Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Informazione pubblicitaria

Sponsored by

Il grande amore fra Polini Motori e le 50cc: tutte le novità

Polini Motori, leader mondiale nella progettazione e produzione di parti speciali per scooter e maxiscooter, si dedica da sempre all’evoluzione delle moto 50cc 2T motard e fuoristrada.

E proprio pensando a questa fascia di veicoli ha prodotto una nuova linea di marmitte For Race disponibile in sette diversi modelli concepiti per essere adattati su moto: Aprilia, Beta, Derby, Gilera, Rieju, Sherco, Yamaha, HM e Vent. Si tratta di impianti scarico destinati all’after market e progettati per i motori raffreddati a liquido: si adattano perfettamente ai differenti tipi di telaio, garantiscono affidabilità e buone performance ottimizzando la potenza ad ogni regime di rotazione. L’espansione è stata sviluppata per sfruttare al massimo le prestazioni sia dei motori originali sia di quelli potenziati mentre il silenziatore finale in alluminio anodizzato nero può essere smontato per agevolare la sostituzione del materiale fonoassorbente.

E non è finita qui: Polini Motori ha realizzato anche un gruppo termico specifico per le corse in pista dei cinquantini motard, enduro e cross equpaggiati con motori Minarelli e Derbi “plurimarcia”. Il kit offre ai piloti un’elaborazione dotata di caratteristiche estremamente performanti che favoriscono l’aumento delle prestazioni, della potenza, garantiscono una guida grintosa su ogni pista e un set up ottimale per qualsiasi gara. Il cilindro è fuso in ghisa autolubrificata e antiusura per una maggiore resistenza meccanica e per evitare eventuali cali di potenza, il diagramma di distribuzione è “racing”, mentre il pistone è provvisto di due segmenti cromati in ghisa. Inoltre, la testa in alluminio è caratterizzata dallo squish specifico che elimina potenziali problemi di detonazione.

Il grande amore fra Polini Motori e le 50cc: tutte le novità
Chiudi

Ma Polini Motori non si nutre soltanto di nuove tecnologie; nel 2005 l’amore per le sfide e per la competizione della Casa Bergamasca hanno dato vita alla Polini Italian Cup, il Campionato Nazionale di Scooter più importante. E quest’anno, durante la 15° edizione, è stata presentata una novità esclusiva: il Trofeo Derapage, pensato per i piloti dai 13 anni alle prime esperienze di gare in pista. I motard Vent Derapage sei marce saranno equipaggiati con gruppo termico Polini maggiorato 80cc, impianto scarico Evolution, Carburatore CP 24, collettore, valvola lamellare, accensione a rotore interno e pneumatici Mitas.

Ma proseguendo con le novità in casa Polini, arriviamo al primo carburatore, un prodotto tecnologicamente superiore, innovativo e interamente prodotto dall’azienda bergamasca. Realizzato in alluminio, è caratterizzato da dimensioni compatte ed è più leggero del 40% rispetto ad un carburatore tradizionale. I flussi dell’aria durante il transito dei gas vengono ottimizzati al meglio grazie al condotto di aspirazione particolarmente corto provvisto di un disegno concentrico, mentre il foro d’ingresso della benzina e lo spillo più grande consentono il costante pescaggio anche nelle condizioni più estreme; queste caratteristiche semplificano in modo significativo la messa a punto della taratura del carburatore. Inoltre, le sue dimensioni così compatte hanno reso necessaria una gestione meticolosa dello spazio interno e la massima efficienza di tutti i componenti. La compatibilità, poi, è garantita per tutte le differenti scatole filtro, sia originali che racing, grazie ai differenti diametri disponibili, da 15 a 24 mm. 

Un’ulteriore esclusiva dedicata alle moto Enduro e Motard 50cc e 80cc è il nuovo Albero Motore For Race; progettato per motori Minarelli AM6, ha l’obiettivo di ottimizzare le qualità e le prestazioni dei ricambi originali. Con la biella ricavata dal pieno, migliora le prestazioni e la resistenza alle sollecitazioni.

E per la revisione del motore? Polini ha pensato anche a questo realizzando un apposito kit completo di paraoli e cuscinetti, questi ultimi in acciaio con gabbia chiodata C4. È perfettamente interscambiabile con i ricambi originali ed è disponibile sia per i motori originali che per quelli potenziati.

Infine, la Casa bergamasca ha ideato i dischi frizione Menarelli, compatibili per diverse tipologie di moto, e la nuova accensione elettronica. Nata dall'esigenza di ottenere ottime prestazioni e di poter essere utilizzata anche su strada, la centralina contiene una mappa di anticipo studiata per tutti i tipi di motore, diversa a seconda del modello a cui è destinata, affinché il montaggio risulti sempre preciso e accurato.

Il grande amore fra Polini Motori e le 50cc: tutte le novità
Chiudi