggior comfort nei lunghi viaggi. Anche la posizione del manubrio e delle leve è personalizzabile, a tutto vantaggio della corretta triangolazione tra pedane, sella e manubrio. Nuova anche la strumentazione, con un ampio display TFT da 7” che fornisce tutte le informazioni necessarie alla guida in modo ancora più efficace, grazie ai menù rapidi e alle infografiche aggiornate. Molto comodi i pulsanti a selezione rapida e i preferiti, che permettono di modificare le impostazioni durante la marcia mentre il pilota resta concentrato sulla strada.

Grande novità della nuova KTM 1290 SUPER ADVENTURE S è l’adozione di serie del sistema ACC (Adaptive Cruise Control), sviluppato in collaborazione con Bosch: questo sistema utilizza un radar posizionato sotto il faro anteriore che regola automaticamente la distanza rispetto ai veicoli che precedono. La distanza di sicurezza può essere impostata su cinque livelli tramite il nuovo e pratico blocchetto a manubrio. Il cambio realizzato da PANKL è stato migliorato e consente cambi di marcia più rapidi e precisi, specialmente quando si usa il Quickshifter+ opzionale.

Sempre in collaborazione con il colosso tedesco, è stato sviluppato il Motorcycle Stability Control, il controllo della stabilità della motocicletta sensibile all’angolo di piega, per la gestione del cornering-ABS, dell’ABS Offroad e del Traction Control. Il sistema adotta due diversi dispositivi di controllo: uno per lo slittamento della ruota posteriore e l’altro per il calcolo dell’angolo di inclinazione, ciascuno con i propri dati e logiche di intervento. Inoltre la piattaforma analizza minuziosamente il comportamento del pilota e gestisce la nuova generazione di sospensioni WP APEX dotate di Semi-Active Technology (SAT).

KTM Adventure: le moto per i palati più fini
Chiudi

SCOPRI DI PIÙ

1290 SUPER ADVENTURE R: DOMINA OGNI TERRENO

La moto perfetta per i terreni più selvaggi e impegnativi. La nuova KTM 1290 SUPER ADVENTURE R è stata riprogettata da cima a fondo per muoversi su tutti i terreni in modo semplice e intuitivo.  La moto si affida al nuovo motore LC8 omologato Euro 5, che sprigiona 160 CV a 9.000 giri/min e 138 Nm di coppia a 6.500 giri/min. Grazie alla collaborazione con PANKL, anche il cambio è stato perfezionato, ottenendo inserimenti più rapidi, più leggeri e più reattivi. Le nuovissime sovrastrutture, che offrono un’ergonomia eccellente e consentono di tenere il carburante il più in basso possibile all’interno del serbatoio, sono state progettate per una migliore agilità, un baricentro più basso e un feeling di guida migliorato in qualunque condizione. Per far fronte alle complicazioni della vita lontana dai sentieri battuti, la KTM 1290 SUPER ADVENTURE R è stata dotata di equipaggiamenti di primo livello. Le nuove coperture Bridgestone specifiche per la guida Adventure avvolgono le ruote a raggi AKRONT in alluminio, che possono ospitare pneumatici tubeless con un’affidabile guarnizione O-ring sui nippli dei raggi.

La tecnologia KTM RACE ON ha consentito di migliorare le funzioni della chiave keyless dotata di transponder di sicurezza, mentre i sensori separati del sistema di controllo della pressione degli pneumatici offrono una personalizzazione più precisa. Le pinze Brembo a quattro pistoncini con attacco radiale garantiscono spazi d’arresto ridotti su strada e sono facilmente gestibili nella guida offroad. Il cupolino, le leve, le pedane e il manubrio sono tutti regolabili per migliorare ulteriormente la possibilità di adattamento al pilota. La collaborazione con Bosch ha portato a una serie di pacchetti elettronici avanzati come la nuova piattaforma inerziale a sei assi che elabora le informazioni relative all’inclinazione e alla posizione esatte della moto e il suo comportamento. Questa influenza il grado di intervento del Traction Control, della regolazione della coppia del motore in fase di rilascio (MSR) e del controllo della stabilità della motocicletta in frenata (MSC), oltre a gestire l’ABS Offroad.
Evoluzione anche nelle modalità di guida. Accanto ai riding mode di serie RAIN, STREET, SPORT e OFFROAD, la modalità RALLY opzionale permette ai piloti più esigenti di impostare la risposta dell'acceleratore su tre livelli e di selezionare uno dei nove livelli di slittamento della ruota posteriore.

Anche qui interessanti i pacchetti software opzionali. Dal Rally Pack che contiene la già citata riding mode RALLY, al Tech Pack che include, oltre al Quickshifter+ (come nella sorella 1290 SUPER ADVENTURE S), la regolazione della coppia del motore in fase di rilascio, l’Hill Hold Control, la luce adattiva del freno e tutte le funzioni del Rally Pack.

Vivi intensamente i tuoi viaggi con la gamma KTM ADVENTURE

KTM Adventure: le moto per i palati più fini
Chiudi

SCOPRI DI PIÙ